I portieri più giovani della Champions League: Vandevoordt, Svilar, Casillas

Maarten Vandevoordt ha stabilito martedì sera un nuovo record della competizione rappresentando il Genk ad appena 17 anni e 287 giorni di età.

Maarten Vandevoordt in un allenamento col Genk
Maarten Vandevoordt in un allenamento col Genk ©AFP/Getty Images

A 17 anni e 287 giorni, Maarten Vandevoordt ha stabilito un record martedì sera nella sconfitta per 4-0 in casa del Napoli diventando il portiere più giovane a giocare in UEFA Champions League.

Adesso il calciatore belga è in cima a una lista che vede la presenza di alcune leggende del passato, come Iker Casillas che aveva appena 18 anni quando è partito per la prima volta titolare col Real Madrid nella più importante competizione mondiale per club.

I portieri più giovani della UEFA Champions League

17 anni e 287 giorni: Maarten Vandevoordt (Napoli 4-0 Genk, 10/12/19)
18 anni e 52 giorni: Mile Svilar (Benfica 0-1 Man. United, 18/10/17)
18 anni e 118 giorni: Iker Casillas (Olympiacos 3-3 Real Madrid, 15/09/99)
18 anni e 125 giorni: Nikolay Mihaylov (Levski Sofia 0-3 Werder Bremen, 31/10/06)
18 anni e 159 giorni: Igor Akinfeev (Porto 0-0 CSKA Moskva, 14/09/04)
18 anni e 246 giorni: Adrian Šemper (Lyon 3-0 Dinamo Zagreb, 14/09/16)
18 anni e 262 giorni: Maxim Kabanov (Spartak Moskva 2-2 Feyenoord, 18/09/01)
18 anni e 327 giorni: David de Gea (Porto 2-0 Atlético Madrid, 30/09/09)
19 anni e 61 giorni: Pepe Reina (Barcellona 1-0 Fenerbahçe, 31/10/01)
19 anni e 77 giorni: Timon Wellenreuther (Schalke 0-2 Real Madrid, 18/02/15)

(Solo dalla fase a gironi in poi)

In alto