Le prime otte squadre impegnate in Champions League

Poliziotti, insegnanti, meccanici, falegnami, panettieri - scopriamo alcuni dei protagonisti che scenderanno in campo con le prime otto squadre impegnate in UEFA Champions League.

©UEFA.com
Il Victoria Stadium
Il Victoria Stadium©UEFA.com

Lincoln FC
• A pochi passi dall'aeroporto di Gibilterra, il Victoria Stadium è condiviso dalle principali otto squadre della massima serie. I passeggeri che transiteranno oggi in aeroporto potranno osservare da vicino il primo turno di qualificazione. Lo stadio ha una capienza di 5.000 persone e ospita anche partite di cricket.

• Tre fratelli Cascario – Lee, Ryan e Kyle – sono in una squadra che è formata anche da un doganiere, un poliziotto di Gibilterra, un impiegato e un operaio edile. L'unico giocatore a tempo pieno è Liam Walker.

The New Saints FC
• La società più vincente della Premier League gallese ha perso solo una partita in tutte le competizioni nazionali nella scorsa stagione, vincendo il titolo a marzo. I Saints sono stati così i primi campioni nazionali del 2015 in Europa.

• L'esterno Adrian Cieślewicz ha giocato con gli avversari del B36 Tórshavn in UEFA Europa League nella scorsa stagione con il fratello Łukasz. I due si affronteranno ora per la prima volta. 

B36 Tórshavn
• Fondato nel 1936, il club ha vinto 5 titoli fino al 1962 ma ha dovuto attendere 35 anni per il successivo nel 1997. Da allora ha vinto altri 5 campionati.

Jákup Borg del B36
Jákup Borg del B36©Hans Erik Danielsen

• Non ci sono società professionistiche nelle Isole Faroe e tutti i giocatori del B36 hanno un lavoro oltre a giocare a calcio. Jákup Borg è titolare di un'officina meccanica dove lavora il terzino Høgni Eysturoy, il portiere Tordur Thomsen sta studiando per diventare un insegnante, il centrale difensivo Odmar Faerø è un falegname e il centrocampista Róaldur Jakobsen un elettricista, mentre l'attaccante senegalese Ibrahima Camara lavora in una panetteria.

Crusaders FC
• L'attuale allenatore Stephen Baxter era un giocatore nell'ultima presenza del club in UEFA Champions League nel 1997/98. Ha segnato nella sconfitta per 3-1 all'andata a Seaview contro l'FC Dinamo Tbilisi, ma nella sconfitta per 5-1 al ritorno in Georgia è stato espulso.

• Il Crusaders ha affrontato il Liverpool FC nel primo turno della Coppa dei Campioni 1976/77 - perdendo 2-0 ad Anfield e 5-0 a Seaview. Il club inglese ha poi vinto il trofeo con una vittoria per 3-1 in finale contro il VfL Borussia Mönchengladbach.

FC Levadia Tallinn
• I nove volte campioni d'Estonia sono il club più vincente del loro paese in Europa, avendo sconfitto squadre come FC Twente e Wisła Kraków nelle loro 54 gare continentali. La striscia vincente più importante è stata nel 2006/07 quando il Tallinn è avanzato per due turni di qualificazione in Coppa UEFA, prima di una sconfitta complessiva per 3-1 contro il Newcastle United FC.

Pareiko giocherà solo in caso di qualificazione del Levadia
Pareiko giocherà solo in caso di qualificazione del Levadia©Getty Images

• Il Tallinn può vantare nazionali estoni come Artjom Artjunin, Artur Pikk, Ilja Antonov, Dmitri Kruglov, Siim Luts e Ingemar Teever, mentre il portiere Sergei Pareiko deve scontare tre turni di squalifica. Il difensore slovacco Ivan Pecha ha giocato in UEFA Champions League con l'FC BATE Borisov nel 2008.

FC Pyunik
• Il club più vincente in Armenia ha superato il primo turno della UEFA Champions League nel 2002/03. La sua ultima apparizione nella competizione è però da dimenticare: ha subito una sconfitta complessiva per 9-1 contro l'FC Viktoria Plzeň nel 2011/12.

• L'attaccante messicano/americano César Romero ha avuto un ruolo fondamentale lo scorso anno – un allenatore avversario lo ha definito il "70% del successo del Pyunik".

La Folgore celebra il primo 'double' nazionale
La Folgore celebra il primo 'double' nazionale©Elia Gorini

SS Folgore
• Fondata nel 1972, la società campione di San Marino è stata la prima squadra del paese a giocare e segnare in una competizione UEFA per club: Alessandro Zanotti ha segnato al 79' contro l'FC Basel 1893 nel primo turno di qualificazione della Coppa UEFA 2000/01.

• Il club ha conquistato il primo "double" nazionale dopo aver vinto il campionato dopo 15 anni e aver trionfato per la prima volta in Coppa.

La storica esultanza di Eloy Casals
La storica esultanza di Eloy Casals©Khachik Chakhoyan

FC Santa Coloma
• La squadra di Richard Imbernón ha vinto il nono titolo all'ultima giornata a maggio, sconfiggendo l'UE Sant Julià per 3-1.

• Il Santa Coloma ha vinto la prima sfida UEFA a questo punto della competizione nella scorsa stagione, con il gol al 94' del portiere Eloy Casals in trasferta nel ritorno contro l'FC Banants.

Il primo turno di qualificazione prende il via oggi alle 18.00CET con la sfida tra Pyunik e Folgore. Seguiranno Lincoln - Santa Coloma (20.00) e Crusaders - Levadia (20.45), mentre l'andata si chiuderà mercoledì con B36 - TNS.

In alto