Gioie e dolori: i record di gol nella fase a gironi

Dopo il poco invidiabile primato del BATE Borisov, UEFA.com ricorda tutte le squadre che hanno registrato più gol (tra segnati e subiti) nella fase a gironi.

Solskjær risponde alle preghiere dello United

Anche se l'FC BATE Borisov non è riuscito a confermare le premesse in UEFA Champions League dopo un promettente successo 2-1 contro l'Athletic Club nella prima gara interna della fase a gironi, le sue prestazioni nel Gruppo H hanno destato l'attenzione degli statistici.

Nelle sei partite disputate dalla squadra bielorussa a sono stati segnati 26 gol. Il BATE ne ha però subiti 24, stabilendo un record e contribuendo in gran parte ai 38 con cui si è concluso il girone. UEFA.com ricorda gli altri club che hanno registrato almeno 25 gol (tra segnati e subiti) nella prima fase del torneo.

La finale del 1999
La finale del 1999

31: Manchester United FC 1998/99, 20-11
Benché le due vittorie e i quattro pareggi dello United suggeriscano un approccio pragmatico, la verità è un'altra. Dopo il 3-3 alla prima giornata contro l'FC Barcelona, il ritorno si conclude con lo stesso risultato, che elimina i blaugrana. Nel frattempo, i Red Devils battono il Brøndby IF 6-2 in trasferta e 5-0 in casa, mentre pareggiano 2-2 fuori casa e 1-1 a Manchester contro l'FC Bayern München. Lo United tornerà al Camp Nou per riaffrontare la formazione bavarese in finale…

28: FC Barcelona 1999/2000, 19-9
La stagione successiva, il Barcellona arriva primo nel girone con due vittorie per 4-2, in casa contro l'ACF Fiorentina e a Wembley contro l'Arsenal FC. Inoltre, travolge l'AIK Solna per 5-0 e pareggia 3-3 in casa dei viola con doppietta di Rivaldo: l'attaccante brasiliano concluderà il torneo con 10 gol, metà dei quali nella prima fase a gironi.

Álvaro Negredo su City - CSKA 5-2
Álvaro Negredo su City - CSKA 5-2

28: Manchester City FC 2013/14, 18-10
I 49 gol realizzati nel Gruppo D della scorsa edizione non sono mai stati superati. La maggior parte si conta nelle sei partite del City, che chiude a 15 punti: si tratta del totale più alto per una seconda classificata. La squadra inglese, preceduta dal Bayern per gli scontri diretti, aveva infatti perso 3-2 in casa del Bayern e 3-1 a Manchester. Contro l'FC Viktoria Plzeň, i Citizens vincono 3-0 in trasferta e 4-2 in casa, mentre il PFC CSKA Moskva perde 5-2 a Manchester. Le ultime due squadre del girone terminano a ben 12 punti dalla seconda, stabilendo un altro record.

26: Chelsea FC 2012/13, 16-10 e FC Nordsjælland, 2012/13, 4-22
ll Chelsea entra nella storia suo malgrado come prima campione in carica a uscire nella fase a gironi. In tutte le partite dei Blues si contano almeno tre gol, come nelle vittorie casalinghe contro FC Shakhtar Donetsk (3-2) e Nordsjælland (6-1). Lo Shakhtar passa il turno grazie a una migliore classifica avulsa (aveva vinto 2-1 in casa), mentre la Juve travolge i Blues per 3-0 e conclude al primo posto con due lunghezze di vantaggio. Il Nordsjælland, capace di fermare la Juve sull'1-1 all'andata, perde 4-0 in casa contro il Chelsea, 6-1 a Londra, 4-0 a Torino e 5-2 a Copenhagen contro lo Shakhtar.

25: GNK Dinamo Zagreb 2011/12, 3-22
I 22 gol subiti dal Nordsjælland eguagliano il totale stabilito la stagione precedente dalla Dinamo, bucata 17 volte nelle ultime tre partite. L'avventura dei croati era iniziata relativamente bene, con una sconfitta casalinga per 1-0 contro il Real Madrid CF, per 2-0 in casa dell'Olympique Lyonnais e per 2-0 contro l'AFC Ajax a Zagabria.

Ronaldo ha iniziato l'edizione 2013/14 con una tripletta contro il Galatasaray
Ronaldo ha iniziato l'edizione 2013/14 con una tripletta contro il Galatasaray©Getty Images

25: Real Madrid CF, 2013/14, 20-5
Il Real non è a corto di record in questa speciale statistica. Nell'edizione 2013/14, i futuri campioni d'Europa mettono a segno 20 gol nella fase a gironi, eguagliando il primato stabilito dallo United nel 1998/99 e dal Barcellona 13 anni dopo. Nella fase a gironi precedente, pur segnando solo 19 gol, le merengues avevano registrato una differenza reti di +17, un record. Nel frattempo, Cristiano Ronaldo mette a segno 20 gol, stabilendo il record eguagliato quest'anno da Luiz Adriano. Nel suo bottino figurano una tripletta nel 6-1 in casa del Galatasaray AŞ e tre gol in totale contro Juventus e Copenhagen.

25: Real Madrid CF, 1998/99, 17-8
Ma non è la prima volta che il Real totalizza 25 gol fra segnati e subiti nella fase a gironi. Nel 1998/99, il principale contributo arriva dal 6-1 interno e dal 5-1 esterno sull'SK Sturm Graz, con otto marcatori diversi e un autogol.

25: PFC CSKA Moskva, 2013/14, 8-17
Nel girone da record della scorsa stagione (chiuso con ben 28 gol del City), il CSKA è altrettanto prolifico. Tra le altre squadre, il Viktoria segna sei gol e ne subisce 17, mentre il Bayern ne segna 17 e ne subisce cinque.

In alto