UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Chelsea-Real Madrid 0-2 (tot. 0-4): i detentori volano in semifinale

A Stamford Bridge, la squadra di Ancelotti batte i Blues con lo stesso risultato dell'andata e si qualifica: i detentori del trofeo completano l'opera con la doppietta del brasiliano Rodrygo.

Rodrygo festeggia con Ceballos dopo aver firmato il raddoppio del Real MadridGetty Images
Rodrygo festeggia con Ceballos dopo aver firmato il raddoppio del Real MadridGetty Images  

Il Real Madrid batte ancora il Chelsea e conquista con merito la semifinale di UEFA Champions League, l'undicesima nella ultime tredici stagioni. Forti del 2-0 ottenuto al Santiago Bernabéu, i detentori di Carlo Ancelotti sbancano Stamford Bridge con lo stesso risultato grazie alla doppietta nella ripresa del brasiliano Rodrygo. Continua il momento-no dei Blues di Frank Lampard, alla quarta sconfitta consecutiva.

I momenti chiave

20': Rodrygo colpisce un palo esterno
45': Courtois si salva su Cucurella con un super intervento
58'
: Rodrygo porta in vantaggio la squadra di Ancelotti con un tiro sotto misura
80'
: Il brasiliano firma raddoppio e doppietta personale su assist di Valverde

La partita in breve: Rodrygo sugli scudi, Real avanti

Rodrygo finalizza alla perfezione una grande azione della squadra di Ancelotti
Rodrygo finalizza alla perfezione una grande azione della squadra di AncelottiGetty Images

Il Real Madrid batte ancora il Chelsea e conquista con merito la semifinale di UEFA Champions League, l'undicesima nella ultime tredici stagioni. Forti del 2-0 ottenuto al Santiago Bernabéu, i detentori di Carlo Ancelotti sbancano Stamford Bridge con lo stesso risultato grazie alla doppietta nella ripresa del brasiliano Rodrygo. Continua il momento-no dei Blues di Frank Lampard, alla quarta sconfitta consecutiva.

La prima chance è per i londinesi, N'Golo Kanté si fionda su un pallone vagante e calcia di sinistro in area, senza però trovare lo specchio della porta. La reazione del Real è affidata a Rodrygo, ma l'attaccante brasiliano ex Santos è sfortunato e colpisce il palo.

Ancelotti deve incassare l'ammonizione di Éder Militão - diffidato, il difensore ex Porto dovrà saltare la semifinale d'andata - mentre il primo tempo regala altre due emozioni prima di andare in archivio. Karim Benzema tenta con coraggio il sinistro al volo, ma manda sul fondo; poi è Thibaut Courtois, uno degli ex della serata, a conquistare i riflettori con un super intervento sul tentativo a botta sicura di Marc Cucurella.

La ripresa si apre con l'ex romanista Antonio Rüdiger al posto di David Alaba, poi al 58' la squadra di Ancelotti passa. Rodrygo va via sulla destra a Trevoh Chalobah e mette in mezzo: Benzema manca l'aggancio, a differenza del brasiliano Vinícius Júnior che serve il pallone al suo connazionale che di sinistro insacca l'1-0. Per Rodrygo è il terzo gol in questa edizione della UEFA Champions League.

Dopo tanti cambi da una parte e dall'altra, il Real - ormai certo della vittoria e della qualificazione - trova il raddoppio. Vinícius Júnior, pescato da Rüdiger, premia l'inserimento di Federico Valverde, l'uruguaiano salta il suo marcatore diretto e serve un perfetto assist a Rodrygo, che trova raddoppio e quarto gol personale nella competizione.

Per il Real di Ancelotti (alla quarta semifinale con i campioni di Spagna) è un'altra grande notte europea, il Chelsea continua a stentare anche con Lampard: il ruolino nelle ultime sette partite recita due pareggi e cinque sconfitte, l'ultimo successo è datato 11 marzo.

Chelsea-

PlayStation® Player of the Match: Federico Valverde (Real Madrid)

"Ha garantito un ottimo equilibrio al centrocampo del Real Madrid ed è stato preciso in fase di possesso, ha svolto un ottimo lavoro difensivo e ha fornito un assist eccezionale per il secondo gol".
Commissione Osservatori tecnici UEFA

Formazioni

Chelsea: Kepa; Chalobah, Thiago Silva, Fofana; James, Kanté, Fernández (Sterling 67'), Kovačić, Cucurella (Mudryk 67'); Gallagher (Félix 67'); Havertz (Mount 77')

Real Madrid: Courtois; Carvajal (Nacho 81'), Militão, Alaba (Rüdiger 46'), Camavinga; Modrić, Kroos (Ceballos 76'), Valverde; Rodrygo (Asensio 81'), Benzema (Tchouameni 71'), Vinícius Júnior

Prossime partite

Il Real Madrid affronterà il Man City/Bayern Monaco in semifinale, giocando in casa la prima partita: martedì 9/mercoledì 10 maggio è in programma l'andata, martedì 16/mercoledì 17 maggio il ritorno.