Lewandowski doppietta, Bayern qualificato

Grazie alle due reti dell'attaccante polacco, che colpisce anche tre legni, il Bayern rimonta, passa agli ottavi ed elimina il PSV dalla massima competizione continentale.

See how Bayern fought back to beat PSV 2-1 in Eindhoven thanks to two goals from Robert Lewandowski. Bayern's win put them through to the last 16.

A Eindhoven, il Bayern Monaco supera 2-1 in rimonta il PSV Eindhoven e si qualifica per gli ottavi di UEFA Champions League con due giornate di anticipo.

Padroni di casa in vantaggio con Santiago Arias, bravo a ribadire in gol di testa una prodigiosa respinta di Manuel Neuer su tiro sotto misura di Davy Pröpper.

• La partita minuto per minuto

Il Bayern non risente dello svantaggio iniziale e trova il pareggio con Robert Lewandowski su rigore, assegnato per fallo di mano di Andrés Guardado.

La rimonta viene completata nella ripresa, con Lewandowski abile a liberarsi e a siglare il 2-1 da pochi metri.

Giocatore chiave: Robert Lewandowski
Dopo aver ritrovato la via del gol in Bundesliga lo scorso fine settimana, il nazionale polacco si conferma in Europa, segnando due reti importantissime che portano il Bayern direttamente agli ottavi di finale. Lewandowski avrebbe potuto aumentare il proprio bottino, ma per ben tre volte i legni della porta avversaria si oppongono alle sue conclusioni.

Bayern di nuovo vittorioso in una trasferta europea
L’ultima vittoria esterna del Bayern in UEFA Champions League risaliva quasi a un anno fa. Stasera, nonostante lo svantaggio iniziale, gli uomini di Carlo Ancelotti non hanno mai smesso di imporre il loro gioco, fino a superare un avversario determinato come il PSV.

Orgoglio PSV nonostante la sconfitta
Il PSV subisce molto nel primo tempo ma riesce ad andare all’intervallo sul pari. La tattica di attendere, pressare e ripartire in velocità sembra dare buoni frutti. A inizio ripresa il Bayern sembra ancora in grado di comandare il gioco, ma con meno incisività, e spesso è costretto a scontrarsi contro troppi avversari nell’area avversaria. Solo grazie a un Lewandowski ispirato, il Bayern riesce a infrangere il muro eretto dai padroni di casa. Phillip Cocu può essere comunque orgoglioso della prova della sua squadra.

 

©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©Getty Images
©AFP/Getty Images

..

In alto