Drogba e Chelsea ancora insieme

L'attaccante ivoriano torna a Londra per una stagione dopo l'esperienza al Galatasaray AŞ. "Qui mi sono sempre sentito a casa", ha ammesso Didier Drogba.

Il Chelsea FC riabbraccia l'attaccante Didier Drogba, che aveva lasciato il club nel 2012 dopo il trionfo dei Blues nella finale di UEFA Champions League.

L'ivoriano, votato dai tifosi nel 2012 miglior giocatore di sempre del Chelsea, ha firmato un contratto annuale dopo essersi svincolato dal Galatasaray AŞ, club con cui ha militato dopo la breve esperienza con lo Shanghai Shenhua FC.

"E' stata una decisione semplice. Non potevo non cogliere l'opportunità di lavorare ancora una volta con José [Mourinho]. Tutti sanno quanto è speciale il mio rapporto con questo club, qui mi sono sempre sentito a casa – ha detto il 36enne che ha realizzato 157 gol in 341 presenze con i Blues -. La mia voglia di vincere è sempre la stessa e non vedo l'ora di poter dare una mano alla squadra. Sono eccitato per questo nuovo capitolo della mia carriera”.

Sbarcato al Chelsea dall'Olympique de Marseille nel 2004, Drogba ha conquistato tre titoli di Premier League, quattro FA Cup, due Coppe di Lega inglese e la Champions Lleague con il club londinese prima di trasferirsi in Cina e successivamente al Galatasaray.

"Arriva qui perchè è uno dei migliori attaccanti che ci sono in Europa – ha dichiarato il tecnico del Chelsea Mourinho. -. Conosco molto bene la sua personalità e so che la sua intenzione di tornare è dettata dalla sua voglia di scrivere ancora la storia di questo club”.

 

In alto