Havertz salta l'Atlético: deve studiare!

Titolare nella gara di andata degli ottavi di UEFA Champions League tra Leverkusen e Atlético Madrid, il 17enne Kai Havertz non sarà questa sera al Vicente Calderon per motivi extracalcistici. 

©Getty Images

Prima il dovere, poi la Champions League: il talento tedesco del Bayer Leverkusen Kai Havertz è costretto a saltare il ritorno degli ottavi di finale di UEFA Champions League per motivi extracalcistici: deve studiare per un esame.

Salterà quella che sarebbe la partita più importante della sua carriera. Ma a 17 anni lo studio non si può trascurare. Incredibile ma vero, Havertz, talento classe 1999 del Bayer Leverkusen non è tra i convocati per il ritorno degli ottavi di Champions League contro l'Atléetico Madrid. E il motivo è un esame in programma. Questione di priorità.

Dopo l'esordio in prima squadra il 15 ottobre 2016 contro il Werder Brema è stato un crescendo continuo per il giovane Havertz: 19 presenze complessive, di cui tre in Champions League. Tra cui proprio l'andata contro i Colchoneros, in cui è rimasto in campo 56 minuti: un bel segno della fiducia del club.

Tre assist stagionali per Havertz
Tre assist stagionali per Havertz©Getty Images

Al ritorno, però, non potrà aiutare i suoi compagni nel tentare l'impresa di rimontare il 2-4 subito alla BayArena. Una scelta inconsueta, dettata dall'età e dalle priorità: oltre ai risultati sul campo ci vogliono quelli scolastici.

La scheda: 

Name: Kai Havertz
Squadra: Bayer Leverkusen 
Esordio: 15 ottobre 2016 - Werder Bremen
Ruolo: centrocampista
Nazionalità: tedesca
Data di nascita: 11 giugno 1999
Piede preferito: sinistro
Altezza: 186cm

Gli highlights della gara di andata
Gli highlights della gara di andata
In alto