I migliori marcatori del 2017

Ciro Immobile, Dries Mertens, Edin Dzeko stanno segnando a raffica in questa stagione, e sono tra i migliori marcatori del 2017. Ma in Europa c'è chi ha fatto addirittura meglio...

©Getty Images

In Italia nel 2017 nessuno ha segnato quanto Ciro Immobile, che ha superato nelle ultime giornate Dries Mertens. Ma in Europa c'è chi ha fatto meglio...

Messi show contro la Juventus
Messi show contro la Juventus

Non smette di segnare Immobile, che balza avanti in classifica superando Mertens ed Edinson Cavani, per agganciare Robert Lewandowski a 27 reti ma con una partita in più giocata. Per l'attaccante della Lazio sono 27 gol in 27 partite in questo anno solare, più di chiunque altro in Serie A.

Precede Mertens (24) e Dzeko (23 gol) per quanto riguarda la Serie A. Se in Italia nessuno ha segnato più di loro negli ultimi nove mesi, in Europa c'è chi ha fatto addirittura meglio.

Immobile-gol in Europa
Immobile-gol in Europa

Il re del gol è Lionel Messi, capace di realizzare 36 gol in 30 partite nella Liga, anche se ha rallentato nelle ultime due, incapace di trovare la rete. Subito dietro alla Pulga sempre Bas Dost, che si avvicina all'argentino assieme a Harry Kane, ancora una volta in gol e sempre sul gradino più basso del podio. 

 I migliori marcatori del 2017*

1. Lionel Messi (Barcellona): 36 gol in 30 partite
2. Bas Dost (Sporting CP): 32 gol in 28 partite
3. Harry Kane (Tottenham): 29 gol in 26 partite 
4. Robert Lewandowski (Bayern): 27 gol in 26 partite
5. Ciro Immobile (Lazio): 27 gol in 27 partite
6. Edinson Cavani (Paris Saint-Germain): 26 gol in 28 partite
7. Pierre-Emerick Aubameyang (Dortmund): 25 gol in 26 partite
8. Jonas (Benfica): 24 gol in 25 partite
9. Dries Mertens (Napoli): 24 gol in 28 partite
10. Edin Dzeko (Roma): 23 gol in 27 partite
11. Radamel Falcao (Monaco): 22 gol in 24 partite
12. Romelu Lukaku (Manchester United): 22 gol in 28 partite
13. Alexandre Lacazette (Arsenal): 20 in 25 partite
14. Luis Suárez (Barcellona): 20 gol in 26 partite

*Sono stati presi in considerazione i primi otto campionati d'Europa secondo il ranking UEFA

In alto