Juventus - Dinamo Zagabria: la vigilia

La Juventus è già agli ottavi di finale, ma Massimiliano Allegri intende chiudere in bellezza la fase a gironi: "Vogliamo vincere e arrivare primi. Serviranno determinazione e aggressività".

©AFP/Getty Images
  • La Juventus si qualificherebbe come prima del Gruppo G in caso di vittoria o se il Siviglia non riuscisse a vincere
  • La Juve ha perso il primo posto del girone contro il Siviglia alla sesta giornata della passata edizione, cosa che potrebbe verificarsi anche quest'anno
  • La Dinamo, al quarto posto nel girone, è ancora alla ricerca del primo gol e punto di questa campagna europea
  • Il Maccabi Haifa è l'unica squadra ad aver chiuso la fase a gironi di Champions League senza punti e gol

Probabili formazioni
Juventus: Buffon; Benatia, Rugani, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Hernanes, Sturaro, Evra; Mandžukić, Higuaín.
Indisponibili: Barzagli (spalla), Bonucci (coscia), Dani Alves (frattura perone), Pjaca (frattura perone)
In dubbio: Dybala (coscia)

Dinamo: Livaković; Stojanovič, Sigali, Benković, Pivarić; Soudani, Knežević, Gojak, Pavičić, Ćorić; Fernandes.
Indisponibili: Jonas (squalificato), Lovren (squalificato), Antolić (ginocchio), Gonçalo Santos (ginocchio)
In dubbio: Măţel (frattura naso)
In diffida: Pivarić

Dove guardare la partita
Clicca qui per sapere quali sono le emittenti partner UEFA che trasmetteranno la sfida nei vari territori.

Massimiliano Allegri, allenatore Juventus
Dobbiamo essere bravi ad affrontare la partita con un atteggiamento aggressivo. Sarà importante riuscire a indirizzare la partita in discesa così da poter risparmiare un po' di energie. Noi vogliamo arrivare primi, vincere e chiudere bene il girone.
 
La Dinamo giocherà una partita chiusa, come accaduto in casa con il Lione e in altre partite. Fare gol non è semplice quando trovi dieci giocatori dietro la linea della palla, quindi bisognerà fare una partita di grande determinazione. 

[Paulo] Dybala giocherà sicuramente nel secondo tempo o parte del secondo tempo. Ha lavorato molto bene, non è ancora in condizione ottimale per giocare 90 minuti, quindi va fatto rientrare in modo graduale. [Mario] Mandzukic è in una buona condizione, domani fa l'attaccante insieme a [Gonzalo] Higuain.

Ivaylo Petev, allenatore Dinamo 
Siamo consapevoli di affrontare una squadra molto forte, ma siamo curiosi di metterci alla prova per capire se possiamo competere anche con i migliori.

Sono cambiate diverse cose dall'ultima volta che la Dinamo ha sfidato la Juve. Noi siamo cresciuti, anche grazie al fatto di aver disputato più partite in UEFA Champions League. E' stata un'esperienza incredibile per i nostri giocatori.

Sfortunatamente non siamo ancora riusciti a fare punti, ma questa sarà una grande opportunità per mostrare quanto siamo migliorati. 

Risultati del finesettimana
Juventus - Atalanta 3-1 (Alex Sandro 15', Rugani 19', Mandžukić 64'; Freuler 82')
La Juventus ha vinto le ultime 24 partite giocate in casa, ed è a una vittoria dal record della Serie A stabilito proprio dai Bianconeri tra il 31 agosto 2013 e il 30 novembre 2014.

Dinamo - Rijeka 1-1 (Sigali 77'; Gorgon 51')
Alexander Gorgon del Rijeka è stato espulso dopo il gol, dando così una grossa mano alla Dinamo nel mantenere la propria imbattibilità in campionato che dura da 12 partite.

Stato di forma (tutte le competizioni, la più recente per prima)
Juventus: VSVVVP
Dinamo: PVVSPV

L'opinione dei reporter: Paolo Menicucci (@UEFAcomPaoloM)
La Juventus deve rinunciare ad alcuni giocatori importanti, ma in questa campagna europea ha dimostrato di avere comunque una squadra abbastanza forte e competitiva nonostante le assenze. Dopo aver perso il primo posto del Gruppo H nell'ultima giornata della passata stagione in seguito alla sconfitta per 1-0 in casa del Siviglia, Massimiliano Allegri è determinato a non ripetere gli errori dell'anno scorso. La Juve ha vinto agevolmente a Zagabria nella seconda giornata, quindi penso che i Bianconeri siano nettamente i favoriti della gara.

Lo sai che?
Mario Mandžukić ha giocato con la Dinamo dal 2007 al 2010 vincendo tre volte il campionato croato. Per saperne di più visita la nostra sezione estesa dedicata alle statistiche della partita.

In alto