UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Real Madrid-Paris 3-1 (tot. 3-2): il tris di Benzema vale i quarti

Al Santiago Bernabéu, la squadra di Ancelotti viene trafitta da Mbappé ma vince in rimonta e si qualifica: decide la tripletta nel secondo tempo del francese.

La gioia di Karim Benzema del Real Madrid, autore della tripletta che ha portato ai quarti di UEFA Champions League la sua squadra a spese del Paris Saint-Germain
La gioia di Karim Benzema del Real Madrid, autore della tripletta che ha portato ai quarti di UEFA Champions League la sua squadra a spese del Paris Saint-Germain Getty Images

Il Real Madrid batte in rimonta il Paris Saint-Germain e vola ai quarti di finale di UEFA Champions League. Al Santiago Bernabéu, la squadra di Carlo Ancelotti va sotto, trafitta ancora da Kylian Mbappé ma vince 3-1 trascinata dalla tripletta di un devastante Karim Benzema: un successo che ribalta la sconfitta di misura al Parco dei Principi.

I momenti chiave

34' Il gol di Mbappé è annullato per fuorigioco
39' Mbappé segna il suo secondo gol degli ottavi al Real
54' Un'altra sublime conclusione vincente di Mbappé, ancora in offside
61' L'opportunista Benzema firma il gol del pareggio
76'
Benzema rimette in equilibrio la qualificazione su assist di Modrić
78'
Benzema fa tripletta e completa la rimonta

Il primo pericolo lo creano i parigini con Mbappé, ma Thibaut Courtois riesce a opporsi con il corpo all'attaccante della nazionale francese. L'ex portiere di Atlético Madrid e Chelsea si ripete su Neymar, poi è Benzema a mettere i brividi a Gianluigi Donnarumma.

Il finale del primo tempo regala emozioni a raffica. Prima Lionel Messi semina il panico nell'area delle merengues, poi Mbappé segna ma il gol è annullato per offside di partenza di Nuno Mendes. A sei minuti dall'intervallo, però, il vantaggio della squadra di Pochettino è cosa fatta: lancio in campo aperto di Neymar per Mbappé, il numero 7 del PSG sfida David Alaba e sul primo palo non dà scampo a Courtois, bissando il gol dell'andata.

PlayStation® Player of the Match: Karim Benzema (Real Madrid)

"Precisione e concretezza, una tripletta speciale in Champions League"
Osservatori tecnici UEFA

La partita minuto per minuto: Real Madrid-PSG 3-1
Al PSG non è bastato un altro gol di Kylian Mbappe per piegare il Real Madrid e volare ai quarti
Al PSG non è bastato un altro gol di Kylian Mbappe per piegare il Real Madrid e volare ai quartiGetty Images

Nella ripresa Mbappé si vede annullare un altro gol per fuorigioco, ma poi sale in cattedra Benzema. L'errore di Donnarumma consente a Vinícius Júnior di servire Benzema, che non ha difficoltà a insaccare l'1-1.

E' il gol che fa scattare la molla al Real Madrid. Nel giro di due minuti la squadra spagnola gira partita e qualificazione. Prima Benzema raccoglie l'assist di un super Luka Modrić e fulmina il portiere del PSG, complice anche la deviazione di Marquinhos. Siamo al 76' e due minuti dopo il numero 9 della squadra spagnola va ancora a segno, dopo il rinvio di Marquinhos sull'azione di Vinícius Júnior.

Benzema supera Alfredo Di Stéfano per numero di gol con la maglia del Real Madrid [309 a 308] e stacca Raúl come goleador di UEFA Champions League con la maglia merengues [66 contro 65]: due traguardi impressionanti. L'avventura europea del Real di Ancelotti va avanti, per il PSG è un'altra amara notte europee.

Reazioni

Mauricio Pochettino, allenatore PSG: "Il [loro] primo gol ha cambiato completamente la partita. Per un'ora siamo stati migliori del Real Madrid. L'atmosfera è cambiata allo stadio. Eravamo la squadra migliore, ma abbiamo perso la qualificazione in dieci minuti".

Karim Benzema, attaccante Real Madrid: "E' stata una partita molto difficile, ma abbiamo spinto fino alla fine e abbiamo meritato la vittoria".  

Michael Owen, BT Sport

"Non me lo sarei mai aspettato. Benzema – che giocatore!"

Statistiche

  • Il Real Madrid vola ai quarti di finale di una coppa europea per la 37esima volta, un record: cinque in più del Bayern, al secondo posto in questa classifica.
  • Benzema è il primo giocatore a segnare per 18 anni consecutivi in UEFA Champions League (2005–2022).
  • A 34 anni e 80 giorni, Benzema è il giocatore più anziano a firmare una tripletta in Champions League.
  • Mbappé ha segnato 14 gol nelle sue ultime 14 presenze in Champions League.
Highlights: Paris - Real Madrid 1-0
Highlights: Paris - Real Madrid 1-0

Tabellino

Real Madrid: Courtois; Carvajal (Lucas Vázquez 66'), Éder Militão, Alaba, Nacho; Modrić, Kroos (Camavinga 57'), Valverde; Asensio (Rodrigo 57'), Benzema, Vinícius Júnior

Paris: Donnarumma; Hakimi (Draxler 88'), Marquinhos, Kimpembe, Nuno Mendes; Danilo (Di María 81'), Verratti, Paredes (Gueye 71'); Neymar, Messi, Mbappé