Tre doppiette, Real straripante

FC Schalke 04 - Real Madrid CF 1-6 Karim Benzema, Gareth Bale e Cristiano Ronaldo segnano tutti due volte per un Real Madrid che dilaga in Germania.

Clamorosa prova di forza del Real Madrid CF che ipoteca i quarti di finale di UEFA Champions League strapazzando l'FC Schalke 04 con un perentorio 6-1 arrivato grazie alle doppiette di Karim Benzema, Gareth Bale e Cristiano Ronaldo.

Il Real segna due reti nel primo tempo con Benzema e Bale, poi va più volte vicino al tris con Ronaldo che inizia un duello personale con il portiere Ralf Fährmann. Il gol del''asso portoghese arriva in apertura di ripresa, accompagnato da un assist per il bis personale di Benzema. Gli spagnoli non tolgono il piede dall'acceleratore e dilagano con Bale e Ronaldo mentre il gol della bandiera per la squadra tedesca lo segna Klaas-Jan Huntelaar nel recupero.

Il Real passa al primo vero affondo: Bale semina scompiglio fra le linee dei tedeschi, il gallese chiede il triangolo in area a Ronaldo, la palla viene deviata da Felipe Santana e diventa un assist perfetto per Benzema che solo davanti a Fährmann non sbaglia.

Julian Draxler si fa respingere un tiro a botta sicura da Iker Casillas e poco dopo arriva il raddoppio del Real, bellissimo, di Bale: il gallese penetra in area accentrandosi dalla destra e, dopo aver saltato facilmente Santana insacca con un preciso sinistro che bacia il palo e termina in rete. Il Real è scatenato e sfiora il tris con un'azione di Ronaldo che colpisce il palo con un gran diagonale rasoterra. Poi è Fährmann a negare due volte il gol all'asso portoghese.

Al quarto tentativo Ronaldo passa. Bale serve CR7 al limite dell'area, il portoghese salta facilmente Matip e insacca con un preciso diagonale di sinistro. Bella anche la rete del 4-0 ad opera di Benzema dopo un doppio triangolo con Ronaldo.

Intanto la tempesta continua ad abbattersi sullo Schalke. Sergio Ramos recupera un pallone a metà campo e serve con un passaggio "no-look" Bale sul filo del fuorigioco, per il numero 11 è un gioco da ragazzi battere Fährmann con un morbido sinistro a giro.

Se fanno doppietta Benzema e Bale, allora deve farla anche lui. E così arriva il secondo gol personale di Ronaldo che salta anche il portiere sul passaggio di Benzema e mette dentro. A salvare l'onore della squadra tedesca ci pensa Huntelaar con un violento destro al volo dal limite dell'area, ma il gol dell'attaccante olandese non rovina la scatenata festa del Real.

In alto