Xavi: il calciatore simbolo di un'era

Qual è il segreto di Xavi Hernández? "Viene da un altro mondo", ha dichiarato una volta il compagno Dani Alves. A poche partite dal suo addio all'Europa, UEFA.com rende omaggio a uno dei più grandi centrocampisti moderni.

Xavi Hernández con la Coppa dei Campioni nel 2009
Xavi Hernández con la Coppa dei Campioni nel 2009 ©Getty Images

Come annunciato un anno fa, a fine stagione Xavi Hernández lascerà l'FC Barcelona per andare a giocare a New York. Le prossime tre partite, contro RC Deportivo La Coruña in Liga, Athletic Club in finale di Coppa del Re e Juventus in finale di UEFA Champions League, saranno le ultime del centrocampista con la maglia blaugrana.

Xavi dopo la vittoria a UEFA EURO 2012
Xavi dopo la vittoria a UEFA EURO 2012©Getty Images

Anche grazie al suo contributo, il Barça si candida al secondo triplete, impresa mai riuscita a nessun'altra squadra europea, mentre il giocatore si prepara a dare l'addio in grande stile. Nella vita come nel calcio, pochi sanno quando è giusto lasciare la scena, ma il giocatore catalano appartiene a questa ristretta categoria.

Xavi ha già vinto 26 trofei, più di qualsiasi altro giocatore spagnolo, e detiene anche il record di presenze nella massima competizione europea per club. Inoltre, è campione d'Europa e del mondo sia con la nazionale che con il Barcellona, oltre che campione del mondo a livello giovanile. Le statistiche, insomma, lo collocano nell'Olimpo dei più grandi.

Nessun trofeo, però, racconta la magia di questo giocatore e quello che è capace di fare con la palla al piede. Negli ultimi 17 anni, l'immagine è sempre stata quella di un maestro delle geometrie di centrocampo e della circolazione di palla, degli assist e, perché no, del gol.

A poche partite dal suo addio all'Europa, potrebbe sorprendere che Xavi abbia vinto una sola coppa nei primi sette anni con la prima squadra e in nazionale. Gli altri 25 sono arrivati nei 10 anni successivi, con una media di 2,5 all'anno. La svolta è iniziata precisamente quando il Barça ha ripreso la mentalità di "possesso palla e posizione" tramandata da Rinus Michels, Johan Cruyff e dall'Ajax.

Ma quel è il vero segreto di questo grande campione? Una volta, il compagno Dani Alves ha dichiarato senza esitare: "Tutti noi veniamo dallo stesso pianeta, ma Xavi viene da un altro mondo". Ecco spiegato l'arcano...

La maglia di Xavi pronta per la UEFA Champions League
La maglia di Xavi pronta per la UEFA Champions League©Getty Images
In alto