Il sito ufficiale del calcio europeo

Lo Shakhter guida la carica delle piccole

Pubblicato: Venerdì, 19 luglio 2013, 12.21CET
La formazione kazaka dell'FC Shakhter Karagandy è una delle presunte piccole che sognano ancora di strappare il pass per il terzo turno preliminare di UEFA Champions League.
Lo Shakhter guida la carica delle piccole
Lo Shirak spera di sorprendere tutti a Belgrado ©Hakber
 
 
Pubblicato: Venerdì, 19 luglio 2013, 12.21CET

Lo Shakhter guida la carica delle piccole

La formazione kazaka dell'FC Shakhter Karagandy è una delle presunte piccole che sognano ancora di strappare il pass per il terzo turno preliminare di UEFA Champions League.

I kazaki dell'FC Shakhter Karagandy guidano il gruppo delle presunte piccole che martedì e mercoledì prossimo sperano di accedere al terzo turno preliminare di UEFA Champions League.

Dopo aver vinto a sorpresa la sfida d'andata contro l'FC BATE Borisov, che l'anno scorso si qualificò per la fase a gironi, lo Shakhter, assieme ad altri club poco conosciuti come l'FK Sutjeska, l'FC Shirak e il JK Nõmme Kalj, ha la possibilità di raggiungere al terzo turno compagini stellari come l'Olympique Lyonnais, l'FC Zenit St Petersburg e il PSV Eindhoven.

La prima partita di martedì sarà proprio quella di Karagandy, dove lo Shakhter tenterà di difendere l'1-0 conquistato all'andata in virtù di una rete di Sergei Khizhnichenko, contro un avversario che la scorsa stagione è riuscito a battere l'FC Bayern München in Bielorussia . L'anno scorso i campioni del Kazakistan uscirono a questo punto della competizione, e ora puntano tutto sulla loro solidità interna: nelle precendenti cinque sfide casalinghe di UEFA Champions League e UEFA Europa League, lo Shakhter ha difatti subito una sola sconfitta.

Ma il BATE non ha intenzione di gettare la spugna, come ha sottolineato il centrocampista Aleksandr Pavlov: "Questa doppia sfida non è ancora terminata."

Gli armeni dello Shirak hanno un compito non semplice: dopo il pareggio interno contro i serbi dell'FK Partizan, per continuare a sperare serve fare risultato a Belgrado. L'obiettivo degli uomini di Vardan Bichakhchyan sarebbe stato più facile da raggiungere, se all'andata non avessero subito il pareggio di Vladimir Volkov al minuto 93.

I debuttanti assoluti montenegrini del Sutjeska attendono la visita dell'FC Sheriff, bloccato sull'1-1 in Moldavia. Ottime anche le possibilità per gli altri debuttanti del Kalju, dopo lo 0-0 strappato in casa dell'HJK Helsinki. Vi sono però anche alcune squadre già virtualmente sicure del passaggio del turno, come l'FC Dinamo Tbilisi, la GNK Dinamo Zagreb, l'FC Steaua Bucureşti, l'IF Elfsborg e il Celtic FC, tutte protagoniste di ampie vittorie nelle gare d'andata.

Ultimo aggiornamento: 22/07/13 17.50CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=1973628.html#lo+shakhter+guida+carica+delle+piccole