UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le squadre della fase a gironi di UEFA Champions League: liste, scadenze e registrazioni

Quanti giocatori possono essere registrati da un club? Quando è prevista la scadenza e che modifiche possono essere effettuate? Ecco una breve guida alle squadre della UEFA Champions League 2021/22.

 Jack Grealish è passato al Manchester City
Jack Grealish è passato al Manchester City Manchester City FC via Getty Ima

Le 32 partecipanti alla fase a gironi di UEFA Champions League dovranno inviare la propria lista entro mezzanotte CET di giovedì 2 settembre: vi spieghiamo brevemente le regole.

La spiegazione che segue è puramente informativa ed è una versione semplificata delle norme contenute nel regolamento ufficiale della competizione.

Quando devono essere inviate le liste dei club?

Ogni club deve presentare due liste di giocatori, inserendo dettagli come numero di maglia, data di nascita e nazionalità. La lista A deve essere inviata alla federazione di appartenenza per essere verificata, convalidata e inoltrata alla UEFA entro le 24:00 CET di giovedì 2 settembre. Lo stesso processo si applica alla Lista B (maggiori dettagli di seguito), che deve essere presentata entro e non oltre le 24:00 CET del giorno prima di ogni partita.

Regole della competizione: registrazione dei calciatori


Quando si chiude la finestra dei trasferimenti?

Jadon Sancho è passato al Manchester United questa estate
Jadon Sancho è passato al Manchester United questa estateManchester United via Getty Images

La finestra di mercato di ogni nazione che ha dei club nella fase a gironi di UEFA Champions League, cambia da nazione a nazione. Per la maggior parte delle federazioni con club nella fase a gironi, la chiusura del mercato è stata fissata per il 31 agosto (orario variabile).

Anche se ci sono eccezioni come per Portogallo (22 settembre), Russia (7 settembre), Turchia (8 settembre) e Ucraina (3 settembre), tutti i club della fase a gironi di UEFA Champions League devono registrare la propria squadra entro le 24:00 CET del 2 settembre, quindi qualsiasi altro trasferimento successivo alla scadenza non sarà effettivo per la fase a gironi.

Gli ultimi trasferimenti dei club di UEFA Champions League


Le squadre possono inserire giocatori che sono stati schierati nelle qualificazioni alla UEFA Champions League o in una delle altre competizioni maschili per club?

Sì. Un giocatore che è stato schierato nel turno preliminare, o nel primo, secondo o terzo turno di qualificazione, o negli spareggi di UEFA Champions League, UEFA Europa League o UEFA Europa Conference League ha diritto a giocare in UEFA Champions League, UEFA Europa League o UEFA Europa Conference League per un altro club a partire dalla fase a gironi.

Vincenti spareggi

Le sei squadre qualificate dagli spareggi non devono usare per forza la stessa squadra nella fase a gironi. Dopo ogni turno di qualificazione i club possono presentare una squadra completamente nuova.


Chi può essere messo in Lista A?

Nessun club può avere più di 25 giocatori nella Lista A durante la stagione, almeno due dei quali portieri.

Almeno otto di questi 25 posti sono riservati ai 'giocatori cresciuti localmente'. Se una squadra ha meno di otto giocatori provenienti dal vivaio, il numero massimo di giocatori nella Lista A si riduce di conseguenza.

Che cosa si intende per 'giocatore cresciuto localmente'?

Sono previste due categorie:

1. Giocatori cresciuti nel club, ovvero iscritti sui registri di un club per tre anni dai 15 ai 21 anni di età;

2. Giocatori cresciuti nella federazione, ovvero iscritti sui registri di un altro club della stessa federazione per tre anni dai 15 ai 21 anni di età. Nessuna squadra può avere più di quattro giocatori cresciuti nella federazione tra gli otto 'locali' della Lista A.

Il calendario della stagione 2021/22

Che cos'è la Lista B?

Mason Mount nella passata stagione era stato inserito nella lista B
Mason Mount nella passata stagione era stato inserito nella lista B Chelsea FC via Getty Images

Un giocatore può essere inserito in Lista B se è nato dal 1° gennaio 2000 in avanti e ha avuto l'idoneità a giocare con il club interessato per un periodo ininterrotto di due anni dal 15esimo anno in poi (è possibile iscrivere giocatori di 16 anni se sono stati registrati con il club per almeno i due anni precedenti).

I club possono inserire un numero illimitato di giocatori in Lista B durante la stagione, ma la lista deve essere consegnata entro le ore 24:00 della vigilia di ogni partita.

È possibile modificare di nuovo la rosa in questa stagione?

Sì, ma solo se le squadre accedono alla fase a eliminazione diretta. Prima degli ottavi di finale, ed entro la mezzanotte del 2 febbraio, possono inserire un massimo di tre nuovi giocatori.

Uno o tutti i giocatori della suddetta quota di tre possono essere stati schierati da un altro club nelle qualificazioni, negli spareggi o nella fase a gironi della UEFA Champions League, della UEFA Europa League o della UEFA Europa Conference League.

Rimane il limite di 25 giocatori in Lista A, insieme alla quota di otto giocatori cresciuti localmente.

Questo è tutto?

Non necessariamente. Se un club non può inserire almeno due portieri in Lista A a causa di lunghi infortuni o malattie (es. di 30 giorni), un club può sostituirlo temporaneamente in qualsiasi momento durante la stagione.