Il Bayern perde Olić per sei mesi

Continuano i problemi di infortuni in casa del Bayern Monaco dato che l'attaccante Ivica Olić potrebbe perdere il reso della stagione a causa di un'operazione al ginocchio.

©Getty Images

Continuano i problemi di infortuni in casa dell'FC Bayern München dato che l'attaccante Ivica Olić potrebbe perdere il reso della stagione.

Il 31enne nazionale croato ha avuto problemi al menisco e alla cartilagine del ginocchio per diversi mesi e ha infatti perso l'inizio della stagione - ha dovuto fermarsi per una frattura al naso rimediata a ottobre. Per risolvere i problemi al ginocchio Olić dovrà operarsi in settimana con lo specialista americano Richard Steadman, cosa che lo terrà fuori per sei mesi.

In questa stagione non è riuscito a trovare la rete nelle otto gare giocate, ma è stato fondamentale nell'accoppiata campionato-coppa messa a segno dal Bayern la scorsa stagione, quando i tedeschi sono anche arrivati in finale di UEFA Champions League.

Olić, che partirà per gli Stati Uniti lunedì, ha detto: "Sono ovviamente deluso. Non ho potuto giocare al Mondiale e speravo di poter continuare da dove avevo interrotto lo scorso anno".

Il Bayern, a punteggio pieno nel Gruppo E di UEFA Champions League, potrebbe qualificarsi per gli ottavi vincendo in casa del CFR 1907 Cluj mercoledì, ma dovrà farlo senza Arjen Robben (coscia), Miroslav Klose (coscia), Franck Ribéry (caviglia) e Mark van Bommel (ginocchio). Il difensore Holger Badstuber è in dubbio ma il portiere Jörg Butt dovrebbe essere a disposizione nonostante i problemi alla schiena.

In alto