UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Pepsi Changemakers: le giocate della svolta all'andata dei quarti

Phil Foden, Alphonso Davies e Naby Keïta sono i Changemakers dell'andata dei quarti di UEFA Champions League.

UCL - Pepsi- Changemakers - MD9
Changemakers: quarti di finale, andata

UEFA Champions League Changemakers, in collaborazione con Pepsi, individua alcune giocate che si sono rivelate decisive per cambiare le partite di andata dei quarti di finale.

Changemakers: andata dei quarti

Phil Foden propizia il gol della vittoria con un tocco di prima (Man. City - Atlético 1-0)
La parata sensazionali di Thibaut Courtois (Chelsea 1-3 Real Madrid)
L'intervento in extremis di Alphonso Davies (Villarreal - Bayern 1-0)
Il pallone intercettato e la palla filtrante di Naby Keïta (Benfica - Liverpool 1-3)

Phil Foden propizia il gol della vittoria con un tocco di prima

Highlights: Man. City - Atlético 1-0
Highlights: Man. City - Atlético 1-0

La squadra di Pep Guardiola fatica a creare occasioni contro l'arcigna difesa dell'Atlético, ma tutto cambia quando il centrocampista inglese sostituisce Riyad Mahrez al 68'. Pochi istanti dopo, Foden trova uno spazio e serve un passaggio rasoterra sulla corsa per Kevin De Bruyne, che non sbaglia e trafigge Jan Oblak.

La parata sensazionale di Thibaut Courtois

Courtois riceve un caloroso benvenuto al ritorno a Stamford Bridge ma sale in cattedra al momento del bisogno. Dopo la tripletta di Karim Benzema, César Azpilicueta ha la possibilità di portare i padroni di casa sul 2-3 e sferra un tiro verso l'incrocio dei pali, ma il belga riesce in qualche modo a volare alto alla sua sinistra e devia con la punta delle dita.

L'intervento in extremis di Alphonso Davies

Highlights: Villarreal - Bayern 1-0
Highlights: Villarreal - Bayern 1-0

Il Bayern non è al meglio contro il Villarreal ma rischia anche di perdere con più di un gol di scarto: per questo deve ringraziare Davies. L'esterno, di nuovo in campo dopo quattro mesi, dimostra di non aver perso l'istinto difensivo entrando in scivolata su Gerard Moreno e impedendogli di segnare una rete importante.

Il pallone intercettato e la palla filtrante di Naby Keïta

Mentre il Benfica cerca il pareggio, Keïta prende in mano la situazione a Lisbona. Il centrocampista raccoglie un passaggio vagante, si fa strada al centro e taglia in due la difesa con un preciso passaggio per Luis Díaz, che aggira con calma Odisseas Vlachodimos e infligge un colpo potenzialmente decisivo.