Il lato positivo delle cose

Nonostante la delusione per l'eliminazione, il difensore Charlie Mulgrew e l'attaccante Giorgos Samaras evidenziano lo splendido cammino compiuto dal Celtic e guardano al futuro: "Vogliamo esserci anche l'anno prossimo".

Charlie Mulgrew ai microfoni di UEFA.com
Charlie Mulgrew ai microfoni di UEFA.com ©UEFA.com

Charlie Mulgrew, difensore Celtic
La delusione c'è ma abbiamo avuto modo di superarla in fretta. La Juventus è una squadra molto forte in contropiede e solida in difesa. Sono un'ottima squadra e auguro loro tutto il meglio possibile per il proseguio del cammino. Siamo una squadra giovane, tutti hanno avuto modo di migliorare quest'anno giocando contro squadre molto forti. Tutti possiamo trarre benefici da questa esperienza.

Siamo tutti un pò delusi, ma dobbiamo guardare avanti. Naturalmente questa esperienza ci ha creato appetito, infatti anche l'anno prossimo vogliamo esserne coinvolti. Sarà difficile qualificarsi, dobbiamo concentrarci a vincere il campionato prima di tutto e speriamo di fare bene anche in coppa scozzese. 

Giorgos Samaras, attaccante Celtic
Siamo una squadra giovane con molto talento e  questa esperienza sarà certamente utile in chiave futura. La Juventus è una grande squadra, è difficile giocare contro di loro. Abbiamo provato a giocare un calcio offensivo, pressandoli alti. Abbiamo creato qualche occasione ma sfortunatamente non siamo riusciti a segnare. Dobbiamo soffermarci sugli aspetti positivi e imparare da questi. E' stato un fantastico viaggio e un incredibile esperienza per ciascuno del club, tifosi e giocatori. Speriamo di poter di nuovo esserci anche l'anno prossimo. 

In alto