Lipsia - Paris: dove vederla, probabili formazioni e ultime notizie

Leipzig e Paris si affronteranno a Lisbona nella prima semifinale a eliminazione diretta di questa UEFA Champions League.

Il tecnico del Paris, Thomas Tuchel, nella conferenza stampa di lunedì
Il tecnico del Paris, Thomas Tuchel, nella conferenza stampa di lunedì UEFA via Getty Images

Il Lipsia affronta il Paris alle 21:00 CET di martedì 18 agosto a Lisbona nella prima semifinale della UEFA Champions League 2019/20.

I confronti diretti

Dove guardare la partita in TV

Scopri dove guardare la partita di UEFA Champions League in TV.

Le squadre

Highlights: Leipzig - Atlético 2-1
Highlights: Leipzig - Atlético 2-1

Lipsia
Ranking UEFA: 32
Stagione attuale: G9 V6 P2 S1 GF17 GS9
Cammino qualificazione: primo posto Gruppo G, 4-0 Tottenham (ottavi), 2-1 Atlético (quarti)
Ultime cinque partite: VVSPV
Migliori marcatori: Timo Werner, Marcel Sabitzer (4)
Scorsa stagione: fase a gironi di Europa League
Miglior traguardo Coppa dei Campioni: semifinali (2019/20)

Paris
Ranking UEFA: 7
Stagione attuale: G9 V7 P1 S1 GF22 GS5
Cammino qualificazione: primo posto Gruppo A, 3-2 Dortmund (ottavi), 2-1 Atalanta (quarti)
Ultime cinque partite: VPVVV
Migliori marcatori: Mauro Icardi, Kylian Mbappé (5)
Scorsa stagione: ottavi di finale
Miglior traguardo Coppa dei Campioni: semifinali (1994/95)

Probabili formazioni

Lipsia: Gulácsi; Klostermann, Upamecano, Halstenberg; Laimer, Kampl, Sabitzer, Angeliño; Olmo, Poulsen, Nkunku
Indisponibili: konaté (anca)
In dubbio
: nessuno

Highlights: Atalanta - Paris 1-2
Highlights: Atalanta - Paris 1-2

Paris: Rico; Kehrer, Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Marquinhos, Paredes; Di María, Neymar; Mbappé, Icardi
Indisponibili: Navas (coscia)
In dubbio: Gueye (problemi muscolari), Verratti (polpaccio), Kurzawa (coscia)

L'opinione dei reporter

James Thorogood, reporter Leipzig: la semifinale del Lipsia ha permesso di sviluppare tutta una serie di sottotrame inaspettate: dalla riunione di Nagelsmann col suo mentore Tuchel, alla sfida di Nkunku contro il club lasciato in estate. La grande domanda adesso è se Lipsia riuscirà a fare nella sua seconda campagna di Champions League quello che il Paris non è riuscito a fare in 12 tentativi, cioè raggiungere la finale. Solo nei sogni più sfrenati dei tifosi più accaniti sarebbe stato possibile per il Lipsia all'inizio della stagione.

Chris Burke, reporter Paris: il tanto atteso primo titolo in Coppa dei Campioni è così vicino che il PSG può praticamente sentirne l'odore. Dopo la vittoria in rimonta contro l'Atalanta, tutti hanno sottolineato ed elogiato carattere e spirito di squadra della formazione di Thomas Tuchel che ha mostrato una mentalità da moschettiere pronto a sacrificarsi col motto 'tutti per uno'. I campioni di Francia sentono che questa volta il destino è dalla loro parte dato che anche in semifinale affronteranno una squadra rivelazione non abituata a questi palcoscenici. Col rientro di Ángel Di María dalla squalifica e con Kylian Mbappé pronto a partire titolare, il tanto decantato motto del Paris di 'sognare in grande' è più appropriato che mai.

Le parole degli allenatori

Grandi rimonte nel finale in Champions League
Grandi rimonte nel finale in Champions League

Julian Nagelsmann, allenatore Lipsia: "Non vi svelerò la tattica che intendo utilizzare! Contro l'Atleti non abbiamo giocato con la difesa a tre perché non era necessario. Tutti i ragazzi stanno bene, ci stiamo allenando bene e siamo molto motivati. Siamo pronti. Non possiamo prevedere cosa potrebbero fare Neymar e Mbappé, sono top player. Dovremo difenderci come squadra. Sarà difficile, ma dobbiamo rendergli la vita difficile e metterli sotto pressione. Le partite sono più belle quando entrambe le squadre giocano un calcio offensivo".

Thomas Tuchel, allenatore Paris: "Siamo molto contenti di farne parte [di questo momento nella storia del club]. Chi guarda da fuori non capisce quanto sia difficile raggiungere questi obiettivi, anche se sembra facile e siamo una grande squadra: richiede uno sforzo enorme ed è un passo molto importante per tutti noi".

Ultimi risultati

Lipsia
Forma: VVSPV (tutte le competizioni, la più recente per prima)
Situazione a livello nazionale: arrivato terzo in Bundesliga

Paris
Forma: VPVVV
Situazione a livello nazionale: campioni di Ligue 1, campioni di Coppa di Francia, campioni di Coppa di Lega

Prossima tappa

Lo stadio della finale di Champions League
Lo stadio della finale di Champions LeagueUEFA via Getty Images

La vincente di questa semifinale affronterà la vincente dell'altra semifinale (Lyon - Bayern) in finale, in programma domenica 23 agosto all'Estádio do Sport Lisboa e Benfica alle 21:00.

Variazioni alle regole

Dai quarti di finale, tutte le partite si giocano in gara unica in due stadi di Lisbona (Portogallo). Questa partita si giocherà all'Estádio do Sport Lisboa e Benfica.

Le squadre potranno effettuare cinque sostituzioni, ma al massimo in tre momenti diversi della partita. Tra questi non sono inclusi i cambi durante l'intervallo, tra la fine dei tempi regolamentari e supplementari e nell'intervallo dei supplementari. Ai tempi supplementari è concessa un'ulteriore sostituzione.

Inoltre, sarà possibile scegliere tra più giocatori: per ogni partita sarà consentito utilizzarne 23 in totale anziché 18, come accadeva in precedenza solo per la finale.