UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Liverpool-Inter 0-1 (tot. 2-1): la magia di Lautaro non basta

Ad Anfield i Nerazzurri di Inzaghi battono il Liverpool ma a centrare i quarti è la squadra di Klopp, grazie al successo dell'andata: decide Lautaro prima del rosso ad Alexis Sánchez.

Guarda il super gol di Lautaro Martínez e tutto il meglio della sfida di Anfield.
Highlights: Liverpool - Inter 0-1

L'Inter batte il Liverpool ad Anfield ma saluta la UEFA Champions League. Nella tana dei Reds i Nerazzurri di Simone Inzaghi vincono 1-0, grazie a un bellissimo gol nel secondo tempo di Lautaro Martínez, ma a conquistare i quarti è la squadra di Jürgen Klopp in virtù del successo 2-0 dell'andata.

I momenti chiave

31': Il colpo di testa di Matip colpisce la traversa
52': Salah centra il secondo legno per il Liverpool
62': Un super gol di Lautaro Martínez porta avanti l'Inter
63':
I Nerazzurri restano in dieci per l'espulsione di Alexis Sánchez

La prima occasione è per Denzel Dumfries, ma la conclusione dell'olandese è centrale e non crea problemi ad Alisson. I Reds vanno vicinissimi al vantaggio poco dopo la mezzora, ma il colpo di testa di Joël Matip si stampa sulla traversa.

Sfiora il vantaggio anche l'altro difensore centrale, l'olandese Virgil van Dijk, ma il suo colpo di testa carambola su Milan Škriniar e finisce in calcio d'angolo. Prima dell'intervallo provano la conclusione prima Hakan Çalhanoğlu e poi Trent Alexander-Arnold - entrambi su punizione - ma si va negli spogliatoi sullo 0-0.

La ripresa si apre con Danilo D'Ambrosio al posto di Stefan de Vrij. La formazione di Klopp colpisce il secondo legno della serata con Mohamed Salah. Lautaro Martínez sciupa una clamorosa chance per il vantaggio, ma al 62' - sull'assist di Alexis Sánchez - trova l'1-0: la sua botta di esterno destro supera Alisson e trova l'incrocio dei pali, un gol bellissimo.

PlayStation® Player of the Match: Milan Škriniar (Inter)

"Škriniar ha dimostrato grande precisione nell'Inter, costruendo da dietro e contribuendo a mantenere inviolata la porta dei Nerazzurri ad Anfield".
Gruppo osservatore tecnico UEFA

La partita minuto per minuto: Liverpool-Inter

Reazioni

Mohamed Salah, attaccante Liverpool: "Era una squadra difficile, anche in trasferta sono stati molto bravi, anche se siamo riusciti a farcela. La cosa più importante è che ci siamo qualificati. Speriamo di essere migliori nella prossima partita".

Simone Inzaghi, allenatore Inter: "Siamo delusi. Sulle due gare è stato una sfida equilibrata, ma quei due gol negli ultimi 15 minuti dell'andata si sono rivelati decisivi".

Esteban Cambiasso, Sky Sport

"L'Inter ha fatto due grandi prestazioni, ma ha perso nei dettagli".

Statistiche

  • Il Liverpool è ai quarti di finale per la quarta volta in cinque stagioni.
  • L'Inter ha ottenuto la seconda vittoria in sette trasferte in Inghilterra, le altre cinque si erano concluse con una sconfitta.
  • Il Liverpool, che era reduce dal suo record di sette vittorie consecutive nella competizione (era l'unica squadra rimasta con il 100% di successi), si inchina al cospetto dell'Inter. Soltanto il Bayern Monaco, nel 2019/20, ha concluso il torneo con solo vittorie.

Le stelle del Fantasy Football

Ritorno amaro in Inghilterra per Alexis Sanchez: l'ex giocatore di Arsenal e Manchester United è stato espulso nel secondo tempo della sfida contro il Liverpool
Ritorno amaro in Inghilterra per Alexis Sanchez: l'ex giocatore di Arsenal e Manchester United è stato espulso nel secondo tempo della sfida contro il LiverpoolGetty Images

I Nerazzurri sono a un solo gol dai supplementari, ma restano in dieci per l'espulsione del Niño Maravilla, punito con il secondo giallo per il fallo sul centrocampista brasiliano Fabinho.

Inzaghi cerca forze fresche con i cambi, ma è Salah a colpire il terzo palo dei Reds, il secondo personale, con un gran destro al volo. Poi Arturo Vidal compie un salvataggio semplicemente prodigioso sul nuovo entrato Luis Díaz.

Il risultato non cambia, l'Inter esce a testa altissima dalla competizione battendo una squadra che era reduce da quindici risultati utili consecutivi in tutte le competizioni. Klopp tira un sospiro di sollievo per il pericolo scampato.

Highlights: Inter - Liverpool 0-2
Highlights: Inter - Liverpool 0-2

Formazioni

Liverpool: Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Jones (Keïta 65'), Fabinho, Thiago Alcántara (Henderson 65'); Salah, Diogo Jota (Luis Díaz 83'), Mané

Inter: Handanovič; Škriniar, De Vrij (D'Ambrosio 46'), Bastoni; Dumfries (Darmian 75'), Vidal, Brozović (Gagliardini 75'), Hakan Çalhanoğlu (Vecino 84'), Perišić; Lautaro Martínez (Correa 75'), Alexis Sánchez