Guarda e vota il gol di Giannakopoulos

Stelios Giannakopoulos racconta a UEFA.com il gran gol con cui ha regalato all'Olympiacos il successo nel 1997 nella gara d'esordio degli ellenici nella fase a gironi di UEFA Champions League.

Guarda e vota il gol di Giannakopoulos
Guarda e vota il gol di Giannakopoulos ©UEFA.com

Un'azione di contropiede da manuale conclusa da uno splendido tiro di controbalzo di Stelios Giannakopoulos risolve la gara d'esordio dell'Olympiacos FC nella fase a gironi di UEFA Champions League.

Il gol al 6' che ha deciso la sfida di Atene del 17 settembre 1997 contro l'FC Porto è stato inserito nel sondaggio UEFA per scegliere il gol più bello. Oggi presenza fissa nella massima competizione continentale, la formazione del Pireo muoveva allora i primi passi sul palcoscenico più importante contro una squadra che aveva raggiunto i quarti di finale la stagione precedente.

Giannakopoulos non tradisce la minima emozione per l'appuntamento speciale e non dà scampo a Rui Correia con un gran tiro di controbalzo di destro.

"Sugli sviluppi di un corner per gli avversari [Georgios] Anatolakis allontana la palla di testa a sinistra verso Alekos Aleksandris, il quale passa a [Ilija] Ivić innescando il contropiede”, spiega il centrocampista ormai ritiratosi, vincitore di UEFA EURO 2004 con la Grecia.

"Poco dopo il cerchio di centrocampo Ivić alza la testa e lancia di sinistro sulla mia corsa. Controllo la palla al volo, la lascio rimbalzare e con il secondo tocco la spedisco all'incrocio dei pali. Un tiro molto difficile, ma quando il portiere è fuori dall'area piccola e la palla spiove non c'è niente che possa fare”.

Guarda il gol e assegnagli un voto qui.