Wolfsburg e PSV avanti, Ronaldo e Real scatenati

Wolfsburg e PSV Eindhoven beffano il Manchester United nel Gruppo B mentre Atlético Madrid e Manchester City conquistano il primo posto nei rispettivi gironi; serata di gol e record per Cristiano Ronaldo e il Real Madrid.

©Getty Images
  • Wolfsburg e PSV beffano il Manchester United e approdano, non senza emozioni, agli ottavi
  • Atlético Madrid e Manchester City battono rispettivamente Benfica e Juventus, conquistando il primo posto
  • Serata di gol e record per Cristiano Ronaldo e il Real Madrid 
  • Vota per il tuo Giocatore della Settimana dalle 09.00CET di giovedì
  • I Gruppi E–G si concludono mercoledì; il sorteggio degli ottavi in programma lunedì alle 12.00CET 

Situazione attuale
Vincitrici gironi:
Real Madrid, Wolfsburg, Atlético Madrid, Manchester City, Barcelona, Bayern München, Zenit
Seconde classificate:
Paris Saint-Germain, PSV Eindhoven, Benfica, Juventus
Possono qualificarsi mercoledì:
Roma, Bayer Leverkusen, BATE Borisov; Olympiacos, Arsenal; Chelsea, Porto, Dynamo Kyiv; Gent, Valencia (vincitrice gruppo 1, seconda gruppo 4, 4 posti UEFA Europa League tbc)
In UEFA Europa League:
Shakhtar Donetsk, Manchester United, Galatasaray, Sevilla
Eliminate dall'Europa:
Malmö, CSKA Moskva, Astana, Borussia Mönchengladbach, Dinamo Zagreb, Maccabi Tel-Aviv, Lyon

Clicca sul link per i video highlights (da mezzanotte CET), cronache partite e reazioni.

Group A
Paris Saint-Germain 2-0 Shakhtar Donetsk
I francesi si impongono con le reti di Lucas e Zlatan Ibrahimović, che diventa il miglior marcatore del PSG in Europa; lo Shakhtar deve accontentarsi della fase a eliminazione diretta di UEFA Europa League.

Real Madrid 8-0 Malmö
Karim Benzema apre il match siglando una doppietta nei primi 24 minuti, ma è poi Cristiano Ronaldo a scatenarsi. L'asso portoghese sigla il 3-0 al 39' e realizza altri tre gol nel primo quarto d'ora della ripresa. Mateo Kovačić segna la settima rete, Benzema fa calare il sipario sulla goleada spagnola. 

Gruppo B
Wolfsburg 3-2 Manchester United
Il Wolfsburg si qualifica come prima del girone dopo un'avvincente sfida contro lo United, che chiude terzo. Anthony Martial porta in vantaggio i Red Devils, ma Naldo pareggia poco dopo i conti e Vieirinha ribalta il risultato. L'autogol di Josuha Guilavogui vale il momentaneo 2-2, Naldo decide la gara.

PSV Eindhoven 2-1 CSKA Moskva
Il PSV Eindhoven torna agli ottavi di UEFA Champions League per la prima volta dal 2006/2007. La squadra olandese vede allontanarsi la qualificazione a 14' dalla fine, quando Sergei Ignashevich trasforma un rigore per fallo di Andrés Guardado. Luuk de Jong trova il pari dopo pochi minuti, ma Davy Pröpper sigla con il gol della vittoria a 4' dalla fine.

Gruppo C
Benfica 1-2 Atlético de Madrid
Grazie alle reti di Saúl Ñíguez e Luciano Vietto, i Rojiblancos chiudono in vetta al Gruppo C, a spese del Benfica. Inutile la rete di Kostas Mitroglou a 15 minuti dal triplice fischio. 

Galatasaray 1-1 Astana
Anche se solo per pochi minuti, l'Astana sfiora l'impresa di diventare la prima squadra kazaka a raggiungere la fase a eliminazione diretta di una competizione europei - in questo caso la UEFA Europa League -. Gli ospiti hsbloccano il punteggio con Patrick Twumasi ma una magia del capitano del Galatasaray Selçuk İnan fa svanire il loro sogno.

Gruppo D
Sevilla 1-0 Juventus
Il gol dell'ex di Fernando Llorente permette al Siviglia di sognare il terzo titolo consecutivo in UEFA Europa League e condanna la Juve al secondo posto nel Gruppo D.

Manchester City 4-2 Borussia Mönchengladbach
La squadra inglese si scatena nel finale e centra la prima posizione nel raggruppamento. Sotto 2-1, i Citizens capovolgono il risultato con la doppietta di Raheem Sterling. Il subentrato Wilfried Bony fa crollare definitivamente i sogni europei del Mönchengladbach.

In alto