Il sito ufficiale del calcio europeo

Profilo finalista: Bayern

Pubblicato: Lunedì, 14 maggio 2012, 9.17CET
I bavaresi, quattro volte campioni d'Europa, sperano di diventare la prima squadra a conquistare il massimo trofeo continentale nel proprio stadio dall'impresa riuscita all'Inter nel 1964/65.
Profilo finalista: Bayern
Il Bayern festeggia dopo la vittoria ai rigori contro il Real Madrid ©AFP/Getty Images
 
 
Pubblicato: Lunedì, 14 maggio 2012, 9.17CET

Profilo finalista: Bayern

I bavaresi, quattro volte campioni d'Europa, sperano di diventare la prima squadra a conquistare il massimo trofeo continentale nel proprio stadio dall'impresa riuscita all'Inter nel 1964/65.

Dal momento in cui è stato annunciato che la finale della UEFA Champions League 2011/12 sarebbe stata a Monaco, il sogno dell'FC Bayern München è stato quello di prendervi parte. Un sogno che si è realizzato grazie al successo in semifinale ai calci di rigore a spese del Real Madrid CF. E adesso i bavaresi sognano di conquistare la quinta Coppa dei Campioni e di diventare la prima squadra a salire sul tetto d'Europa nel proprio stadio, dopo l'impresa riuscita all'FC Internazionale Milan a San Siro nel 1965.

La stagione
Dopo aver superato l'FC Zürich con un 3-0 complessivo negli spareggi, il Bayern ha messo in mostra tutto il proprio potenziale vincendo senza problemi un girone difficile come il Gruppo A con una gara da giocare, finendo davanti a SSC Napoli, Manchester City FC e Villarreal CF e perdendo solo una volta, nel match finale sul campo del City a qualificazione già ottenuta. Il Bayern ha superato quindi in scioltezza FC Basel 1893 e Olympique de Marseille negli ottavi e nei quarti, prima di avere ragione del Real Madrid in semifinale e di raggiungere l'agognata finale. Nonostante abbia chiuso il campionato a otto punti dal Borussia Dortmund e perso 5-2 la finale di Coppa di Germania contro la squadra di Jürgen Klopp, un'eventuale vittoria il 19 maggio farebbe dimenticare tutto.

Curriculum finale 

G8 V4 P4

Ultima: 2009/10 contro l'FC Internazionale Milano (0-2)

Precedenti contro l'avversario della finale
Le due squadre si sono affrontate soltanto una volta in UEFA Champions League, con i londinesi vittoriosi 4-2 a Stamford Bridge e sconfitti 3-2 al ritorno.

Quarti di finale UEFA Champions League 2004/05
Chelsea FC - FC Bayern München 4-2

FC Bayern München - Chelsea FC 3-2 (ris. compl. 6-5)

Momento chiave

Dopo i 120 minuti della semifinale di ritorno il risultato complessivo tra Bayern e Real Madrid era di perfetta parità. A fare la differenza nella serie finale dei calci di rigore è stato Manuel Neuer. Il numero uno tedesco si tuffa sulla destra e neutralizza la conclusione di Cristiano Ronaldo, prima di ripetersi su Kaká. Le prodezze di Neuer offrono a Bastian Schweinsteiger la possibilità di presentarsi sul dischetto e di qualificare i bavaresi per la finale, occasione che il centrocampista non sbaglia.

Frase

Bastian Schweinsteiger, centrocampista del Bayern

"Siamo stanchissimi, ma felicissimi. Dal momento in cui si è saputo che la sede della finale sarebbe stata Monaco, avevamo un solo obiettivo: raggiungerla. L'unica cosa a cui pensavo [nei rigori finali] era di mettere la palla in porta".

Il bomber
I 12 gol segnati da Mario Gomez a questo punto avrebbero dovuto portarlo in cima alla classifica dei cannonieri della UEFA Champions League, ma purtroppo deve accontentarsi della seconda piazza dietro a un incredibile Lionel Messi (14). "Non sono così folle da paragonarmi a Messi - ha detto la punta del Bayern -. Lui è il migliore, forse anche di tutti i tempi, io segno così tanto grazie alla squadra. Giochiamo un calcio offensivo e io devo solo aspettare di metterla dentro".

L'eroe inatteso
In assenza dell'infortunato Bastian Schweinsteiger, Toni Kroos è salito sugli scudi, in particolare nella fase a eliminazione diretta. Le sue eccellenti doti balistiche gli hanno permesso di segnare due gol in Europa, mentre la sua visione di gioco ha aperto squarci nelle difese in favore dei compagni.


Ultimo aggiornamento: 15/05/12 11.02CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=1796816.html#profilo+finalista+bayern