Schalke, la prima volta contro il Real

Macchina da gol nella fase a gironi, il Real Madrid CF proverà a migliorare il suo rendimento contro squadre tedesche affrontando per la prima volta in assoluto l'FC Schalke 04.

Il Real Madrid CF ha disputato 52 partite europee contro dieci diverse squadre di Bundesliga ma agli ottavi di finale di UEFA Champions League sfiderà per la prima volta in assoluto l'FC Schalke 04.

• La formazione tedesca, che si è assicurata la qualificazione grazie a una vittoria alla sesta giornata, partecipa alla fase a eliminazione diretta per la seconda stagione consecutiva - un'impresa mai riuscita prima. 

• Il Real Madrid - agli ottavi per l'undicesima stagione di fila - è la squadra che nella competizione ha realizzato più gol (20). Cristiano Ronaldo ne ha siglati nove, un record nel torneo.

Precedenti
• Lo Schalke ha vinto solo due degli ultimi 11 confronti contro avversarie spagnole, subendo cinque sconfitte. Il club tedesco, che ha giocato 23 partite in competizioni UEFA contro squadre di Liga, ha registrato un bilancio di V7 P7 S9 (V5 P2 S4 in casa) e non ha mai vinto nelle ultime sette trasferte in Spagna. L'ultimo successo (3-0) risale ai sedicesimi di Coppa UEFA 2005/06 contro l'RCD Espanyol.

• I Royal Blues hanno incrociato due volte negli ultimi tre anni squadre spagnole nella fase a eliminazione diretta: agli ottavi di finale di UEFA Champions League 2010/11 hanno battuto 3-1 il Valencia CF in casa dopo il pareggio esterno per 1-1 mentre ai quarti di finale di Coppa UEFA 2011/12 hanno perso in casa 4-2 contro l'Athletic Club e pareggiato 2-2 in trasferta.

• Il Real Madrid ha prevalso una sola volta nelle 25 precedenti trasferte contro avversarie tedesche, compreso il ko per 4-1 contro il Borussia Dortmund nella semifinale di andata della passata edizione. 

• L'unico successo è stato il 3-2 contro il Bayer 04 Leverkusen nel 2000/01. Il club spagnolo, tuttavia, ha sollevato la Coppa dei Campione in Germania nel 1959, battendo 2-0 i francesi dello Stade de Reims al Neckarstadion di Stoccarda.

•Il Real Madrid ha sconfitto tre squadre tedesche in finale, 7-3 l'Eintracht Frankfurt in Coppa dei Campioni 1960 e 2-1 il Leverkusen nell'edizione del 2002 di UEFA Champions League, entrambe a Glasgow; le Merengues si sono anche imposte con il punteggio complessivo di 5-3 sull'FC Köln nella finale di Coppa UEFA del 1986. 

Storia della partita
• Lo Schalke ha iniziato il cammino nel Gruppo E superando l'FC Steaua Bucureşti (3-0) e l'FC Basel 1893 (1-0), ma ha perso 3-0 sia in casa che in trasferta contro il Chelsea FC. Dopo il pareggio a reti inviolate contro lo Steaua, gli uomini di Jens Keller si sono aggiudicati la seconda posizione battendo 2-0 il Basilea. 

• Ronaldo è stato subito protagonista alla prima giornata del Gruppo B, siglando una tripletta nel dilagante 6-1 del Real Madrid sul Galatasaray AŞ. Gli spagnoli hanno trionfato 2-0 contro il FC København, si sono impost 2-1 in casa contro la Juventus, ma sono stati frenati sul 2-2 a Torino. Hanno vinto le ultime due sfide del girone guadagnandosi il primo posto.

• A caccia del decimo trofeo europeo - l'allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti ne ha conquistati quattro da allenatore e giocatore -, il club capitolino è crollato in semifinale nelle ultime tre edizioni del torneo. 

• Il bilancio di Ancelotti contro squadre tedesche nella fase a eliminazione diretta (da giocatore e allenatore) è di V4 P1 S4.

• Lo Schalke ha perso la scorsa stagione agli ottavi: nonostante l'1-1 in casa del Galatasaray con gol di Jermaine Jones, la formazione di Gelsenkirchen ha perso 3-2 in Germania. 

• Negli ottavi di finale 2012/13 il Real Madrid è stato fermato 1-1 in casa dal Manchester United, con Ronaldo a segno contro la sua ex squadra. Il portoghese ha firmato il gol decisivo a Old Trafford dopo il pareggio di Luka Modrić che vanificava l'autogol di Sergio Ramos.

• Il Real Madrid ha segnato in tutte e 21 le sfide esterne di UEFA Champions League, dalla sconfitta per 2-1 contro l'Olympique Lyonnais agli ottavi di finale 2009/10. Gli spagnoli hanno incassato solo quattro sconfitte - tre di queste in Germania - nelle ultime 21 sfide esterne in Europa. 

Incroci
• Klaas-Jan Huntelaar ha segnato otto gol in 20 partite di Liga con il Real Madrid nel 2009.

• Raúl González, miglior marcatore di sempre della UEFA Champions League con 71 gol e tre volte vincitore della competizione, ha segnato cinque reti in due stagioni allo Schalke dopo il trasferimento dalla capitale spagnola nel 2010. A Madrid l'attaccante ha trascorso 16 anni. 

• Ronaldo ha segnato il gol del pareggio per il Portogallo nell'1-1 contro l'Olanda, in occasione dell'amichevole del 14 agosto 2013 all'Estádio do Algarve. Per gli Oranje è andato a segno Huntelaar.

• Timo Hildebrand ha subito sette gol in due partite contro il Real Madrid con la maglia del Valencia nel 2007/08. La sua squadra aveva perso 5-1 al Mestalla, trionfando 3-2 al Santiago Bernabéu.

• Kevin-Prince Boateng, Modrić e Gareth Bale hanno tutti giocato nel Tottenham Hotspur FC tra il 2008 e il 2009, vincendo la coppa nazionale nel 2008.

• Ádám Szalai ha giocato nella squadra riserve del Real Madrid tra il 2007 e il gennaio 2010. 

• Felipe Santana ha fatto parte della squadra del Borussia Dortmund che ha eliminato la scorsa stagione il Real Madrid in semifinale. 

• L'infortunato Sami Khedira ha giocato nella nazionale tedesca insieme a Hildebrand, Benedikt Höwedes e Julian Draxler.

• A UEFA EURO 2012 Khedira e Höwedes sono stati schierati nella formazione tedesca che ha battuto 1-0 a Lviv il Portogallo di Ronaldo, Pepe e Fábio Coentrão.

• L'AC Milan di Ancelotti ha avuto la meglio sullo Schalke nella fase a gironi 2005/06, vincendo 3-2 in casa dopo aver pareggiato 2-2 in trasferta. 

• Khedira e Hildebrand sono stati compagni di squadra al VfB Stuttgart nel 2005/06. Khedira ha siglati i suoi primi due gol in Bundesliga nel 3-0 contro lo Schalke il 29 ottobre 2009. Complessivamente ha realizzato 14 gol in 98 presenze in campionato con lo Stoccarda.  

• Daniel Carvajal ha affrontato lo Schalke due volte nella passata stagione in prestito al Leverkusen, vincendo una partita e pareggiando l'altra. Il terzino ha segnato un solo gol in 31 partite in Bundesliga.

In alto