Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Lo United ha fiducia nella storia

Il Manchester United è reduce da due vittorie in Germania negli ultimi anni, mentre il Bayern Monaco ha sempre faticato in casa contro le squadre inglesi.

L'FC Bayern München ospita il Manchester United FC nella gara di ritorno dei quarti di UEFA Champions League sperando di dimenticare le ultime fatiche contro le squadre inglesi.

• Lo United non ha mai vinto in Baviera, ma è reduce da due vittorie consecutive in Germania, mentre in questa stagione il Bayern non è riuscito a vincere in casa contro due squadre inglesi.

• Ai tifosi dello United, il Bayern ricorda la rocambolesca finale del 1999 vinta in extremis. Tuttavia, il Bayern è allenato da Josep Guardiola, che con l'FC Barcelona ha vinto ben due finali contro i Red Devils.

• I campioni in carica hanno interrotto una serie di sette vittorie esterne in Europa pareggiando 1-1 all'Old Trafford: è stata la prima volta che non sono riusciti a vincere all'andata dopo la sconfitta per 1-0 contro l'FC Basel 1893 agli ottavi del 2011/12 (al ritorno, però, hanno vinto 7-0).

Precedenti
• ll Bayern ha eliminato lo United nell'ultimo confronto diretto, risalente ai quarti dell'edizione 2009/10. All'andata, la squadra di Louis van Gaal ha vinto 2-1 in rimonta con gol di Franck Ribéry (77') e Ivica Olić (90'+2) dopo la rete di Wayne Rooney al 1'.

• Le formazioni a Monaco (30 marzo 2010) erano le seguenti:
Bayern: Butt, Lahm, Van Buyten, Demichelis, Badstuber, Van Bommel, Pranjić (Tymoshchuk 89'), Altıntop (Klose 86'), Müller (Gomez 73'), Ribéry, Olić.
Manchester United: Van der Sar, G. Neville, Ferdinand, Vidić, Evra, Nani (Giggs 82'), Fletcher, Carrick (Valencia 70'), Scholes, Park (Berbatov 70'), Rooney.

• Al ritorno, lo United si è portato sul 3-0 con Darron Gibson (4') e Nani (7', 41'), ma la squadra tedesca ha risposto con Olić (43') e Arjen Robben (74'), qualificandosi grazie alle reti in trasferta. La squadra di casa ha giocato gli ultimi 40 minuti in 10 uomini per l'espulsione di Rafael.

• Il Bayern ha eliminato lo United anche ai quarti di finale del 2000/01, vincendo 1-0 all'Old Trafford il 3 aprile 2001 grazie a una rete di Paulo Sérgio all'86'. La gara di ritorno è finita 2-1 per la squadra tedesca con gol di Giovane Elber (5'), Mehmet Scholl (39') e Ryan Giggs (49').

• In un certo senso, si trattava di una rivincita per il Bayern dopo l'amara finale del 1999 al Camp Nou, iniziata con un gol di Mario Basler al 6' ma persa con le reti di Teddy Sheringham e Ole Gunnar Solskjær nei minuti di recupero del secondo tempo.

• In quella finale, Giggs ha collezionato una delle due otto presenze contro il Bayern, mentre Phil Neville (attuale viceallenatore) è rimasto in panchina.

• In casa, il Bayern non perde da quattro partite contro lo United, con un bilancio di due vittorie e due pareggi. Questi ultimi risalgono alla fase a gironi del 1998/99 (2-2) e alla seconda fase a gironi del 2001/02 (1-1).

Storia della partita
• Il Bayern, che vanta cinque trionfi nella competizione, cerca di arrivare in semifinale per la terza volta consecutiva, mentre i tre volte campioni d'Europa dello United vi mancano dal 2011. Il Manchester ha superato i quarti di finale 12 volte ed è stato eliminato in cinque occasioni, mentre il Bayern conta 15 successi e nove insuccessi.

• Nonostante le impressionanti statistiche, il Bayern non ha mai vinto nelle ultime quattro partite casalinghe contro le squadre inglesi. A dicembre, con la qualificazione già assicurata, si è arreso 3-2 al Manchester City FC, mettendo fine a 10 vittorie consecutive in Champions League. Agli ottavi, ha pareggiato 1-1 contro l'Arsenal FC. 

• Il Bayern non è riuscito a battere l'Arsenal in casa anche agli ottavi della scorsa stagione, perdendo 2-0 ma passando il turno grazie ai gol in trasferta. A maggio 2012, invece, ha perso la finale di Champions League contro il Chelsea FC ai rigori dopo un 1-1 a Monaco, ma la partita era considerata in campo neutro. 

• L'ultimo successo casalingo del Bayern contro una squadra di Premier League è stato un 2-0 sul Manchester City a settembre 2011. Il bilancio complessivo in casa contro le squadre inglesi è di 10 vittorie, sei pareggi e tre sconfitte. 

• Il 5-0 dello United in casa del Bayer 04 Leverkusen alla quinta giornata è stato non solo il suo più grande successo esterno in Europa dal 1965, ma anche il secondo consecutivo in Germania dopo un 2-0 sull'FC Schalke 04 nelle semifinali del 2010/11 (gol di Giggs e Rooney). Il bilancio complessivo in Germania è di cinque vittorie, quattro pareggi e quattro sconfitte.

