Guida al sorteggio del terzo turno preliminare

Ajax e Shakhtar Donetsk torneranno entrambe in stadi dove hanno conquistato trofei europei, mentre il Panathinaikos cercherà di sfatare un tabù. Tutte le curiosità e le statistiche del terzo turno preliminare.

©AFP/Getty Images

Le sfide del terzo turno preliminare di UEFA Champions League sono ora chiare, dopo il sorteggio di venerdì e le gare di ritorno del secondo turno. UEFA.com vi propone le statistiche delle sfide del 28/29 luglio e 4/5 agosto. 

DETTAGLI SORTEGGIO

Precedenti:
Fenerbahçe - Shakhtar Donetsk
• Lo Shakhtar ha vinto la sua unica coppa europea, la Coppa UEFA 2009, allo stadio Şükrü Saracoğlu del Fenerbahçe.
• Anche il tecnico dello Shakhtar, Mircea Lucescu, conosce bene i prossimi avversari, avendo allenato il Galatasaray (2000-2002) e il Beşiktaş (2002-2004). Con entrambe le squadre ha vinto il campionato, ma ha anche ceduto il titolo due volte al Fenerbahçe.

Guarda il trionfo dell'Ajax a Vienna
Guarda il trionfo dell'Ajax a Vienna

Rapid Wien - Ajax
• Allo stadio del Rapid, l’Ernst Happel di Vienna, l’Ajax ha vinto il suo quarto e più recente titolo europeo, battendo l’AC Milan in finale di UEFA Champions League 1995. In campo per i lancieri c’era l’attuale tecnico Frank de Boer.

Young Boys - AS Monaco
• Lo Young Boys è l’unica delle 10 squadre del “percorso piazzate” (squadre che non hanno vinto il campionato) a non aver mai disputato la fase a gironi.
• Il Monaco, che nella scorsa edizione ha raggiunto i quarti di finale, è una delle tre squadre del sorteggio che ha partecipato alla fase a eliminazione diretta 2014/15 insieme a Shakhtar e Basilea.

Panathinaikos - Club Brugge
• Le squadre sono state sorteggiate contro tre volte (secondo turno di Coppa dei Campioni 1977/78, quarti di finale di Coppa UEFA 1987/88 e secondo turno di Coppa delle Coppe UEFA 1994/95) e il Bruges ha sempre passato il turno.

CSKA Moskva - Sparta Praha
• Il CSKA ha vinto 3-0 in casa e pareggiato 1-1 a Praga nella fase a gironi di UEFA Europa League 2010/11, ma entrambe le squadre si sono qualificate.

FC Salzburg - Malmö
• Il Malmö cercherà di ripetere il successo agli spareggi dello scorso anno (4-2 complessivo).

Milsami Orhei - Skënderbeu
• La sfida tra due delle quattro squadre le cui nazioni non sono mai state rappresentate prima nella fase a gironi.

Altre statistiche
• Le tre nuove entrate, Basilea, Viktoria Plzeň e Salisburgo, hanno tutte preso parte alla fase a gironi in passato.

• Delle 17 squadre ancora in corsa nel secondo turno preliminare, Celtic e Steaua hanno vinto la Coppa dei Campioni.

Celtic e Steaua si sono già qualificate alla fase a gironi in passato dopo aver disputato il secondo turno preliminare, così come APOEL, BATE (quattro volte, compresa la scorsa stagione), Debrecen, Dinamo Zagabria, Partizan e, sempre nella scorsa stagione, Malmö.

Le seguenti squadre potrebbero essere le prime rappresentanti dei rispettivi paesi nella fase a gironi: Qarabağ (AZE)*, Skënderbeu (ALB), Astana (KAZ)*, Milsami Orhei (MDA)*.

*Tutti i paesi elencati  hanno già avuto rappresentanti nella fase a gironi di Coppa UEFA /UEFA Europa League

La posta in palio
• Le vincitrici dei 15 doppi confronti prenderanno parte al sorteggio per gli spareggi, in programma il 7 agosto alle 12.00CET.

• Le 15 squadre eliminate prenderanno invece parte al sorteggio per gli spareggi di UEFA Europa League, in programma un'ora più tardi.

• Tutte e dieci le squadre protagoniste degli spareggi nel percorso campioni emergeranno dal terzo turno preliminare.

Il Manchester United è tra le squadre che disputeranno gli spareggi
Il Manchester United è tra le squadre che disputeranno gli spareggi©Getty Images

•Le cinque vincitrici del terzo turno preliminare appartenenti al percorso piazzate si uniranno a Manchester United, Valencia, Bayer Leverkusen, Sporting Lisbona e Lazio negli spareggi.

• Le cinque vincitrici degli spareggi appartenenti a ciascun percorso si uniranno alle 22 squadre già ammesse alla fase a gironi: Barcellona, Bayern Monaco, Chelsea, Benfica, Paris Saint-Germain, Juventus, Zenit, PSV Eindhoven, Real Madrid, Atlético Madrid, Porto, Arsenal, Manchester City, Siviglia, Lione, Dynamo Kiev, Olympiacos, Galatasaray, Roma, Borussia Mönchengladbach, Wolfsburg e Gent.

LISTA PARTECIPANTI 2015/16 E COEFFICIENTI

In alto