Prova del cuore per Paulo Sosa

Il tecnico del Basilea affronta i connazionali del Porto e cerca di regalare alla sua squadra la prima vittoria nella fase a eliminazione diretta di UEFA Champions League.

Paulo Sousa affronterà i suoi connazionali
Paulo Sousa affronterà i suoi connazionali ©Getty Images

Al St. Jakob-Park, Paulo Sousa affronta una squadra della sua nazione, l'FC Porto, e cerca di regalare all'FC Basel 1983 la prima vittoria nella fase a eliminazione diretta di UEFA Champions League.

• Il Basilea deve assolutamente migliorare contro le squadre portoghesi, avendo segnato solo in tre partite su 10.  

Storia della partita

Basilea
• L'ultima sfida tra il Basilea e una squadra portoghese si è conclusa con una vittoria per 3-0 contro lo Sporting Clube de Portugal nella fase a gironi di UEFA Europa League 2012/13. Ad aprire le marcature è stato Fabian Schär.

• Le due squadre si erano affrontate altre cinque volte. Il gol di Schär è stato il primo messo a segno dal Basilea dopo 473 minuti a secco.

• In precedenza, il Basilea aveva battuto solo una squadra portoghese, vincendo 2-1 in casa contro il Vitória SC al terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League 2008/09. Il bilancio casalingo dei rossoblù contro le formazioni lusitane è V2 P0 S3, mentre quello generale è V2 P3 S5.

• La squadra elvetica è arrivata seconda nel Gruppo B a 11 punti dal Real Madrid CF, vincitore per 1 -0 in Svizzera alla quinta giornata. Le altre due partite al St. Jakob-Park si sono concluse con le vittorie sul Liverpool FC (1-0) e sul PFC Ludogorets Razgrad (4-0).

• La sconfitta contro il Real è stata la seconda per il Basilea in 11 partite casalinghe dall'inizio della scorsa stagione, con un totale di sette vittorie.

• I campioni di Svizzera partecipano per la terza volta agli ottavi di UEFA Champions League e vogliono dimenticare l'esperienza del 2011/12, quando sono stati travolti per 7-0 dall'FC Bayern München dopo aver vinto 1-0 in casa. Il Basilea ha raggiunto i quarti di finale di Coppa dei Campioni solo nel 1973/74, uscendo contro il Celtic FC con un 3-2 casalingo e una sconfitta per 4-2 in trasferta.

Porto
• Il Porto è stato battuto solo una volta su sei dalle squadre svizzere, 3-0 contro il Grasshopper Club Zürich al ritorno del secondo turno di Coppa UEFA 1980/81 dopo aver vinto 2-0 all'andata. Nelle altre cinque partite ha centrato tre vittorie.

• La squadra di Julen Lopetegui è arrivata prima nel Gruppo H con cinque lunghezze di vantaggio sull'FC Shakhtar Donetsk. In trasferta, ha pareggiato 2-2 in casa dello Shakhtar (seconda giornata) e ha vinto contro Athletic Club (2-0) e FC BATE Borisov (3-0).

• Il Porto è rimasto imbattuto nel girone con quattro vittorie e due pareggi. Nelle ultime 12 partite europee ha perso solo una volta, 4-1 contro il Sevilla FC al ritorno dei quarti di finale della scorsa UEFA Europa League. La squadra spagnola ha passato il turno con 4-2 complessivo.

• La formazione portoghese, alla 19esima partecipazione in UEFA Champions League, disputa gli ottavi per la settima volta dopo aver vinto il trofeo nel 2004. Ha passato il turno solo una volta su sei, arrivando ai quarti nel 2008/09 ma uscendo contro il Manchester United FC con un 3-2 complessivo dopo aver eliminato il Club Atlético de Madrid per la regola dei gol segnati in trasferta.

Allenatori e giocatori: incroci
• Da giocatore, Sousa ha affrontato il Porto 12 volte con le maglie di SL Benfica (sette partite), Sporting (quattro) e Panathinaikos FC (una), collezionando due vittorie, quattro pareggi e sei sconfitte. L'unica partita di UEFA Champions League, giocata con il Panathinaikos nella seconda fase a gironi del 2001/02, è terminata 0-0.

• Ricardo Quaresma e Walter Samuel sono stati compagni all'FC Internazionale Milano dal 2008 al 2010.

• Samuel ha incontrato il Porto due volte con l'Inter nella fase a gironi di UEFA Champions League 2005/06, vincendo 2-1 in casa e perdendo 2-0 in Portogallo.

• Quaresma è stato compagno di Matías Delgado al Beşiktaş JK nel 2010/11.

