Analisi Gruppo D: Bayern, Atlético, PSV, Rostov

"C'è un conto da regolare", ha dichiarato Thomas Müller parlando della sfida del Bayern nel Gruppo D contro l'Atlético, la squadra che ha eliminato i tedeschi in semifinale la passata stagione.

©UEFA.com

Chi c'è nel Gruppo D?

Bayern München (GER)
• Ranking UEFA per coefficienti: 2
• Qualificata come: prima classificata in Bundesliga
• Partecipazioni precedenti alla fase a gironi: 19 (ultima: 2015/16)
• Scorsa stagione: semifinali di UEFA Champions League 
• Miglior traguardo in Coppa dei Campioni: campione (1973/741974/751975/562000/012012/13)

Atlético Madrid (ESP)
• Classifica ranking UEFA (fine 2015/16): 4
• Come si è qualificato: terzo nella Liga spagnola
• Partecipazioni alla fase a gironi: 6 (ultima volta: 2015/16)
• Passata stagione: finalista di UEFA Champions League
• Miglior piazzamento in Coppa dei Campioni: vice campione (1973/74, 2013/14, 2015/16)

PSV Eindhoven (NED)
• Classifica ranking UEFA (fine 2015/16): 33
• Come si è qualificato: primo in Eredivisie
• Partecipazioni alla fase a gironi: 14 (ultima: 2015/16)
• Passata stagione: ottavi UEFA Champions League
• Miglior piazzamento in Coppa dei Campioni: campione (1987/88)

Rostov (RUS)
• Classifica ranking UEFA: 146
• Come si è qualificato: secondo nel campionato russo, vincitrice spareggi
• Partecipazioni alla fase a gironi: N/A
• Passata stagione: N/A
• Miglior piazzamento in Coppa dei Campioni: N/A

Statistiche chiave
• La scorsa stagione, l'Atlético Madrid ha eliminato il Bayern München in semifinale grazie ai gol in trasferta, vincendo 1-0 in casa e perdendo 2-1 al ritorno.
• Agli ottavi, l'Atlético aveva superato il PSV ai rigori dopo un doppio 0-0. Le squadre si erano affrontate anche alla fase a gironi 2008/09, con i successi dei rojiblancos per 3-0 fuori casa e 2-1 in casa.
• Il Bayern ha eliminato il PSV ai quarti di Coppa dei Campioni 1989/90, vincendo 2-1 in casa e 1-0 fuori.

Partite della giornata uno (martedì 13 settembre)
Bayern - Rostov
PSV - Atlético

Reazioni al sorteggio

Carlo Ancelotti, allenatore Bayern
Un gruppo difficile, dovremo stare sempre attenti. L'Atlético ha eliminato il Bayern la scorsa stagione, il Rostov si è rivelato una sorpresa nel battere nettamente l'Ajax e il PSV Eindhoven ha perso soltanto ai rigori contro l'Atlético la scorsa stagione. Questo è un gruppo difficile.

Thomas Müller, allenatore Bayern
Vogliamo mostrare all'Atlético di porter far meglio della scorsa stagione. C'è un conto da regolare. Penso che il girone sia buono nel complesso - c'è un po' di tutto. Non vedo l'ora di iniziare una nuova stagione di Champions League.

Karl-Heinz Rummenige, CEO Bayern
È un girone difficile e per passare dovremo rimanere concentrati. Sappiamo tutti quanto è difficile da affrontare l'Atlético, ed è da tanto che non affrontiamo il PSV Eindhoven. Quella contro il Rostov sarà una sfida inedita. Sarà un viaggio lungo e difficile dal punto di vista sportivo.

Clemente Villaverde, dirigente Atlético
È un girone impegnativo ma esaltante. L'anno scorso abbiamo dimostrato di poter battere il Bayern e quest'anno vogliamo andare ancora più avanti, pur rispettando tutti.

Aleksandr Erokhin, centrocampista Rostov
Tutte le avversarie sono molto difficili; soprattutto l'Atlético, che è arrivato in finale, e il Bayern campione di Germania. Sarà molto difficile, ma scenderemo in campo pensando a divertirci e a farci valere. Siamo convinti che il Rostov non arriverà ultimo.

In alto