Il sito ufficiale del calcio europeo

Fiducia, Frei e festa

Pubblicato: Giovedì, 8 dicembre 2011, 10.25CET
"La nostra fiducia può spostare le montagne", spiega Alexander Frei dopo il successo contro il Manchester United che ha portato il Basilea agli ottavi. "Un disastro", per Patrice Evra.
di Steven Rogers
da St. Jakob-Park
Fiducia, Frei e festa
Marco Streller e Fabian Frei abbracciano Alexander Frei dopo il gol allo United ©Getty Images
 
 
Pubblicato: Giovedì, 8 dicembre 2011, 10.25CET

Fiducia, Frei e festa

"La nostra fiducia può spostare le montagne", spiega Alexander Frei dopo il successo contro il Manchester United che ha portato il Basilea agli ottavi. "Un disastro", per Patrice Evra.

Alexander Frei crede che la fiducia può spingere l'FC Basel 1893 "a spostare le montagne" dopo la clamorosa vittoria per 2-1 contro il Manchester United FC che ha eliminato i Red Devils portando la squadra svizzera agli ottavi di UEFA Champions League. Patrice Evra dà invece un giudizio pesante sulle prestazioni della sua squadra nella fase a gironi.

Alexander Frei, attaccante Basilea
Ci vorrà qualche giorno per assorbire questa vittoria. Tutto quello che so è che questo era il sogno che volevamo si avverasse. Con questa fiducia possiamo battere ogni squadra. Abbiamo segnato cinque gol in due partite con il Manchester United, dice tutto sulla nostra qualità.

In ogni girone c'è un momento chiave, per noi è stata proprio la partita all'Old Trafford [3-3 ndr]. Dopo quella partita abbiamo capito dove potevamo arrivare. La nostra fiducia può spsotare le montagne.

Questa è una vittoria per il Basilea ma anche per il calcio svizzero in generale. Non mi importa chi sarà il prossimo avversario, tutto quello che verrà sarà un bonus.

Xherdan Shaqiri, centrocampista Basilea
Avevamo la chance di raggiungere gli ottavi e volevamo sfruttarla a tutti i costi. La vittoria è meritata.

Il fattore campo è stato decisivo; i nostri tifosi ci hanno permesso di lottare di più, di correre più del solito.

Abbiamo difeso da squadra, non abbiamo perso il pallone troppo facilmente – la circolazione di palla è stata buona. Sapevamo di poter mettere in difficoltà anche una squadra come il Manchester United.

Questa vittoria è la fotografia di quanto siamo cresciuti negli ultimi due anni. Gli avversari adesso ci rispettano e hanno paura di venire a giocare sul nostro campo.

Patrice Evra, difensore Manchester United
Abbiamo creato molte chance. Loro ne hanno avute meno, ma hanno comunque meritato di vincere. Ma non è stasera il problema, abbiamo giocato male per l'intera fase a gironi gettando al vento la qualificazione.

L'eliminazione del Manchester United è semplicemente un disastro. Negli ultimi sei anni non siamo mai usciti in questa fase; è un'esperienza nuova per molti di noi. Il mister sa però che ha i giocatori giusti per reagire.

Oggi è un giorno triste per tutti al Manchester United: tifosi, staff tecnico, giocatori. Adesso pensiamo alla Premier League, non vogliamo buttare via la stagione. I nostri tifosi non lo meritano.

Ultimo aggiornamento: 08/12/11 11.06CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre
Partita collegata

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/news/newsid=1731647.html#fiducia+frei+festa