L'Atlético Madrid e il Man City brindano al successo

La squadra di Simeone e quella di Pep Guardiola conquistano due importanti vittorie, mentre la Juventus aumenta il suo vantaggio in classifica malgrado il primo pareggio stagionale. Sabato goleade per Barcellona, Dortmund e Porto.

Antoine Griezmann dell'Atlético Madrid festeggia con i compagni dopo aver segnato il terzo gol nella sfida di Liga contro il Valencia
Antoine Griezmann dell'Atlético Madrid festeggia con i compagni dopo aver segnato il terzo gol nella sfida di Liga contro il Valencia ©Getty Images

Ritorno degli ottavi di finale: Martedì 7 marzo
ARSENAL-BAYERN MONACO (1-5)
Liverpool-Arsenal 3-1 (Firmino 9', Mané 40', Wijnaldum 90'+1; Welbeck 57')
Il primo gol stagionale di Danny Welbeck in Premier League illude l'Arsenal di poter tornare in partita, ma i Gunners subiscono nel finale la rete del definitivo ko e incassano la quarta sconfitta nelle ultime sei gare fra tutte le competizioni.

Colonia-Bayern Monaco 0-3 (Javi Martínez 25', Bernat 48', Ribéry 90')
Javi Martínez va a bersaglio per la prima volta dal novembre 2015 e spiana la strada al successo del Bayern, capolista in Bundesliga, che porta a 16 gare la sua striscia di imbattibilità fra tutte le competizioni.

NAPOLI-REAL MADRID 1-3
Roma-Napoli 1-2 (Strootman 89'; Mertens 26', 50')
Dries Mertens firma una doppietta – ritrovando la via del gol dopo un mese esatto di digiuno – e porta a 18 reti il suo bottino stagionale in Serie A, regalando al Napoli la vittoria sulla Roma, che accorcia nel finale con Kevin Strootman. In precedenza i partenopei avevano perso tre gare sulle ultime quattro giocate fra tutte le competizioni. 

James Rodríguez è andato a segno per il Real Madrid
James Rodríguez è andato a segno per il Real Madrid©Getty Images

Eibar-Real Madrid 1-4 (Rubén Peña 72'; Benzema 14', 25', James Rodríguez 29', Asensio 60')
Karim Benzema, che aveva segnato un solo gol nelle precedenti dieci gare, si risveglia contro l'Eibar siglando una doppietta e propiziando il successo delle Merengues. La squadra di Zinédine Zidane va a bersaglio da 46 gare consecutive fra tutte le competizioni.

Mercoledì 8 marzo
BARCELLONA-PARIS SAINT-GERMAIN (0-4)
Barcellona-Celta Vigo 5-0 (Messi 24’, 64’, Neymar 40’, Rakitić 57’, Umtiti 61’)
Il Barcellona resta in testa alla Liga con un punto di vantaggio, dopo aver ottenuto la dodicesima vittoria nelle ultime quindici partite in tutte le competizioni. Lionel Messi raggiunge quota 23 reti in campionato in altrettante partite.

Paris Saint-Germain-Nancy 1-0 (Cavani 80' su rig)
Edinson Cavani firma il gol-partita dal dischetto e il Paris, imbattuto da 16 gare fra tutte le competizioni, centra il 14esimo successo in questa striscia. Il Matador, autore di 37 gol stagionali in 36 partite, è a una sola rete dal miglior bottino in carriera, centrato nel 2012/13 con il Napoli.

BORUSSIA DORTMUND-BENFICA (0-1)
Borussia Dortmund-Bayer Leverkusen 6-2 (Dembélé 6', Aubameyang 26' 69', Pulišić 77', Schürrle 85', Raphaël Guerreiro 90'+2; Volland 48', Wendell 74')
Il Dortmund centra il terzo successo consecutivo in Bundesliga dopo il ko di Lisbona, confermandosi in forma smagliante. Pierre-Emerick Aubameyang, autore di una doppietta, sale a 21 gol stagionali in campionato.

