Il Porto resta nell'elite

FC Porto - LOSC Lille 2-0 (and. 1-0) Yacine Brahimi e Jackson Martínez segnano nel secondo tempo e regalano al Porto la 19esima qualificazione alla fase a gironi.

Jackson Martínez firma il secondo gol
Jackson Martínez firma il secondo gol ©AFP/Getty Images

• L'FC Porto approda alla fase a gironi per la 19esima volta nella sua storia
• La squadra portoghese ha un possesso di palla quasi al 60% contro il LOSC Lille
• I brasiliani Alex Sandro e Casemiro del Porto escono per infortunio
• Yacine Brahimi segna il primo gol su punizione e serve l'assist per il raddoppio di Jackson Martínez
• Il Porto raggiunge le connazionali SL Benfica e Sporting Clube de Portugal al sorteggio di giovedì

L'FC Porto approda in sicurezza al sorteggio della fase a gironi di UEFA Champions League grazie a un 3-0 complessivo sul LOSC Lille. Yacine Brahimi apre le marcature a inizio ripresa con uno splendido calcio di punizione, mentre Jackson Martínez archivia la pratica a 21' dal termine.

Nonostante la vittoria di una settimana fa in casa del Lille, il Porto resta fedele al suo gioco offensivo e detta i ritmi fin dall'inizio. Al 9', Jackson conclude a lato su un pregevole servizio di Danilo dalla destra.

Il forcing iniziale dei padroni di casa, però, inizia a svanire con il passare dei minuti e il LOSC comincia a farsi avanti. Idrissa Gueye sfrutta un errore della difesa del Porto, ma Maicon fa il minimo indispensabile per evitare il gol del centrocampista. Con l'avvicinarsi dell'intervallo, il ritmo di gara cala visibilmente e le squadre vanno al riposo sullo 0-0.

Il Porto esulta sul primo gol
Il Porto esulta sul primo gol©AFP/Getty Images

Nei primissimi istanti del secondo tempo, Brahimi trasforma magistralmente un calcio di punizione scavalcando la barriera e pescando l'incrocio. Poco dopo, la risposta degli ospiti arriva sempre su calcio di punizione, ma Fabiano si oppone a David Rozehnal. I francesi cercano di tornare in gara e al 56' Nolan Roux incorna di poco a lato, ma al 69' Martínez firma il 2-0. Dopo un bello scambio tra Evandro e Brahimi, l'algerino serve l'assist per il colombiano, che batte Vincent Eneymina di sinistro.

Anche se la gara è ormai chiusa, le occasioni si susseguono su entrambi i fronti. Héctor Herrera manda un tiro a lato, mentre Marcos Lopes vede fermarsi un tiro da Danilo dopo qualche minuto. Il punteggio rimane immutato e il Porto festeggia la 19esima partecipazione alla fase a gironi di Champions League.

In alto