UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

L'Atletico espugna Oporto

FC Porto - Club Atlético de Madrid 1-2
La squadra di Diego Simeone conferma l'ottimo periodo di forma battendo in rimonta il Porto grazie alle reti di Diego Godín e Arda Turan nella ripresa.

L'Atletico espugna Oporto
L'Atletico espugna Oporto ©AFP/Getty Images

Il Club Atlético de Madrid conquista la vetta del Gruppo G battendo in rimonta l'FC Porto, sua bestia nera in UEFA Champions League, all'Estádio do Dragão.

Reduce dall'esaltante vittoria nel derby di Madrid in campionato, la squadra di Diego Simeone viene trafitta nel primo tempo da un colpo di testa di Jackson Martinez, salvo ribaltare il risultato nella ripresa grazie a due assist del capitano Gabi a beneficio di Diego Godín e Arda Turan. Il Porto era imbattuto nelle precedenti quattro sfide con l'Atletico nel torneo. I portoghesi cercheranno il riscatto alla terza giornata contro l'FC Zenit, mentre l'Atlético giocherà in trasferta contro l'FK Austria Wien.

Trascinato dalla sua vibrante tifoseria, il Porto fa la partita fin dalle battute iniziali spingendo sull'acceleratore e costringendo gli ospiti sulla difensiva. Silvestre Varela ha la prima occasione della partita ma non riesce a colpire bene di testa un cross di Josué, e la palla termina innocua tra le braccia di Thibaut Courtois.

Al 16', Jackson sfugge alla guardia di Godín e insacca in tuffo di testa su punizione di Josué. Lucho González calcia alto dal limite dell'area mentre dall'altra parte Jackson sfiora il raddoppio per i Dragoni.

L'Atlético va vicino al pareggio con il primo tiro degno di nota, una conclusione dalla distanza di Raúl Garcia di poco alta con Helton fuori dai pali. Arda calcia quindi alto dal limite dopo una bella giocata sulla destra, mentre un colpo di testa di Garcia su corner di Gabi si stampa sulla traversa.

Gli ospiti continuano a mostrarsi più intraprendenti nella ripresa rendendosi pericolosi con un tiro da fuori di Filipe Luis che termina di poco a lato dopo una deviazione di Nicolás Otamendi. Il pareggio è nell'aria e arriva prima dell'ora di gioco con un colpo di testa di Godín su assist di Gabi che batte Helton.

D'un tratto è l'Atlético ad arrivare prima sulla palla e a impedire al Porto il possesso palla anche nella propria metà campo. Garcia spreca l'occasione buona per portare in vantaggio gli ospiti calciando addosso a Helton su assist filtrante di Arda. Ma c'è ancora tempo e, sugli sviluppi di un'astuta punizione di Gabi che coglie impreparata la difesa del Porto, il centrocampista turco insacca il gol-partita.