Barcellona, Paris e United a punteggio pieno

Barcellona (con il 100esimo gol europeo di Lionel Messi), Manchester United e PSG collezionano la terza vittoria consecutiva. Pari rocambolesco tra Chelsea e Roma, mentre la Juve passa a 6' dalla fine contro lo Sporting.

Neymar ha segnato per il PSG
Neymar ha segnato per il PSG ©AFP/Getty Images

Tutti noi abbiamo diritto a divertirci giocando a calcio: non importa chi siamo, da dove veniamo o come giochiamo. Questo è #EqualGame. Maggiori informazioni su www.equalgame.com.

Gruppo A

Benfica - Manchester United 0-1

A soli 18 anni e 52 giorni, Mile Svilar del Benfica sostituisce Iker Casillas e diventa il più giovane portiere nella storia della UEFA Champions League. L'estremo difensore, però, viene battuto su punizione da Marcus Rashford a metà del secondo tempo.

CSKA Moskva - Basel 0-2

Il Basilea centra la seconda vittoria consecutiva grazie a un rasoterra di Taulant Xhaka poco prima della mezz'ora e al raddoppio di Dimitri Oberlin al 90'.

Gruppo B

Bayern - Celtic 3-0

La prima gara di Jupp Heynckes in UEFA Champions League dopo la vittoriosa finale del 2013 si conclude con un altro successo, che porta la firma di Thomas Müller, Joshua Kimmich e Mats Hummels.

Anderlecht - Paris 0-4

Il Paris, una delle cinque squadre ancora a punteggio pieno, non ha problemi in casa dell'Anderlecht grazie alle reti dei "soliti" Kylian Mbappé, Edinson Cavani e Neymar.

Gruppo C

Chelsea - Roma 3-3

Gara a dir poco rocambolesca quella a Stamford Bridge, con i padroni di casa che vanno sul 2-0, subiscono tre gol e si salvano con la seconda rete personale di Eden Hazard. Entrambe le squadre restano imbattute.
CLICCA QUI PER LA CRONACA COMPLETA DELLA PARTITA 

Qarabağ - Atlético 0-0

La squadra azera conquista il primo punto nella competizione pur concludendo la gara in 10 uomini per l'espulsione di Dino Ndlovu al 75'. L'Atlético è ancora a secco di vittorie.

Gruppo D

Barcellona - Olympiacos 3-1

Messi ruba la scena collezionando l'ennesimo record, ma anche il difensore ospite Dimitris Nikolaou si rende protagonista con un gol e un autogol. Gerard Piqué viene espulso prima dell'intervallo.

Juventus - Sporting CP 2-1

La Juve strappa i tre punti grazie a un colpo di testa di Mario Mandžukić a 6' dalla fine. I bianconeri passano in svantaggio con uno sfortunato autogol di Alex Sandro in avvio e pareggiano al 29' con una magistrale punizione di Miralem Pjanić.
CLICCA QUI PER LA CRONACA COMPLETA DELLA PARTITA

I risultati di martedì

Gruppo E: Maribor - Liverpool 0-7, Spartak Moskva - Sevilla 5-1
Gruppo F: Feyenoord - Shakhtar Donetsk 1-2, Manchester City - Napoli 2-1
Gruppo G: RB Leipzig - Porto 3-2, Monaco - Beşiktaş 1-2
Gruppo H: Real Madrid - Tottenham Hotspur 1-1, APOEL - Borussia Dortmund 1-1

In alto