• Con la Colombia, Jackson Martínez ha segnato due gol nel 4-1 sul Giappone di Yoichiro Kakitani nella fase a gironi di Coppa del Mondo FIFA 2014. I sudamericani schieravano anche Juan Quintero.

• Derlis Gonzalez ha trascorso un breve periodo nelle giovanili del Benfica nel 2012/13.

Info partita

Basilea
• Fabian Schär sconta un turno di squalifica, mentre González, Marek Suchý e Taulant Xhaka sono diffidati.

• Shkelzen Gashi, capocannoniere in Svizzera nella scorsa stagione con il Grasshopper Club Zürich, ha portato a 13 le sue reti grazie al gol del momentaneo pareggio firmato sabato nel successo 4-2 in casa dell'FC Sion. in Super League grazie al secondo gol segnato dal Basilea a Zurigo.

• Il Basilea ha vinto 4-2 in casa del Grasshopper Club Zürich l'8 febbraio, nella sua prima gara competitiva dopo la sesta giornata.

• I campioni di Svizzera sono imbattuti da nove gare in campionato e ne hanno vinte sette.

• Il Basilea ha vinto cinque delle sue sette amichevoli durante una pausa invernale passata in parte a Marbella, in Spagna.
Risultati: FC Hégenheim (V9-0), Karlsruher SC (2-2), Fortuna Düsseldorf (V2-1), FC Dynamo Kyiv (V3-2), SC Freiburg (V2-0), FC Schaffhausen (V2-1), TSV Eintracht Braunschweig (P2-0).

• Adama Traoré, arrivato a gennaio, è fermo per un infortunio alla coscia subito a Marbella.

• Ivan Ivanov, fuori dal gennaio 2014 per un infortunio al ginocchio, è l'unico lungodegente el Basilea.

Novità lista UEFA Champions League
• Inseriti: Adama Traoré (Vitória SC)
• Tolti: Naser Aliji (FC Vaduz, prestito), Marcelo Díaz (Hamburger SV), Michael Goncalves (FC Wil, prestito), Geoffroy Serey Die (VfB Stuttgart), Giovanni Sio (SC Bastia, prestito)

Porto
• Iván Marcano e Maicon sono entrambi diffidati.

• Hernâni ha esordito con il Porto nel successo 1-0 di venerdì contro il Vitória SC, il slub che aveva lasciato durante il mercato di gennaio.

• Il Porto ha giocato 13 partite in tutte le competizioni dalla sesta giornata, con dieci vittorie, un pareggio e due sconfitte.

• Entrambe le sconfitte sono arrivate nella Liga e sono state le prime da maggio – 2-0 in casa contro l'SL Benfica (14 dicembre) e 1-0 in casa del CS Marítimo (25 gennaio).

• I Dragoni hanno chiuso al primo posto il girone della Coppa di Lega Portoghese che conteneva SC Braga, A. Académica de Coimbra, CF União e Rio Ave FC, ottenendo tre vittorie e un pareggio nelle quattro sfide disputate; affronteranno il Marítimo in semifinale il 2 aprile.

• Jackson Martínez ha segnato 12 gol nelle sue ultime 12 partite in tutte le competizioni.

• L'attaccante della Colombia ha segnato due gol contro l'Académica il 28 gennaio e così facendo ha superato Hulk nella classifica marcatori dell'Estádio do Dragão con 45 gol. Ha allungato quel record quattro giorni dopo trovando la rete nel 5-0 casalingo contro l'FC Paços de Ferreira.

• Helton è tornato per la gara di Coppa di Lega Portoghese contro l'União il 13 gennaio, ed è stata la sua prima partita da quando si era infortunato al tendine d'Achille il 16 marzo 2014.

• Adrián López ha subito un infortunio muscolare nella gara contro il Braga il 21 gennaio ed è stato perciò tolto dalla lista di UEFA Champions League del Porto.

• Yacine Brahimi ha giocato quattro partite con l'Algeria quando la sua nazionale ha raggiunto i quarti di finale della Coppa d'Africa 2015.

• Gonçalo Paciência − figlio di Domingos Paciência, che ha segnato 106 gol in 263 partite di campionato con il Porto nel corso di due parentesi al club – ha debuttato in prima squadra contro il Braga e ha realizzato la sua prima rete in casa contro l'Académica una settimana dopo.

Novità lista UEFA Champions League
• Inseriti: Hernâni (Vitória SC), Helton, Diego Reyes
• Tolti: Adrián López, Andrés Fernández, Ivo Rodrigues (Vitória SC, prestito), Kelvin (SE Palmeiras, prestito), Tomás Mota

In alto