Approfondimento: Arsenal - Monaco

Jardim ammette che il Monaco partirà sfavorito contro l'Arsenal nella sfida degli ottavi che segnerà anche il ritorno di Arsène Wenger sul campo della sua ex squadra. Raggi: "Grande occasione".

Arsène Wenger tornerà a Monaco nel mese di Marzo
Arsène Wenger tornerà a Monaco nel mese di Marzo ©AFP/Getty Images

• Mentre Arsenal e Monaco non si sono mai incontrati prima, Arsène Wenger è stato il tecnico dei monegaschi tra il 1987 e il 1994, vincendo la Ligue 1 (1988) e la Coppa di Francia (1991), senza dimenticare la finale di Coppa delle Coppe del 1992 persa 2-0 dai francesi contro l'SV Werder Bremen.

• Le compagini si sono incontrate il 3 agosto nel precampionato in casa dell'Arsenal. In quell'occasione a trionfare era stato il Monaco per 1-0 con la rete dell'ex Radamel Falcao.

• Il Monaco in Europa ha perso appena una volta su sei incontri casalinghi contro formazioni inglesi, vincendo quattro volte, comprese le ultime due. Il primo successo risale all'8-0 sullo Swansea City AFC nel ritorno del primo turno di Coppa delle Coppe 1991/92, e ancora oggi è la vittoria europea più larga dei monegaschi; in quella partita sedeva sulla panchina del Monaco proprio Wenger.

• Il Monaco ha battuto il Chelsea FC per 3-1 nell'andata delle semifinali di UEFA Champions League 2003/04, accedendo in finale dopo aver recuperato allo Stamford Bridge uno svantaggio di due reti fino al definitivo 2-2.

• L'Arsenal non ha mai perso fuori casa contro squadre francesi: il bottino è di sette vittorie e tre pareggi. L'ultima trasferta risale alla fase a gironi della passata UEFA Champions League, e ha portato a una vittoria per 2-1 in casa dell'Olympique de Marseille.

Mesut Özil: Monaco! Sono certo che i nostri tifosi apprezzeranno la trasferta... posto bellissimo, grande sorteggio!

Andrea Raggi, difensore Monaco
Sarà una sfida molto dura. Per noi è meglio giocare l'andata in casa dell'Arsenal e poi disputare il ritono tra le mura amiche. Sono convinto che abbiamo una grande occasione. La cosa più importante è essere concentrati, determinati, mettendo in campo le qualita che abbiamo dimostrato di avere in tutte le partite di questa stagione di Champions League. Abbiamo una delle migliori difese della competizione e dobbiamo continuare a difenderci bene chiudendo tutti gli spazi. Dobbiamo concentrarci al massimo e giocare con umiltà e carattere.

©Getty Images

Leonardo Jardim, allenatore Monaco
L'Arsenal è un'ottima squadra. Sono in assoluto i favoriti dell'andata. Loro sono abituati a disputare questo tipo di partite nelle più importanti competizioni, ecco perché sono i favoriti per il passaggio del turno. Hanno tanti giocatori con esperienza internazionale, come Olivier Giroud e Alexis Sánchez, ma noi giocheremo per vincere come sempre.

David Miles, Segretario Generale Arsenal
Innanzitutto siamo onorati di essere qui oggi. Quando pensi che questa è la 17esima stagione consecutiva in Champions League, e la 12esima consecutiva che superiamo la fase a gironi, non puoi che essere entusiasta sia per Arsène Wenger che per la società. È un risultato fantastico, siamo felici di essere ancora in corsa nella più importante competizione d'Europa. 

Guarda: David Miles parla della partita col col Monaco
Guarda: David Miles parla della partita col col Monaco

Con chiunque avremmo giocato sarebbe stata dura. Sono consapevole del fatto che la gente pensi che abbiamo avuto un sorteggio favorevole, ma non è così, sarà difficile. Il Monaco si è conquistato il diritto di essere qui oggi, lo stesso che abbiamo noi, e sono sicuro che Arsène sarà felice di ritornare in uno dei suoi ex club. Tutti in squadra aspettiamo questo momento.

In alto