Mazzarri chiede la perfezione contro il Chelsea

"Servirà la gara perfetta", ha detto il tecnico Mazzarri alla vigilia. Villas-Boas: "Napoli è uno stato d'animo". Guarda i video delle conferenze stampa di Napoli e Chelsea.

Walter Mazzarri ha chiesto all'SSC Napoli di affrontare l'andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League contro il Chelsea FC con lo stesso orgoglio e la stessa adrenalina che hanno caratterizzato il successo 2-1 contro il Manchester City FC. Il tecnico, squalificato per due turni, non sarà in panchina e sarà sostituito dal suo vice Nicolò Frustalupi da lui definito "superiore a livello tattico". Per André Villas-Boas "Napoli è uno stato d'animo".

Napoli
Walter Mazzarri

Il Chelsea ha giocato oltre 100 gare in UEFA Champions League [mentre noi soltanto sei nell'era moderna], perciò non voglio sentire dire da nessuno che siamo favoriti. Mi auguro che loro non siano in giornata, altrimenti sarà dura. Voglio che la squadra scenda in campo con la mentalità giusta e rimanga concentrata per tutta la partita. Dovremo fare attenzione e cercare di impedire al Chelsea di colpire in contropiede.

Il rendimento del Chelsea in Premier League è irrilevante. Giocheremo due partite secche, non un campionato intero, e i nostri avversari hanno a disposizione giocatori che possono cambiare il volto di una sfida in pochi istanti. Chelsea e Manchester City sono simili per certi versi, giocano bene, hanno ottime individualità e prediligono i ritmi alti. Servirà lo stesso tipo di prestazione anche da parte nostra: avremo bisogno di orgoglio e adrenalina.

Per fare risultato dovremo essere al meglio. Disputare una grande partita non sarà sufficiente, servirà la gara perfetta. Per noi sarà importante segnare e fare in modo che il Chelsea non lo faccia qui a Napoli; il San Paolo ci aiuterà, quando si giocano partite del genere i nostri tifosi sono i migliori in Europa.

Risultati del finesettimana
Venerdì: ACF Fiorentina - Napoli 0-3 (Cavani 3' 55', Lavezzi 90'+1)
Rosati; Campagnaro (Grava 12'), Cannavaro, Britos; Maggio, Dzemaili, Inler, Dossena; Hamšík (Gargano 70'), Lavezzi; Cavani (Pandev 74')

• Edinson Cavani ha portato il proprio bottino a 16 gol in 18 gare propiziando il terzo successo del Napoli nelle ultime nove gare (il secondo in cinque giorni). L'estremo difensore Antonio Rosati ha esordito in campionato con i partenopei in seguito a un colpo subito in allenamento da Morgan De Sanctis.

Spogliatoi
De Sanctis dovrebbe recuperare per la sfida contro il Chelsea, mentre Campagnaro è in dubbio a causa dell'infortunio al polpaccio destro rimediato venerdì. Eduardo Vargas è alle prese con una distorsione alla caviglia.

Chelsea
Manager André Villas-Boas
Domani sarà importante mantenere sempre la concentrazione perché il Napoli è molto forte. Speriamo di ottenere un buon risultato e poi qualificarci allo Stamford Bridge nella gara di ritorno.

Il Napoli e il tecnico Walter Mazzarri sono migliorati molto negli ultimi anni. L'anno scorso hanno ottenuto ottimi risultati in UEFA Europa League e quest'anno hanno raggiunto gli ottavi [della UEFA Champions League]. Hanno un ottimo progetto e il loro presidente ha svolto un ottimo lavoro. Rappresentano l'intera città; Napoli non è solo una squadra ma è uno stato d'animo: va oltre il campo di gioco, la squadra si immedesima nella città stessa.

Noi abbiamo un progetto di tre anni e ovviamente non siamo contenti di lottare solo per due dei nostri obiettivi ‒ la FA Cup e la Champions League ‒ ma siamo fiduciosi di poter arrivare lontano in queste competizioni. Negli ultimi anni il Chelsea ha ottenuto grandi risultati ed è quindi ovvio che ci sia grande pressione su di me.

Risultati del finesettimana
Sabato: Chelsea - Birmingham City FC 1-1 (Sturridge 62'; Murphy 20')
Čech, Ivanović, Cahill, Luiz, Bertrand; Ramires, Mikel (Kalou 57'), Meireles; Sturridge, Torres (Drogba 46'), Mata (Lampard 83')

• Juan Mata ha fallito un rigore al 23', ma Daniel Sturridge ha segnato il suo settimo gol in sei uscite da titolare in FA Cup con il Chelsea, che dovrà disputare il replay della sfida del quinto turno contro il Birmingham (seconda divisione). I Blues non vincono da quattro gare fra tutte le competizioni.

Spogliatoi
Ashley Cole (polpaccio, indisponibile dall'11 febbraio) e John Terry (ginocchio, 28 gennaio) controlleranno la loro condizione durante la rifinitura. Villas-Boas ha detto che il capitano Terry "è in forte dubbio". Ramires (ginocchio) e John Obi Mikel (adduttori) sono tornati in azione contro il Birmingham.

Statistiche
Il Chelsea, alla nona presenza consecutiva negli ottavi di finale, ha vinto una sola volta in sette gare disputate in Italia, battendo 4-0 l'S.S. Lazio nella fase a gironi 2003/04. Nelle altre sei trasferte ha collezionato tre pareggi e tre sconfitte.

In alto