Lo stato di forma delle protagoniste

Quali sono le due squadre che non hanno più perso dopo la fine della fase a gironi? Chi ha segnato 47 gol e chi appena dieci? UEFA.com vi racconta lo stato di forma delle squadre impegnate negli ottavi di finale di questa settimana.

Il Bayern ha vinto sette e pareggiata una delle otto partite giocate dopo la sesta giornata
Il Bayern ha vinto sette e pareggiata una delle otto partite giocate dopo la sesta giornata ©Getty Images

Paris-Barcellona
PARIS
G14 V11 P2 S1 GF40 GS9
Ultime sei (tutte le competizioni, la più recente per prima): VVVVPV
Risultato del weekend: Bordeaux - Paris 0-3 (Cavani 6' 47', Di María 40')

▪ Il Paris ha decisamente cambiato marcia dal pareggio a sorpresa in casa per 2-2 col Ludogorets alla sesta giornata. Con Julian Draxler - acquistato nella finestra di mercato di gennaio - entrato subito nei meccanismi della squadra, e con un Edinson Cavani in forma straordinaria, i parigini hanno vinto dieci delle ultime 11 partite in tutte le competizioni, agguantando il secondo posto in Ligue 1 nonché qualificandosi alla finale di Coppa di Lega francese e agli ottavi di finale di Coppa di Francia.

BARCELLONA
G15 V11 P3 S1 GF47 GS10
Ultime sei (tutte le competizioni, la più recente per prima): VPVVPV
Risultato del weekend
: Alavés - Barcellona 0-6 (Luis Suárez 37' 67', Neymar 40', Messi 59', Alexis aut. 63', Rakitić 65')

▪ Nonostante la squadra di Luis Enrique abbia ridotto da sei a uno lo svantaggio sulla capolista Real Madrid, le Merengues hanno tuttavia due partite da recuperare. Nel frattempo il Barça ha raggiunto per la quarta stagione consecutiva la finale di Copa del Rey, facendo fuori squadre come Athletic Club, Real Sociedad e Atlético Madrid. La travolgente vittoria di sabato sull'Alavés è stata tuttavia macchiata dall'infortunio di Aleix Vidal che resterà fuori sino al termine della stagione.

Benfica-Dortmund
BENFICA
G15 V12 P1 S2 GF37 GS10
Ultime sei (tutte le competizioni, la più recente per prima): VVSSVV
Risultato del weekend: Benfica - Arouca 3-0 (Mitroglou 25' 35', Carrillo 49')

▪ Due punti sopra lo Sporting prima della pausa europea, ora il Benfica ne ha uno solo di vantaggio sulla seconda, il Porto. Le Aquile hanno vinto otto partite di fila tra l'11 dicembre e il 10 gennaio, subendo appena un gol in questa striscia, ma poi – in cinque partite – hanno pareggiato col Boavista e perso col Vitória in campionato, mentre sono stati eliminati in semifinale di Coppa di Lega portoghese dal Moreirense.

DORTMUND
G8 V2 P5 S1 GF10 GS9
Ultime sei (in tutte le competizioni, la più recente per prima): SPVPVP
Risultato del weekend: Darmstadt - Dortmund 2-1 (Boyd 21', Antonio-Mirko Colak 67'; Raphaël Guerreiro 44')

▪ Il Dortmund era sesto in Bundesliga al'inizio di dicembre, a nove punti dall'allora capolista Leipzig. Sebbene adesso sia al quarto posto, ben 15 punti lo separano dall'attuale capolista Bayern. Nel weekend il Dortmund ha perso col fanalino di coda Darmstadt, tre giorni dopo essersi qualificato per i quarti di finale di Coppa di Germania vincendo ai rigori sull'Hertha Berlino.

Bayern e Arsenal si affronteranno nuovamente!
Bayern e Arsenal si affronteranno nuovamente!

Bayern-Arsenal
BAYERN
G8 V7 P1 S0 GF17 GS3
Ultime sei (tutte le competizioni, la più recente per prima): VVPVVV
Risultato del weekend: Ingolstadt - Bayern 0-2 (Vidal 90', Robben 90'+1')

▪ Il Bayern ha preso la guida della Bundesliga la settimana dopo la sesta giornata. In quel momento i bavaresi erano a pari punti col Leipzig, ma hanno battuto i rivali diretti per 3-0 prima della sosta natalizia e adesso hanno un vantaggio di sette punti sulla seconda. Si sono inoltre qualificati ai quarti di Coppa di Germania vincendo 1-0 sul Wolfsburg.

ARSENAL
G13 P8 P1 S4 GF28 GS15
Ultime sei (tutte le competizioni, la più recente per prima): VSVVVV
Risultato del weekend: Arsenal - Hull 2-0 (Alexis Sánchez 34' 90'+3'rig.)

▪ I Gunners erano secondi in Premier League ad appena tre punti dalla capolista Chelsea all'inizio di dicembre. Al momento invece sono al terzo posto, a dieci punti dalla vetta. Si sono qualificati al quinto turno di FA Cup dove affronteranno il Sutton United, che milita in sesta serie. Il tecnico Arsène Wenger ha scontato con l'Hull l'ultima di quattro giornate di squalifica.

Le stelle ricordano gli ottavi di finale indimenticabili
Le stelle ricordano gli ottavi di finale indimenticabili

Real Madrid - Napoli
REAL MADRID
G12 V8 P2 S2 GF32 GS15
Ultime sei (tutte le competizioni, la più recente per prima): VVPVSS
Risultato del weekend: Osasuna - Real Madrid 1-3 (Sergio León 33'; Ronaldo 24', Isco 62', Lucas Vázquez 90'+3')

▪ Il Madrid ha un punto di vantaggio sui secondi del Barcellona e tre sul Siviglia; tuttavia le Merengues hanno ancora due partite da recuperare. La squadra di Zinédine Zidane nel frattempo ha vinto la Coppa del Mondo FIFA per Club in Giappone per la seconda volta in tre anni, sconfiggendo ai supplementari il Kashima Antlers. Il Real è stato però eliminato ai quarti di finale di Copa del Rey dal Celta Vigo.

NAPOLI
G11 V9 P2 S0 GF34 GS12
Ultime sei (tutte le competizioni, la più recente per prima): VVPVVV
Risultati del weekend: Napoli - Genoa 2-0 (Zieliński 50', Giaccherini 68')

▪ Quarto a otto punti dalla capolista Juventus al termine della fase a gironi, il Napoli da allora ha conquistato una posizione, perdendo tuttavia un ulteriore punto sulla Juve. Grazie in parte alle 13 reti di Dries Mertens dalla sesta giornata, i partenopei hanno adesso eguagliato la loro striscia più lunga di partite senza sconfitte (18), e si sono qualificati alla semifinale di Coppa Italia dove affronteranno proprio la Juve.

Il Napoli è una delle due squadre ad aver giocato questa settimana che non ha mai perso dalla fine della fase a gironi
Il Napoli è una delle due squadre ad aver giocato questa settimana che non ha mai perso dalla fine della fase a gironi©Getty Images
In alto