UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Bayern-Inter 2-0: i bavaresi chiudono a punteggio pieno

A Monaco di Baviera, la squadra di Nagelsmann - già certa di qualificazione e primato - supera quella di Inzaghi e chiude il Gruppo C con sei vittorie su sei: decidono i gol di Pavard e Choupo-Moting.

 Benjamin Pavard festeggia con Joshua Kimmich e Marcel Sabitzer del Bayern Monaco il gol nella sfida di UEFA Champions League contro l'Inter
Benjamin Pavard festeggia con Joshua Kimmich e Marcel Sabitzer del Bayern Monaco il gol nella sfida di UEFA Champions League contro l'Inter Getty Images

Il Bayern Monaco batte anche all'Inter e chiude a punteggio pieno il Gruppo C della UEFA Champions League. Già certi di qualificazione agli ottavi e primo posto nel girone, i bavaresi di Julian Nagelsmann non danno scampo alla squadra di Simone Inzaghi, superata 2-0 con i gol, uno per tempo, di Benjamin Pavard e di Eric Maxim Choupo-Moting.

L'avvio dell'Inter, anch'essa già certa del passaggio del turno, è intraprendente e dopo sette minuti Sven Ulreich, sostituto di Manuel Neuer, è chiamato in causa sul destro di Nicolò Barella; i padroni di casa rispondono con il centrocampista Joshua Kimmich, che calcia alto sopra la traversa. Al 27’ i Nerazzurri vanno vicini al vantaggio, ma Lautaro Martínez manda alto in scivolata sul cross basso di Robin Gosens, liberato dalle retrovie.

Highlights: Inter-Bayern Monaco 0-2

Poco dopo la mezzora i campioni di Germania sbloccano il risultato, grazie al colpo di testa vincente del francese Pavard sul corner battuto da Kimmich. André Onana è reattivo sul destro a giro di Sadio Mané, nella ripresa la squadra di Inzaghi trova il pareggio con Francesco Acerbi ma il gol è annullato per fuorigioco dello stesso difensore ex Sassuolo e Lazio.

I padroni di casa insistono con la loro manovra avvolgente, Kimmich manda di poco a lato con un gran botta di destro, mentre anche un gol di Choupo-Moting è annullato per posizione irregolare dell'attaccante del Camerun. Jamal Musiala chiama all'intervento Onana, l'Inter tenta una sortita offensiva con Henrikh Mkhitaryan ma la conclusione dell'armeno ex Roma non impensierisce Ulreich.

 Benjamin Pavard e Marcel Sabitzer del Bayern Monaco a duello con  Joaquin Correa in Bayern-Inter di UEFA Champions League
Benjamin Pavard e Marcel Sabitzer del Bayern Monaco a duello con Joaquin Correa in Bayern-Inter di UEFA Champions LeagueGetty Images

Al 72' i bavaresi trovano il gol del raddoppio, che di fatto chiude la partita. Destro meraviglioso, da fuori area, di Choupo-Moting e pallone che si infila sotto l'incrocio dei pali, non lasciando scampo al portiere Nerazzurro.

Nel finale c'è tempo per due ottimi interventi di Ulreich su Edin Džeko, subentrato per dar manforte all'attacco Nerazzurro. Il Bayern vince e lancia un segnale importante in vista del sorteggio di lunedì dove ci sarà anche l'Inter, capace di qualificarsi in un girone di ferro a scapito del super Barcellona.

Formazioni
Bayern Monaco: Ulreich; Mazraoui (65' Musiala), Pavard, Upamecano (46' Davies), Stanišić; Kimmich, Sabitzer; Coman (76' Wanner), Gravenberch, Mané (65' Gnabry); Choupo-Moting (73' Tel) All. Nagelsmann
Inter
: Onana; Darmian, De Vrij (76' Škriniar), Acerbi; Bellanova, Barella (60' Mkhitaryan), Asllani, Gagliardini (60' Çalhanoğlu), Gosens; Correa (76' Carboni), Lautaro Martínez (60' Džeko) All. Inzaghi