• Il Bayern ha iniziato la stagione battendo il Chelsea FC in Supercoppa UEFA con un 5-4 ai rigori dopo un 2-2 con gol di Ribéry (47') e Javi Martínez (120').

• Nelle finali europee contro le squadre inglesi, però, il Bayern ha avuto meno successo. Pur avendo battuto il Leeds United AFC per 2-0 nella finale del 1975, ha perso contro Aston Villa FC (0-1, 1982), United (1-2, 1999) e Chelsea (1-1, 3-4 rig., 2012).

• Quando ha pareggiato all'andata in casa nelle competizioni UEFA, lo United ha passato il turno cinque volte ed è stato eliminato sei volte. Dopo un 1-1 all'andata, si è qualificato tre volte ed è stato eliminato due volte. L'occasione più recente, e forse la più famosa, è stata la semifinale di ritorno di UEFA Champions League 1999 contro la Juventus, vinta 3-2 a Torino prima di trionfare in finale contro il Bayern.

• Quando ha pareggiato fuori casa all'andata, il Bayern ha passato il turno 16 volte su 18. Le uniche eccezioni sono le sfide contro il Liverpool FC nelle semifinali di Coppa dei Campioni 1980/81 (0-0 fuori casa, 1-1 in casa) e l'AC Milan ai quarti di finale di Champions League 2006/07 (2-2 fuori casa, 0-2 in casa). In 11 occasioni ha pareggiato fuori casa all'andata per 1-1, passando sempre il turno.

• Bilancio del Bayern ai calci di rigore nelle competizioni UEFA:
5-4 contro Chelsea FC, Supercoppa UEFA 2013
3-4 contro Chelsea FC, finale di UEFA Champions League 2011/12
3-1 contro Real Madrid CF, semifinale di UEFA Champions League 2011/12
5-4 contro Valencia CF, finale di UEFA Champions League 2000/01
9-8 contro PAOK FC, secondo turno di Coppa UEFA 1983/84
4-3 contro Åtvidabergs FF, primo turno di Coppa dei Campioni 1973/74

• Bilancio dello United ai calci di rigore:
6-5 contro Chelsea FC, finale di UEFA Champions League 2007/08
3-4 contro FC Torpedo Moskva, primo turno di Coppa UEFA 1992/93
4-5 contro Videoton FC, quarti di finale di Coppa UEFA 1984/85

Incroci
• Con il Barcellona, Guardiola ha battuto lo United in finale di Champions League nel 2009 (2-0 a Roma) e nel 2011 (3-1 a Wembley). Inoltre, ha alzato la coppa da giocatore battendo l'UC Sampdoria nel 1992.

• Da giocatore e allenatore del Barcellona, Guardiola non ha mai perso in nove partite casalinghe contro le squadre inglesi.

• Con l'Everton FC, Moyes ha affrontato l'1. FC Nürnberg nella fase a gironi di Coppa UEFA 2007/08, vincendo 2-0 in Germania. Si tratta della sua unica esperienza contro una squadra tedesca.

• Agli ottavi della Coppa del Mondo FIFA 2010, Thomas Müller ha realizzato una doppietta nel 4-1 tra la Germania e l'Inghilterra di Rooney. In campo per i tedeschi c'erano anche Manuel Neuer, Philipp Lahm, Jérôme Boateng e Bastian Schweinsteiger.

• A novembre, la Germania di Boateng, Toni Kroos e Mario Götze ha vinto 1-0 a Wembley contro l'Inghilterra, che schierava Rooney, Chris Smalling e Tom Cleverley.

• Shinji Kagawa ha segnato un gol al 3' nel 5-2 per il Borussia Dortmund sul Bayern in finale di Coppa di Germania 2012.

• Con l'Athletic Club, Martínez ha vinto 3-2 all'Old Trafford e collezionato un 5-3 complessivo contro lo United agli ottavi di UEFA Europa League 2011/12.

• Xherdan Shaqiri giocava nell'FC Basel 1893 che ha eliminato lo United dalla fase a gironi di Champions League 2011/12 con un 2-1 casalingo a dicembre.

• Con il Chelsea, Robben ha collezionato tre vittorie e un pareggio in quattro gare contro lo United, compreso un 1-0 in finale di FA Cup 2007 (l'ultima sua presenza con il club).

• Con la maglia del Manchester City, Boateng ha giocato il derby "casalingo" contro lo United nel 2010/11, pareggiando 0-0.

• Durante la stagione in prestito al City (2003/04), Daniel Van Buyten ha giocato due derby contro lo United, perdendo 4-2 in FA Cup all'Old Trafford e vincendo 4-1 in campionato.

• A ottobre 2013, il Belgio di Van Buyten e Marouane Fellaini ha battuto la Croazia di Mario Mandžukić per 2-1 e si è qualificato ai mondiali del 2014.

• David de Gea ha giocato con Thiago Alcántara nella Spagna Under 21, vincendo il Campionato Europeo UEFA di categoria nel 2011 e 2013. Martínez è stato compagno di De Gea nel 2011.

In alto