Feirense-Benfica 0-1 (Pizzi 42')
Il Benfica mantiene il primato nella Liga portoghese grazie alla settima vittoria consecutiva, considerando tutte le competizioni. Pizzi si sblocca: non trovava la rete da gennaio. 

Martedì 14 marzo
JUVENTUS-PORTO (2-0)
Udinese-Juventus 1-1 (Zapata 37’; Bonucci 60’)
I campioni d’Italia lottano sul campo dell’Udinese e conquistano un punto, sfruttando a metà il ko casalingo della Roma seconda in classifica contro il Napoli. La serie di dieci vittorie consecutive in tutte le competizioni della Juventus si ferma in Friuli, ma il colpo di testa di Leonardo Bonucci consente ai Bianconeri di Massimiliano Allegri di aumentare a otto punti il loro vantaggio in vetta.

Porto-Nacional 7-0 (Óliver Torres 31’, Brahimi 45’, André Silva 51’, 89’, Soares 55’, 71’, Layún 63’)
Il Porto ottiene la vittoria più larga in campionato dal gennaio, la più larga in ogni competizione da gennaio 1999, la più larga in ogni competizione in oltre cinque anni. Francisco Soares ha segnato otto reti nelle ultime sette partite, i Dragões mantengono il secondo posto alle spalle del Benfica.

Highlights: The greatest #UCL comeback
Highlights: The greatest #UCL comeback

Alavés-Siviglia 1-1 (Katai 75’; Ben Yedder 23’)
Wissam Ben Yedder torna al gol dopo nove partite a bocca asciutta, ma la serata termina con una delusione per gli ospiti, costretti ad accontentarsi di un pareggio. Il risultato lascia il Siviglia a quattro punti dal Barcellona capolista della Liga.

Mercoledì 15 marzo
ATLÉTICO MADRID-BAYER LEVERKUSEN (4-2)
Atlético Madrid-Valencia 3-0 (Griezmann 10’, 83’, Gameiro 48’)
Antoine Griezmann segna una doppietta e raggiunge quota 20 reti in stagione - bilancio raggiunta in ciascuna delle tre stagioni con l’Atlético Madrid - con i Colchoneros che tornano al successo in Spagna. La squadra di Diego Simeone, quarta, mantiene un punto di vantaggio sulla Real Sociedad.

Borussia Dortmund-Bayer Leverkusen 6-2 (Dembélé 6', Aubameyang 26' 69', Pulišić 77', Schürrle 85', Raphaël Guerreiro 90'+2; Volland 48', Wendell 74')
Il Leverkusen incassa la quinta sconfitta nelle ultime sette gare giocate fra tutte le competizioni; Kevin Volland alleggerisce il passivo siglando la sua seconda rete stagionale. Battuto per l'undicesima volta in Bundesliga in questa stagione, il Bayer domenica ha esonerato il tecnico Roger Schmidt.

MONACO-MANCHESTER CITY (3-5)
Monaco-Nantes 4-0 (Mbappé 4’, 45’+1’, Germain 43’, Fabinho 59’ su rig.)
Il Monaco travolge il Nantes e resta al comando con tre punti di vantaggio sul tandem formato da Paris Saint-Germain e Nizza. Al Louis II, la doppietta nel primo tempo di Kylian Mbappé mette la partita sui binari ideali per la squadra di Leonardo Jardim. 

Sunderland-Manchester City 0-2 (Agüero 42', Sané 59')
Il Manchester City, trascinato da Leroy Sané, torna al terzo posto in Premier League: Sergio Agüero firma il gol del vantaggio e festeggia il quinto centro nelle ultime tre gare.

Guarda tutti gli otto gol! Rivedi come il Manchester City ha battuto il Monaco in un grande classico
Guarda tutti gli otto gol! Rivedi come il Manchester City ha battuto il Monaco in un grande classico

Tutti gli orari CET

 

In alto