UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Tris Mané, cinquina Reds: il Porto è annientato

Sadio Mané firma una tripletta e il Liverpool dilaga sul campo del Porto, infliggendo ai Dragoni la sconfitta casalinga più pesante della loro storia nelle competizioni europee.

Rivivi il largo successo esterno ottenuto dai Reds in casa dei Dragoni nell'andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League 2017/18.
Rivivi il largo successo esterno ottenuto dai Reds in casa dei Dragoni nell'andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League 2017/18.

Il Liverpool dà al Porto una lezione di contropiede e finalizzazione, centrando un successo perentorio all'Estádio do Dragão nell'andata degli ottavi di finale.

Il Porto si trova subito ad inseguire, colpito a freddo da Sadio Mané su invito di Giorginio Wijnaldum. Il raddoppio arriva 4' più tardi ad opera di Mohamed Salah, lesto a ribadire in rete una conclusione di James Milner stampatasi sul palo.

Sotto di due reti, i padroni di casa si sbilanciano nel tentativo di recuperare e prestano il fianco alle micidiali ripartenze dei Reds. Mané si regala la personale tripletta realizzando altri due gol, inframezzati da quello di Roberto Firmino: per il Liverpool la sfida di ritorno sarà poco più di una formalità.

Giocatore chiave: Sadio Mané (Liverpool)

Instancabile, inarrestabile, elegante e spietato. Il Liverpool ha sfoderato una prestazione da incorniciare e Mané ne è stato il perfetto interprete. Il primo gol del 25enne è stato propiziato da un pizzico di fortuna, ma il terzo è stato una perla di rara bellezza: gran destro dalla distanza al termine di uno splendido uno-due con Danny Ings.

Reporter talking points

Paul Bryan, Porto: Backed by a vociferous home crowd, Porto began this contest strongly, featuring the surprise inclusion of Otávio in their starting line-up within a solid 4-5-1 formation. Yet from the moment a slip-up by goalkeeper José Sá helped Mané give the visitors a first-half lead the Dragões fell apart, succumbing to Liverpool's attacking force as the rain spilled down and suffering their heaviest European defeat on home soil.

Matthew Howarth, Liverpool: Crucially, Liverpool appear to have learned a valuable lesson from November's 3-3 draw with Sevilla. A Porto goal at the start of the second half could have set up a nervous finish at the Estádio do Dragão, but strikes from Mané (2) and Firmino completed a thumping victory. The Reds' defence, marshalled superbly by Virgil van Dijk, rarely looked in danger of conceding. A superb win for Jürgen Klopp's side, who can now start planning for the last eight.

Statistiche chiave

  • Il Porto incassa la sconfitta interna più pesante della sua storia in Europa; in precedenza non aveva mai perso con più di due reti di scarto in casa
  • Il Liverpool è la squadra più prolifica del torneo in questa stagione con 28 reti all'attivo
  • Firmino ha segnato sette gol nel torneo in questa stagione ed è secondo nella classifica marcatori insieme a Harry Kane. Mané e Salah, entrambi a quota sei, sono terzi.
  • Mané è il quarto giocatore del Liverpool a segnare una tripletta in UEFA Champions League dopo Michael Owen (2002), Yossi Benayoun (2007) e Philippe Coutinho (2017).
  • Il Porto ha chiuso imbattuto le prime 11 gare casalinghe disputate contro avversarie inglesi, ma ne ha perse quattro delle ultime sette.