Inter e CSKA cariche di fiducia

L'FC Internazionale Milano affronta il PFC CSKA Moskva forte dell'impresa contro il Chelsea FC nel turno precedente, ma i russi hanno sempre giocato bene in trasferta questa stagione.

L'FC Internazionale Milano cercherà di sfatare un tabù che dura da sette anni quando affronterà il PFC CSKA Moskva nell'andata dei quarti di finale di UEFA Champions League.

• L'Inter non partecipa infatti alle semifinali di UEFA Champions League dal 2003. Gli uomini di José Mourinho sono però imbattuti in casa questa stagione e scenderanno in campo con fiducia.

• Un'altra iniezione di fiducia è arrivata dal modo in cui ha superato il Chelsea FC negli ottavi, mentre il CSKA di Leonid Slutsky dovrà pensare alle buone prestazioni in trasferta che quest'anno hanno portato la squadra fino ai quarti di UEFA Champions League, territorio finora inesplorato per i russi.

Precedenti
• L'Inter ha avuto due volte la meglio quando le due squadre si sono affrontate nella fase a gironi della UEFA Champions League 2007/08.

• I nerazzurri hanno vinto 2-1 a Mosca nell'ottobre del 2007, recuperando il vantaggio russo nel primo tempo ad opera di Jô con le reti nella ripresa di Hernán Crespo e Walter Samuel.

• Ancora più spettacolare la rimonta dell'Inter a Milano. Sotto 2-0 per i gol di Jô e Vagner Love, i nerazzurri hanno vinto grazie alle doppiette di Esteban Cambiasso e Zlatan Ibrahimović.

• Le formazioni quel 7 novembre del 2007 erano le seguenti:
Inter: Júlio César, Maicon, Córdoba, Samuel, Chivu, Zanetti, Dacourt, Cambiasso, Maxwell (Solari 66'), Ibrahimović (Suazo 84'), Crespo (Cruz 63').
CSKA: Akinfeev, Grigoryev, V Berezutski (Eduardo 69'), A Berezutski, Rahimić, Krasić, Dudu (Taranov 83'), Zhirkov, Carvalho; Jô (Aldonin 46'), Vagner Love.

Storia della partita
• Due volte campione d'Europa negli anni '60, l'Inter cerca la prima semifinale dal 2002/03 quando perse contro i rivali cittadini dell'AC Milan. Da allora i nerazzurri hanno perso due volte ai quarti, nel 2004/05 e nel 2005/06.

• Mourinho si è sempre qualificato nei quarti di UEFA Champions League: con l'FC Porto (2004) e con il Chelsea (2005, 2007).

• Vincitore della Coppa UEFA nel 2005, il CSKA cerca di diventare la prima squadra russa a giocarsi una semifinale di Coppa dei Campioni dopo l'FC Spartak Moskva nel 1991.

• L'Inter ha già eliminato una squadra russa questa stagione. Ha ottenuto quattro punti contro l'FC Rubin Kazan nella fase a gironi, pareggiando 1-1 in trasferta e vincendo 2-0 in casa alla sesta giornata qualificandosi proprio a spese del Rubin.

• Javier Zanetti era nella squadra che ha battuto lo Spartak 2-1 in casa e fuori nella semifinale della Coppa UEFA 1997/98 sulla strada del più recente successo europeo dei nerazzurri.

• Questa stagione i campioni d'Italia sono imbattuti tra le mura amiche in campionato e in UEFA Champions League (in Europa due vittorie e due pareggi).

• L'ultima partita interna dell'Inter è stata una vittoria per 2-1 contro l'ex squadra di Mourinho, il Chelsea FC, negli ottavi. Poi è arrivato il bis (1-0) a Stamford Bridge.

• Dopo aver perso in casa del VfL Wolfsburg alla prima giornata, il CSKA ha fermato il Manchester United FC sul 3-3 e ha poi vinto in casa del Beşiktaş JK e del Sevilla FC. L'ultimo successo ha garantito l'accesso ai quarti con un 3-2 complessivo tra andata e ritorno.

• L'unica vittoria del CSKA in quattro tentativi in Italia è arrivata nel 1991 quando ha vinto 1-0 in casa dell'AS Roma 1-0 nel primo turno di Coppa delle Coppe UEFA. La vittoria non è però bastata a evitare l'eliminazione dopo la sconfitta per 2-1 dell'andata.

• Grazie al successo per 3-0 nel ritorno, il CSKA ha battuto con l'identico risultato complessivo il Parma FC nella semifinale della Coppa UEFA 2004/05, competizione poi vinta dalla squadra russa.

Trascorsi
• Quando allenava il Chelsea, Mourinho ha battuto il CSKA in casa (2-0) e in trasferta (1-0) nella fase a gironi di UEFA Champions League 2004/05. I moscoviti all'epoca erano guidati da Valeri Gazzaev.

• Dejan Stankovic e Miloš Krasic vestono entrambi la maglia della nazionale serba.

• L'Olanda di Wesley Sneijder è stata battuta 3-1 dalla Russia di Igor Akinfeev e Sergei Ignashevich nei quarti di finale di UEFA EURO 2008.

• Nelle qualificazioni per UEFA EURO 2008, Vasili Berezutski ha messo a segno il primo gol nel successo 3-0 ottenuto dalla Russia a Mosca contro l'ERJ Macedonia, che schierava Goran Pandev.

• Maicon e Guilherme si sono entrambi messi in luce con il Cruzeiro EC in Brasile. Guilherme era ancora nel settore giovanile quando Maicon si è trasferito all'AS Monaco FC, nel 2004.

• Mark González ha giocato con il Liverpool FC i quarti di finale di UEFA Champions League 2006/07, contribuendo all'eliminazione del PSV Eidhoven, ma non è stato utilizzato in occasione del successo ottenuto in semifinale dai Reds contro il Chelsea di Mourinho.

• La gara di ritorno si disputerà il 6 aprile. La vincitrice del doppio confronto affronterà in semifinale la vincente della sfida tra Arsenal FC ed FC Barcelona.

In alto