UEFA.com funziona meglio su altri browser
Dal 25 gennaio, UEFA.com non supporterà più Internet Explorer.
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

Genk e Valencia non pungono

KRC Genk - Valencia CF 0-0
Sfida ricca di occasioni in Belgio, ma nessuna delle due formazioni riesce a trovare il guizzo vincente all'esordio nel Gruppo E.

Roberto Soldado e Nadson
Roberto Soldado e Nadson ©Getty Images

Il KRC Genk festeggia il ritorno in UEFA Champions League conquistando un punto contro il Valencia CF al termine di una sfida appassionante.

I campioni di Belgio, che avevano partecipato alla fase a gironi solo una volta, nove anni fa, avrebbero potuto fare bottino pieno se nel finale un salvataggio acrobatico di Diego Alves non avesse negato il gol a Jeroen Simaeys. In precedenza Adil Rami aveva colto la traversa per il Valencia con una spettacolare rovesciata, infiammando l'ultima parte di gara.

Nel primo tempo i padroni di casa vengono costretti sulla difensiva per lunghi tratti, pur pungendo in avvio. Anele Ngcongca si vede deviare una conclsuione insidiosa, mentre sul fronte opposto Roberto Soldado non sfrutta un invitante cross dalla sinistra di Pablo Piatti.

Il Valencia spinge sugli esterni con Víctor Ruiz e Piatti, ma è Jérémy Mathieu a sfiorare il gol. Il francese affonda sulla sinistra e penetra in area, fermato al momento della battuta da un intervento di Dugary Ndabashinze.

La migliore occasione per il Valencia arriva al 36', quando Piatti chiama a un impegnativo intervento László Köteles con una conclusione angolata. Il Genk rialza la testa nella ripresa: Jelle Vossen costringe Alves al salvataggio con una conclusione dal limite dell'area, quindi il portiere ospite si riopete su un insidioso calcio d'angolo di Thomas Buffel.

Come nel primo tempo, tuttavia, le occasioni più limpide sono del Valencia. Al quarto d'ora Daniel Parejo impegna Köteles con una conclusione di prima intenzione su invito di Soldado, poi, 12' più tardi una spettacolare rovesciata di Rami fulmina il portiere di casa, ma si infrange sulla traversa.

Il subentrato Pablo Hernández sfiora nuovamente il gol per il Valencia, poi tocca a Alves salvare il risultato con una bella parata su tiro da distanza ravvicinata di Simaey. I belgi faranno visita al Bayer 04 Leverkusen alla Giornata 2, mentre il Valencia ospiterà il Chelsea FC.