Il Villarreal ferma il Real Madrid, ritorna Robben

Il Sottomarino Giallo impedisce ai Galacticos di battere il record di vittorie consecutive nella Liga, in una serata che vede l'olandese segnare in occasione del suo ritorno nel Bayern e l'Atlético Madrid pareggiare contro il Barcellona.

©Getty Images

Gruppo A
Losanna-Basilea 1-2 (Margiotta 36'; Bjarnason 67', Balanta 90'+3')
Il gol in pieno recupero di Éder Balanta mantiene il Basilea a punteggio pieno nella Super League svizzera. Un gol che arriva tre minuti dopo l’espulsione di Xavier Margairaz del Losanna; la squadra di Urs Fischer ha 11 punti di vantaggio sullo Young Boys secondo in classifica dopo appena otto giornate. 

Gruppo B
Genoa-Napoli 0-0
La serie di quattro vittorie consecutive del Napoli si interrompe al Ferraris, la “tana” del Genoa. I Partenopei scivolano al secondo posto in Serie A, alle spalle della Juventus.  

Gruppo C
Barcellona-
Atlético Madrid 1-1 (Rakitić 41'; Correa 61')
Al vantaggio del Barça, realizzato di testa da Ivan Rakitić sul cross di Andrés Iniesta, risponde Ángel Correa, che pareggia meno di un minuto dopo l’inizio della ripresa. Lionel Messi era uscito qualche istante prima dopo aver subito un colpo.

Swansea City-Manchester City 1-2 (Sigurdsson 90'; Clichy 49', García 68')
Il primo gol di Gäel Clichy dal 30 novembre 2014 spiana la strada al Manchester City, detentore della Coppa di Lega, verso la nona vittoria in altrettante gare ufficiali con Josep Guardiola in panchina: nel prossimo turno sarà derby sul campo del Manchester United. Il City torna protagonista sabato in Premier League con la sfida allo Swansea.

RB Lipsia-Borussia Mönchengladbach 1-1 (Werner 6'; Johnson 84')
Un gol allo scadere di Fabian Johnson frutta un punto al Gladbach, evitando ai Die Fohlen una terza sconfitta esterna consecutiva (in tutte le competizioni). .

Celtic-Alloa Athletic 2-0 (Forrest 83', Dembélé 90')
James Forrest piega la resistenza dell’Alloa, squadra di due categorie inferiori, e il Celtic deve sudare le proverbiali sette camicie per raggiungere le semifinali della Coppa di Lega inglese, dove potrebbero vedersela con i Rangers.

Gruppo D
Bayern Monaco-Hertha Berlino 3-0 (Ribéry 16', Thiago Alcántara 68', Robben 72')
Di nuovo in campo dopo aver aggravato un infortunio all’inguine in pre-campionato, Arjen Robben entra dalla panchina e segna nella sua prima partita con il Bayern dal 5 marzo. Il gol dell’olandese suggella la quarta vittoria consecutiva in campionato dei bavaresi con Carlo Ancelotti in panchina.

Barcellona-Atlético Madrid 1-1 (Rakitić 41'; Correa 61')
Appena entrato per Kevin Gameiro, Correa segna con un tiro che si infila all’angolo destro della porta difesa da Marc-André ter Stegen.

Dinamo Mosca-Rostov 4-0 (Rykov 6', aut. Gueye 18', Markelov 45', Temnikov 90')
Un Rostov con molte seconde linee in campo è seccamente battuto dalla Dinamo capolista del campionato nei sedicesimi di Coppa di Russia. Il Rostov ha perso quattro delle ultime cinque partite.

PSV Eindhoven-Roda 4-0 (Pröpper 25', 60', Pereiro 34', Narsingh 77')
Il PSV mette fine a una serie di due sconfitte consecutive 1-0 con una bellissima prestazione nei 32esimi di Coppa d’Olanda. E’ già la terza vittoria 4-0 in stagione.

Mario Balotelli ha segnato una doppietta contro il Monaco
Mario Balotelli ha segnato una doppietta contro il Monaco©AFP/Getty Images

Gruppo E
Nizza-Monaco 4-0 (Baysse 17', Balotelli 30', 68', Pléa 86')
Il Monaco fallisce la chance di ritrovare il primato a scapito del Paris Saint-Germain dopo questa sconfitta, la prima della stagione 2016/17 in Ligue 1, nel derby della Costa Azzurra. Gli ospiti perdono per espulsione Tiémoué Bakayoko.

Bayer Leverkusen-Augsburg 0-0
Il Leverkusen avrebbe conquistato l'intera posta in palio se Charles Aránguiz non avesse fallito un rigore a diciotto minuti dalla fine. 

Yenisey Krasnoyarsk-CSKA Moskva 2-1 (Chernov 44', Lomakin 83'; Milanov 58')
Un CSKA imbottito di riserve perde nei sedicesimi di Coppa di Russia. Il difensore Nikita Chernov, in prestito dal CSKA, sblocca il risultato proprio contro la squadra titolare del suo cartellino.

Tottenham Hotspur-Gillingham 5-0 (Eriksen 31', 48', Janssen 50', Onomah 65', Lamela 68')
Vincent Janssen e Josh Onomah, prodotto del settore giovanile, segnano i primi gol con gli Spurs in un'agevole vittoria nel terzo turno di Coppa di Lega inglese. Il Tottenham affronta il Liverpool negli ottavi. 

Gruppo F
Real Madrid-Villarreal 1-1 (Ramos 48'; Bruno Soriano 45'+1' su rig.)
Sergio Ramos si riscatta dopo aver regalato al Villarreal il gol del vantaggio, riuscendo a pareggiare di testa solo prima dell’intervallo su corner di James Rodríguez. 

Gruppo G
Randers-Cøpenaghen (Pourie 41', Marxen 57'; Santander 19', 78')
La doppietta di Federico Santande porta a diciannove partite la serie positiva del Cøpenaghen, una serie partita dal 22 maggio.

Gruppo H
Juventus-Cagliari 4-0 (Rugani 14', Higuaín 33', Alves 39', aut. Ceppitelli 83')
I primi gol in maglia della Juventus di Daniele Rugani e Dani Alves possono aiutare i Bianconeri a risollevarsi dopo aver perso contro l’Internazionale Milano.

Lione-Montpellier 5-1 (Fekir 36' su rig., 57', Tolisso 42', 71', Cornet 75'; Sanson 4')
Avanti 1-0, il Montpellier incassa il rosso a Morgan Poaty dopo appena otto minuti. Da questo punto in poi la sfida è in discesa per il Lione, con Nabil Fekir che segna i primi gol in quasi 13 mesi.

©AFP/Getty Images

Gruppo A
Nottingham Forest-Arsenal 0-4 (Sedicesimi di Coppa di Lega)
Paris Saint-Germain-Dijon 3-0 (campionato)
Botev Vratsa-Ludogorets Razgrad 0-4 (Sedicesimi di coppa)

Gruppo F
Wolfsburg-Borussia Dortmund 1-5 (campionato)

Gruppo G
Leicester City-Chelsea 2-4 d.t.s. (Sedicesimi di Coppa di Lega)
Club Brugge-Lommel United 3-1 (Sedicesimi di coppa)

Gruppo H
Siviglia-Real Betis
(campionato)
Veli Vrh-Dinamo Zagrabria 0-5 (Sedicesimi di coppa)

In alto