Il sito ufficiale del calcio europeo

Sospiro di sollievo per le Merengues

Pubblicato: Mercoledì, 9 aprile 2014, 9.13CET
Iker Casillas e Sergio Ramos hanno reso onore al Borussia Dortmund, ma Luka Modrić ha avvisato i compagni del Real Madrid: "Dobbiamo imparare in fretta se vogliamo vincere questa competizione".
di Andy James
da BVB Stadion Dortmund
Sospiro di sollievo per le Merengues
Iker Casillas (Real Madrid CF) & Roman Weidenfeller (Borussia Dortmund) ©AFP/Getty Images
 
 
Pubblicato: Mercoledì, 9 aprile 2014, 9.13CET

Sospiro di sollievo per le Merengues

Iker Casillas e Sergio Ramos hanno reso onore al Borussia Dortmund, ma Luka Modrić ha avvisato i compagni del Real Madrid: "Dobbiamo imparare in fretta se vogliamo vincere questa competizione".

Iker Casillas, portiere Real Madrid
E' stata una partita giocata con emotività e non è stato facile per noi. Sapevamo sarebbe stata una partita dura – si era visto all'andata. Con questo stadio fantastico e quei tifosi a sostenerlo, il Dortmund era molto motivato.

L'assenza di Cristiano Ronaldo ha avuto grossa influenza sulla nostra sconfitta - è uno dei giocatori migliori che ci siano. Alcuni dicono che sia l'80% della nostra squadra, ma io direi che è il giocatore che fa la differenza per noi, molto semplicemente. Credo l'avrebbe fatta questa sera se avesse giocato.

Sergio Ramos, difensore Real Madrid
Ho molto rispetto per come ha giocato il Dortmund. Hanno una grande squadra e questa sera avevano anche il sostegno dei loro tifosi - non è un caso se l'anno scorso sono arrivati in finale.

Il Dortmund è un grande club con una squadra che merita rispetto. Abbiamo mostrato molto rispetto nonostante la vitoria dell'andata e abbiamo avuto diversi problemi. Siamo migliorati nel secondo tempo e abbiamo tenuto più palla rispetto a prima dell'intervallo. Nel complesso penso che abbiamo meritato di passare il turno.

Luka Modrić, centrocampsta Real Madrid
Dobbiamo essere soddisfatti perché abbiamo raggiunto le semifinali di Champions League, ma non abbiamo giocato bene nel primo tempo. Dobbiamo migliorare e sarà necessario farlo se vogliamo vincere questa competizione. Dopo aver vinto l'andata per 3-0 penso che siamo stati un po' troppo sicuri di noi stessi. Dobbiamo imparare da questa partita molto in fretta. Non possiamo rischiare dopo essere passati in vantaggio per 3-0.

Ultimo aggiornamento: 09/04/14 11.14CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre
Partita collegata

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=2087195.html#sospiro+sollievo+merengues