Crusaders, TNS, Pyunik e Lincoln avanti

Crusaders, The New Saints, Pyunik e Lincoln si qualificano per il secondo turno preliminare. Niente da fare per i campioni di San Marino della Folgore.

I Crusaders festeggiano il gol-qualificazione
I Crusaders festeggiano il gol-qualificazione ©Ilmar Saabas

FC Levadia Tallinn (EST) 1-1 Crusaders FC (NIR) (and. 0-0)
• Il gol in trasferta di Michael Carvill si rivela decisivo in Estonia. L'attaccante porta subito in vantaggio i Crusaders con un rasoterra su cross di Paul Heatley. Siim Luts pareggia con una bella punizione che batte Sean O'Neill dopo aver toccato la parte bassa della traversa.
• Il Levadia pressa nella ripresa e va vicino al gol con Kaimar Saag e Taavi Rähn, mentre nel finale Heatley colpisce il palo al termine di un contropiede dei Crusaders.

FC Santa Coloma (AND) 1-2 Lincoln FC (GIB) (and. 0-0)
• Il Lincoln va sotto ma ottiene la prima vittoria di una squadra di Gibilterra nelle competizioni maschili UEFA.  
• La squadra di Gibilterra risponde al gol al 44' di Ildefons Lima grazie alle reti nella ripresa di Anthony Bardon e Lee Casciaro e ottiene una storica qualificazione.

The New Saints FC (WAL) 4-1 B36 Tórshavn (FRO) (and. 2-1)
• Michael Wilde segna una tripletta per il TNS che accede agevolmente al secondo turno preliminare. Il 31enne sblocca il risultato al quarto d'ora e poi viene fermato dal legno quattro minuti più tardi.
• Sempre lui raddoppia sul cross di Adrian Cieslewicz e poi firma il tris dopo uno scambio con l'attaccante di origini polacche. Sul tabellino dei marcatori entra anche Matthew Williams, mentre il gol della bandiera del B36 lo segna il fratello di Cieslewicz, Lukasz.

SS Folgore (SMR) 1-2 FC Pyunik (ARM) (and. 1-2)
• Il Pyunik si libera dei campioni di San Marino grazie alle reti nel primo tempo di Kamo Hovhannisyan e Vardges Satumyan.
• La squadra armena fa subito capire di volersi rifare dopo le molte occasioni sprecate all'andata e Zaven Badoyan colpisce un legno dopo appena 45 secondi. Michael Trani accorcia le distanze a metà ripresa dalla corta distanza, ma alla Folgore non basta.

Il secondo turno
Hibernians FC (MLT) v Maccabi Tel-Aviv FC (ISR)
APOEL FC (CYP) v FK Vardar (MKD)
Qarabağ FK (AZE) v FK Rudar Pljevlja (MNE)
FK Sarajevo (BIH) v KKS Lech Poznań (POL)
NK Maribor (SVN) v FC Astana (KAZ)
FC BATE Borisov (BLR) v Dundalk FC (IRL)
HJK Helsinki (FIN) v FK Ventspils (LVA)
FC Midtjylland (DEN) v Lincoln FC (GIB)
Molde FK (NOR) v FC Pyunik (ARM)
Malmö FF (SWE) v FK Žalgiris Vilnius (LTU)
Celtic FC (SCO) v Stjarnan (ISL)
FK AS Trenčín (SVK) v FC Steaua Bucureşti (ROU)
FK Partizan (SRB) v FC Dila Gori (GEO)
PFC Ludogorets Razgrad (BUL) v FC Milsami Orhei (MDA)
CS Fola Esch (LUX) v GNK Dinamo Zagreb (CRO)
KF Skënderbeu (ALB) v Crusaders FC (NIR)
The New Saints FC (WAL) v Videoton FC (HUN)

• Le partite si giocheranno il 14/15 e 21/22 luglio.

In alto