UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Qual è il miglior assist nella storia della UEFA Champions League?

30 Seasons of That #UCLFeeling continua con una carrellata dei migliori assist più memorabili nella storia della UEFA Champions League.

I marcatori fanno certamente notizia quando la palla entra in rete, ma per gli intenditori di calcio la bellezza di un gol risiede spesso nella sua creazione. Per festeggiare 30 Seasons of That #UCLFeeling, UEFA.com propone sei assist indimenticabili: qual è il migliore?

Vota e vinci!

Nel corso della stagione 2021/22, la UEFA chiederà ai tifosi di votare i momenti più memorabili da quando la UEFA Champions League ha preso il posto della Coppa dei Campioni nei primi anni '90. "30 Seasons of That #UCLFeeling" permette di votare di tutto: gol, esultanze memorabili, rimonte indimenticabili, numeri d'alta scuola e parate impossibili.

Vota in questo sondaggio e, come premio potresti aggiudicarti una maglia firmata da Lionel Messi in collaborazione con Lay's.

La palla filtrante di Kaká

AC Milan - Liverpool 3-3 (dts, vittoria Liverpool 3-2 dcr)
25/05/2005, finale

30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist - Kaká
30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist - Kaká

Tanto per iniziare, Kaká libera Andriy Shevchenko nella manovra che porta al gol di Hernán Crespo al 39', ma questo è solo un assaggio.

Cinque minuti dopo arriva il 3-0: Kaká disorienta Steven Gerrard a metà campo e fa partire un lancio lungo e carico d'effetto che passa davanti a un difensore del Liverpool: a Crespo non resta che anticipare Jerzy Dudek in uscita con un pregevole tocco d'esterno. In altri momenti, questa sarebbe la ciliegina sulla torta, ma come ben sappiamo i Reds la pensano diversamente...

Il lampo di genio di Dennis Bergkamp

Arsenal - Juventus 3-1
04/12/2001, seconda fase a gironi

30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Bergkamp
30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Bergkamp

All'88', i Gunners sono in vantaggio per 2-1 e hanno anche a disposizione un contropiede; la maggior parte dei giocatori prenderebbe palla e andrebbe verso la bandierina, ma non Bergkamp.

Con le spalle alla porta, l'olandese confonde due difensori trascinando la palla avanti e indietro, poi taglia in due la difesa con un tocco d'esterno e consente a Ljungberg di firmare il 3-1. Ecco perché una volta Thierry Henry ha detto: "Dennis Bergkamp rimarrà sempre il miglior partner che abbia mai avuto. È un sogno per qualsiasi attaccante".

La velocità di pensiero di Trend Alexander-Arnold

Liverpool - Barcelona 4-0
07/05/2019, semifinale di ritorno

30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Alexander-Arnold
30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Alexander-Arnold

Dopo la sconfitta per 3-0 all'andata, i Reds riescono a portare il risultato complessivo in parità dopo 56 minuti, ma la gara di ritorno sembra destinata ai supplementari.

Al 79', il Liverpool conquista un calcio d'angolo e tutti trattengono il fiato. Alexander-Arnold va sulla bandierina, poi sembra voler lasciare la battuta a un compagno, ma torna improvvisamente sui suoi passi e fa partire un perfetto cross sul primo palo per Divock Origi, che insacca e completa la rimonta. "È stato solo istinto: vedi un'opportunità e cerchi di coglierla. Tutti ricorderanno questo momento", commenta il difensore.

Dribbling e assist per Andrés Iniesta

Barcelona - Paris 2-0
21/04/2015, quarti di finale, ritorno

30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Iniesta
30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Iniesta

Il centrocampista del Barça è più famoso per le sue geometrie impossibili che per le lunghe volate a rete, ma ha tante frecce al suo arco e a farne le spese stavolta è il PSG.

Dopo aver ricevuto la palla nella sua metà campo, Iniesta semina un avversario, ne spiazza un secondo con una finta di spalla ed è semplicemente troppo veloce per il terzo. Gli uomini di Laurent Blanc arretrano, ma non impediscono allo spagnolo di servire una palla filtrante per Neymar, che aggira Salvatore Sirigu e porta il risultato complessivo sul 4-1.

Alphonso Davies inarrestabile

Barcelona - Bayern 2-8
14/08/2020, quarti di finale

30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Davies
30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Davies

Quando la tua squadra segna otto gol e porta a casa uno dei risultati più clamorosi nella storia della UEFA Champions League, ci vuole qualcosa di sensazionale per mettersi in evidenza, soprattutto se hai 19 anni e sei alla prima stagione nella massima competizione europea per club. Il canadese, però, ha tutte le carte in regola.

Dopo il quarto d'ora della ripresa, il Bayern è in vantaggio per 4-2 e non ha la qualificazione garantita, ma Davies è determinato a portarlo in semifinale. Il difensore semina facilmente di Lionel Messi e Arturo Vidal, poi supera Nélson Semedo con una lunga giocata verso la linea di fondo ed entra in area, appoggiando all'indietro per il gol del 5-2 di Joshua Kimmich.

Il cucchiaio irriverente di Paul Scholes

Manchester United - AC Milan 3-2
24/04/2007, semifinale di andata

30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Scholes
30 Seasons of That #UCLFeeling: Assist – Scholes

Dopo i due gol di Kaká all'Old Trafford, alla squadra di Sir Alex Ferguson serve qualcosa, o meglio qualcuno, per tornare in gara. Non per la prima volta, a rispondere alla chiamata è Scholes.

Sul risultato di 1-2, il centrocampista inglese riceve palla al limite dell'area: i difensori rossoneri accorrono così velocemente che l'unica soluzione è anticiparli con una scucchiaiata d'esterno per Wayne Rooney, che si trova davanti al portiere e insacca. "Lo fa sempre in allenamento - commenta l'autore del gol -. È un giocatore fantastico, un genio".

Vota e vinci!