Tymoshchuk torna allo Zenit

Anatoliy Tymoshchuk si augura di festeggiare "nuove vittorie" con lo Zenit San Pietroburgo, il club che aveva lasciato quattro anni fa per trasferirsi al Bayern Monaco.

Anatoliy Tymoshchuk ha fatto ritorno allo Zenit
Anatoliy Tymoshchuk ha fatto ritorno allo Zenit ©Getty Images

Anatoliy Tymoshchuk è tornato all'FC Zenit St Petersburg, club in cui aveva militato dal 2007 al 2009, dopo aver lasciato i campioni d'Europa dell'FC Bayern München allos cadere del contratto.

Il centrocampista ucraino ha firmato un biennale con lo Zenit, che ha chiuso il campionato russo al secondo posto. Il centrocampista 34enne ha collezionato 86 presenze in Bundesliga in quattro stagioni trascorse in Baviera e dopo essere rimasto in panchina nella finale di UEFA Champions League contro il Borussia Dortmund, è entrato in campo a gara in corso nel successo 3-2 contro il VfB Stuttgart in finale di Coppa di Germania che ha regalato al Bayern una storica tripletta.

"nonostante le molte offerte ricevute, ho deciso di tornare nel club dove ho vissuto momenti felici in passato - ha spiegato Tymoshchuk -. Il mio contratto partirà dal 1 luglio e per i prossimi due anni giocherò con lo Zenit. Mi auguro di ottenere nuovi successi, ci vediamo a San Pietroburgo".

In alto