Il sito ufficiale del calcio europeo

Beffa Perišić per l'Arsenal

Pubblicato: Martedì, 13 settembre 2011, 22.45CET
Borussia Dortmund - Arsenal FC 1-1
Avanti con Robin van Persie, i Gunners si fanno raggiungere a Dortmund da un gran gol nel finale del neo entrato.
di Chris Burke
da BVB Stadion Dortmund
Beffa Perišić per l'Arsenal
Ivan Perišić (Borussia Dortmund) ©Getty Images
 
 
Pubblicato: Martedì, 13 settembre 2011, 22.45CET

Beffa Perišić per l'Arsenal

Borussia Dortmund - Arsenal FC 1-1
Avanti con Robin van Persie, i Gunners si fanno raggiungere a Dortmund da un gran gol nel finale del neo entrato.

Il gol in extremis di Ivan Perišić nega all'Arsenal FC la soddisfazione della vittoria all'esordio e regala al Borussia Dortmund l'1-1 nella sfida del Gruppo F tra titani feriti.

L'ombra di un campionato anonimo incombe su entrambe le squadre e, nonostante siano i campioni di Germania a fare la partita nel primo tempo, Robin van Persie approfitta di una disattenzione della retroguardia tedesca per portare avanti gli ospiti prima dell'intervallo. Il vantaggio permette ai Gunners di giocare più sciolti nella ripresa, ma proprio quando il risultato sembrava al sicuro, il neo entrato Perišić ristabilisce la parità.

Il tifo assordante dei supporter locali sembra contagiare anche i giocatori in campo. Entrambe le squadre partono bene e dispongono di buone occasioni in avvio: Mats Hummels ruba all'ultimo istante la palla a Gervinho sotto la porta del Dortmund, mentre dall'altra parte Kevin Grosskreutz calcia alto.

Stessa sorte per una conclusione di Shinji Kagawaj poco dopo. I padroni di casa ci riprovano con Mario Götze che libera Robert Lewandowski, il quale aggira il connazionale Wojciech Szczęsny e costringe Bacary Sagna al salvataggio sulla linea. L'Arsenal sembra alle corde, ma superato il momento di difficoltà si rende pericoloso verso la mezz'ora con una conclusione di Van Persie deviata a lato, su assist di Yossi Benayoun.

La risposta del Dortmund arriva sotto forma di un colpo di testa di Lewandowski, ben parato da Szczęsny. Ma nel momento migliore della squadra di Jürgen Klopp, Van Persie soffia il pallone a Sebastian Kehl nelle retrovie e, dopo aver ricevuto il passaggio di ritorno da Theo Walcott, batte Roman Weidenfeller con un gran tiro.

Arsène Wenger non avrebbe potuto assistere a un finale di frazione migliore dalla tribuna, dove sconta il primo di due turni di squalifica. Dopo l'intervallo l'Arsenal gioca con maggiore serenità e sfiora il raddoppio con Gervinho, che si libera al tiro ma calcia addosso a Weidenfeller.

Un intervento provvidenziale di Alex Song su Götze salva l'Arsenal, ma il Dortmund non si arrende e in extremis agguanta il pareggio: tiro al volo di Perišić all'incrocio dei pali sulla respinta di un calcio di punizione. L'Arsenal rischia quindi la beffa nel recupero, con Szczęsny che si salva su Lewandowski.

Ultimo aggiornamento: 15/09/11 0.08CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre
Partita collegata

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2012/matches/round=2000263/match=2007572/postmatch/report/index.html#beffa+perisic+larsenal