UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Camila Cabello sulla passione per il calcio, sull'emozione per l'esibizione nella cerimonia d'apertura presentata da Pepsi® e sul pronostico della finale di UEFA Champions League 2022 – l'intervista

"Adoro il calcio", ha raccontato a UEFA.com la protagonista della cerimonia d'apertura della finale di UEFA Champions League 2022 presentata da Pepsi®.

Camila Cabello Interview

Camila Cabello ha regalato una grande performance nella cerimonia d'apertura della finale di UEFA Champions League, presentata da Pepsi®.

Il suo medley di cinque minuti con "Bam Bam", "Señorita" e il nuovo singolo "Don't Go Yet" è stato caratterizzato da un vivace mix di colori e coreografie ispirate alle origini della cantante cubana-americana e da uno speciale omaggio al carnevale messicano di Oaxaca. Cabello, 25 anni, ha parlato a UEFA.com prima della partita e ha spiegato che, guardando il calcio con i suoi parenti messicani, ha perfezionato la sua esultanza dopo un gol.

Guarda Camila Cabello nella cerimonia di apertura

L'attesa per la cerimonia d'apertura presentata da Pepsi®

Sono entusiasta! Qualche ora fa ero un po' nervosa, ma adesso non vedo l'ora. Mio padre è messicano, io ho sangue latino, quindi il calcio è una parte importante della nostra cultura e tifo per il Messico ogni volta che gioca.

Il palco è stato allestito con degli accorgimenti sonori per coinvolgere il più possibile la gente. Penso che 'Don't Go Yet' - la versione che abbiamo preparato per la cerimonia - possa entusiasmare il pubblico, così come 'Bam Bam'. L'intera opera è stata costruita per contesti come questo. Sono certa che darà energia a tutto il pubblico".

Sulla sua passione per il calcio

L'esultanza di Camila Cabello dopo un gol

Il calcio è di gran lunga il mio sport preferito e ho sempre desiderato andare a vedere una partita dal vivo. È l'unico sport che riesco a guardare, capendo perfettamente cosa sta succedendo.

In passato non sono riuscita mai a vedere una partita dal vivo per via dei miei tanti impegni lavorativi, e quindi questa sarà la mia prima volta. Sono emozionata anche per questo.

Per chi tiferà in finale?

Tifo per entrambe le squadre. Se sono nervosa io, posso solo immaginare come si sentano i calciatori in questo momento.

Un pronostico? Spero sia una partita combattuta e divertente perché non mi piacciono le partite noiose oppure scontate. Sono certa che sarà molto combattuta e che si deciderà solo alla fine, magari ai calci di rigore.

Scarica l'app ufficiale della UEFA Champions League!