Santa Coloma, sconfitta a tavolino

I campioni di Andorra dell'FC Santa Coloma hanno subito una sconfitta a tavolino per 3-0 dopo che la gara dei preliminari di UEFA Champions League è stata rinviata a causa delle condizioni del campo.

©Sportsfile

La Commissione Disciplinare e di Controllo UEFA ha inflitto una sconfitta a tavolino per 3-0 ai campioni di Andorra dell'FC Santa Coloma dopo che la gara dei preliminari di UEFA Champions League contro il Birkirkara FC di martedì 29 giugno è stata rinviata a causa delle cattive condizioni del campo.

La Commissione Disciplinare e di Controllo ha stabilito che il Santa Coloma perderà dunque a tavolino l'andata del primo turno preliminare contro i campioni di Malta per 3-0. Inoltre il club maltese ha ricevuto una multa di 10.000 euro come punizione che verrà sospesa per un periodo probatorio di due anni.

La partita, che si sarebbe dovuta giocare martedì, è stata cancellata a causa delle condizioni del campo dell'Estadi Comunal di Andorra la Vella. Nel prendere questa decisione, la Commissione Disciplinare e di Controllo ha studiato la relazione del delegato, dell'arbitro e dell'osservatore arbitrale. Il Santa Coloma può presentare appello entro il terzo giorno dalla ricezione delle motivazioni scritte.

Il ritorno di Birkirkara-Santa Coloma verrà giocato come da programma martedì 6 luglio. Se il club di Malta dovesse vincere 3-0 si andrà ai supplementari.

A causa delle cattive condizioni dell'Estadi Comunal, la gara di oggi del primo turno preliminare di UEFA Europa League tra UE Santa Coloma e FK Mogren è stata spostato al Camp d'Esports, M.I. Consell General.

In alto