Il Porto voleva di più

Nonostante il successo del Porto, Bruno Martins Indi ha ammesso che avrebbe sperato in un margine più ampio sul campo del Lille, mentre Simon Kjær è convinto che ai francesi servirà più concretezza al ritorno.

I giocatori del Porto festeggiano la vittoria
I giocatori del Porto festeggiano la vittoria ©AFP/Getty Images

Bruno Martin Indi è convinto che il Porto avrebbe meritato più dell'1-0
Simon Kjær ha elogiato la concretezza del Porto: "Un'occasione, un gol"
René Girard ha ammesso che il Lille ha perso "contro la squadra migliore sul campo"
Per il tecnico del Porto Julen Lopetegui la squadra ha margini di miglioramento

Bruno Martins Indi, centrocampista Porto
Non abbiamo subito gol, a tratti abbiamo giocato bene e abbiamo vinto. Potevamo segnare più gol, perché loro nella ripresa si sono scoperti. E' un peccato non esserci riusciti, ma siamo soddisfatti per il successo e per la tenuta difensiva.

Prima della partita di ritorno dovremo concentrarci sul campionato, ma siamo fiduciosi perché il gruppo è giovane e ricco di talento. Affrontarci non sarà semplice per nessuno, anche se il lille è un'ottima squadra.

Simon Kjær, difensore Lille
Complimenti al Porto che ha vinto. Sapevamo che sarebbe stata dura, ma abbiamo avuto le nostre occasioni, con un pizzico di fortuna in più saremmo potuti passare in vantaggio e la partita sarebbe cambiata completamente. Forse lo 0-0 sarebbe stato il risultato più giusto, quindi ora c'è un po' di delusione.

Il Porto ha tenuto molto il pallone, ma non si è mai reso davvero pericoloso. Eravamo tranquilli, ma loro hanno avuto un'occasione e l'hanno sfruttata. Dovremo interpretare la gara di ritorno con la stessa mentalità, perché non potremo mai superare il Porto nel possesso di palla. Dovremo essere più efficaci e segnare se ne avremo l'occasione.

René Girard, allenatore Lille
Stasera ha vinto la squadra più forte. Per affrontare un'avversaria del genere serviva un approccio diverso. Avremmo dovuto fare l'esatto contrario di quanto ho visto in campo, a dire il vero. Servivano più concretezza, più precisione e più cinismo.

Hector Herrera festeggia il gol
Hector Herrera festeggia il gol©AFP/Getty Images

Abbiamo avuto diverse occasioni, più di quelle del Porto, e se avessimo fatto gol al 44' sarebbe cambiato tutto. Questo è il calcio, forse avremmo meritato il pareggio, ma per vincere gare come questa serve una prova collettiva migliore. Al ritorno servirà un atteggiamento diverso, ne discuteremo e poi andremo ad Oporto. Al momento sono dispiaciuto, non arrabiato.

Julen Lopetegui, Allenatore Porto
Abbiamo disputato una buona gara contro un'avversaria difficile. Abbiamo avuto più di un'opportunità per raddoppiare e avremmo dovuto farlo. Bisogna sempre cercare di migliorarsi, ma l'unica cosa che conta è il verdetto del campo e io sono soddisfatto.

Ho scelto di puntare sul possesso di palla per evitare che il Lille effettuasse transizioni rapide dalla difesa all'attacco, cercando così di disinnescare la velocità di [Divock] Origi e [Salomon] Kalou. Mi sembra che l'idea abbia funzionato bene.

In alto