Il sito ufficiale del calcio europeo

I numeri della UEFA Champions League 2012/13

Pubblicato: Venerdì, 24 maggio 2013, 1.10CET
Dalla delusione del Chelsea alla cifra tonda di José Mourinho passando per i record di Zlatan Ibrahimović e Cristiano Ronaldo fino al trionfo del Bayern Monaco. UEFA.com passa in rassegna i numeri della competizione.

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...
 
 
Pubblicato: Venerdì, 24 maggio 2013, 1.10CET

I numeri della UEFA Champions League 2012/13

Dalla delusione del Chelsea alla cifra tonda di José Mourinho passando per i record di Zlatan Ibrahimović e Cristiano Ronaldo fino al trionfo del Bayern Monaco. UEFA.com passa in rassegna i numeri della competizione.

1
Il Chelsea FC è diventata la prima squadra campione in carica a concludere la difesa al titolo nella fase a gironi della stagione successiva. Il club londinese aveva superato questa fase in tutte le dieci precedenti partecipazioni alla UEFA Champions League, ma è stata la squadra ad aver segnato più gol, 16, dopo sei partite.

4
Carlo Ancelotti è diventato il secondo allenatore dopo José Mourinho a raggiungere i quarti di finale di UEFA Champions League con quattro squadre diverse con la qualificazione a questa fase del Paris Saint-Germain FC.

4
La vittoria dell’FC Bayern München/nella finale di UEFA Champions League a Wembley è stata la settima per la Germania, che sale al quarto posto solitario nell'albo d'oro della competizione.

5
Cinque di questi sette successi portano la firma del Bayern. I bavaresi sono ora preceduti solo da Real Madrid CF (9) e AC Milan (7) per numero di successi nel torneo e dividono il terzo posto con il Liverpool FC.

6
Burak Yılmaz è andato a segno sei volte con il Galatasaray AŞ nella fase a gironi – più di qualsiasi altro giocatore turco in una sola stagione di UEFA Champions League – e ha concluso la campagna con otto reti. Prima della sua esplosione, Burak non aveva segnato in nessuna delle 16 partite precedenti, comprese le qualificazioni. 

6
Il gol di Zlatan Ibrahimović alla prima giornata contro l'FC Dynamo Kyiv lo ha reso il primo giocatore ad aver segnato con sei diverse squadre in UEFA Champions League: AFC Ajax, Juventus, FC Internazionale Milano, FC Barcelona, AC Milan e PSG.

7
La vittoria complessiva per 7-0 del Bayern contro il Barcellona rappresenta il successo più ampio mai registrato nelle semifinali di UEFA Champions League.

10
Chelsea e CFR 1907 Cluj hanno entrambe concluso la fase a gironi con dieci punti, unendosi ad una serie di squadre che hanno mancato la qualificazione nonostante questo buon bottino. Dall’introduzione dei tre punti a vittoria, Dynamo Kyiv (1999/2000, seconda fase a gironi, e 2004/05), Dortmund (2002/03, seconda fase a gironi), PSV Eindhoven (2003/04), Olympiacos FC (2004/05), SV Werder Bremen (2006/07) e Manchester City FC (2011/12) sono state tutte eliminate nonostante i dieci punti conquistati.

15
Gli anni trascorsi tra i due successi di Jupp Heynckes in UEFA Champions League, con il Real Madrid FC nel 1998 e con il Bayern in questa stagione. Nessun altro tecnico aveva fatto passare così tanto tempo tra due vittorie quanto Heynckes, che è anche il quinto allenatore ad aver vinto con due club diversi.

16
La tripletta di Claudio Pizarro messa a segno in 16 minuti contro il LOSC Lille alla quarta giornata è stata la terza più veloce nella storia della UEFA Champions League. Il record è di Bafétimbi Gomis che con l'Olympique Lyonnais ha impiegato la metà del tempo per segnare tre gol in casa della GNK Dinamo Zagreb nella fase a gironi 2011/12.

17
Il Real Madrid CF ha concluso la fase a gironi al secondo posto nel Gruppo D raggiungendo la fase a eliminazione diretta per la 17esima volta e per la 16esima stagione consecutiva. I giganti spagnoli non ci erano riusciti solo nel 1996/97, non avendo partecipato alla competizione.

21
Il successo per 3-2 del Celtic FC contro l’FC Spartak Moskva alla seconda giornata rappresenta il primo successo in 21 trasferte di UEFA Champions League.

50
Cristiano Ronaldo è diventato il quinto giocatore a centrare quota 50 gol in UEFA Champions League, grazie alla rete nella semifinale di andata del Real Madrid contro il Dortmund. Gli altri sono Raúl González, Lionel Messi, Ruud van Nistelrooy e Thierry Henry.

59 
Con le otto reti di questa edizione Messi è salito a quota 59 gol in UEFA Champions League.
Con questi numeri, l'attaccante argentino è il secondo nella lista dei migliori marcatori di tutti i tempi in UEFA Champions League, 12 reti dietro Raul.

89
Il minuto della finale in cui Arjen Robben si è assicurato un posto nella storia del torneo firmando il gol-partita del Bayern.

100
Alla quinta giornata, Mourinho è diventato il quarto allenatore ad aver raggiunto quota 100 partite in UEFA Champions League. Gli altri sono Arsène Wenger, Sir Alex Ferguson e Ancelotti.

114
Sir Alex ha annunciato il suo addio al calcio poche settimane fa e delle sue 1.500 gare sulla panchina del Manchester United FC, ben 202 sono state di UEFA Champions League (qualificazioni incluse), un record. Unico allenatore ad aver vinto almeno 100 partite nel torneo (Arsène Wenger è secondo a quota 79), Sir Alex vanta 114 successi a suo nome, di cui quattro ottenuti con l'Aberdeen FC.

567
Dopo aver perso tutte e sei le partite della fase a gironi nel 2011/12, la Dinamo Zagabria ha iniziato allo stesso modo questa edizione, non andando mai in gol nelle prime cinque partite del Gruppo A. RC Deportivo La Coruña (2004/05) e Maccabi Haifa FC (2009/10) erano state le uniche squadre a disputare un girone senza segnare, ma la squadra croata è andata in gol alla sesta giornata contro la Dynamo grazie al rigore di Ivan Krstanović. Il gol dagli undici metri è l’unico siglato nella fase a gruppi dalla Dinamo in 567 minuti complessivi giocati– compresi i minuti di recupero.

6.000
L’autogol di Sergio Ramos nel successo per 2-1 del Real Madrid contro il Manchester United FC agli ottavi di finale è stato il gol numero 6.000 in UEFA Champions League, dalla fase a gironi alla finale. 

Ultimo aggiornamento: 04/12/13 5.05CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili allenatori
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=1955908.html#i+numeri+della+uefa+champions+league+201213