Dieci anni dopo: la rivincita del Milan ad Atene

Dopo aver subito la rimonta del Liverpool nella finale del 2005 a Istanbul, il Milan di Carlo Ancelotti si prende la rivincita contro i Reds di Rafael Benítez ad Atene nel 2007. UEFA.com ricorda alcuni protagonisti dell'incontro.

Dieci anni dopo: la rivincita del Milan ad Atene
Dieci anni dopo: la rivincita del Milan ad Atene ©Getty Images

Dopo aver subito una delle più grandi rimonte nella storia della UEFA Champions League, messa in atto dal Liverpool a Istanbul dopo un momentaneo 3-0, l'AC Milan di Carlo Ancelotti si prende la rivincita sui Reds di Rafael Benítez ad Atene nel 2007. Filippo Inzaghi devia una punizione di Andrea Pirlo alle spalle di Pepe Reina e poi firma una doppietta, rendendo inutile il gol di Dirk Kuyt a 1' dalla fine.

"La sconfitta di due anni fa rimarrà per tutta la vita, ma questa è un'altra storia - commenta Gennaro Gattuso dopo il trionfo -. Ora tocca a noi festeggiare".

2007 final highlights: Milan 2-1 Liverpool
2007 final highlights: Milan 2-1 Liverpool

1 Javier Mascherano
Giocatore "mostruoso" secondo Benítez, il centrocampista ha messo alla prova il Milan insieme a Xabi Alonso per gran parte della finale ma non ha potuto opporsi a Inzaghi. L'argentino è andato al Barcellona nel 2010 e ha vinto la UEFA Champions League nel 2011 e nel 2015.

2 Clarence Seedorf
Unico giocatore ad aver vinto la UEFA Champions League con tre squadre (Ajax 1995, Real Madrid 1998 e Milan 2003/2007), Seedorf era uno degli sconfitti dal Liverpool nel 2005. Dopo aver allenato il Milan per un breve periodo nel 2014, è andato in Cina allo Shenzhen in Cina e in seguito è stato molto attivo con i media e la solidarietà.

3 Xabi Alonso
Vincitore nel 2005 e sconfitto nel 2007, Alonso ha anche saltato la finale del 2014 con il Real Madrid contro l'Atlético. Si è ritirato alla fine della stagione 2016/17 dopo il terzo campionato consecutivo vinto con il Bayern.

4 Steven Gerrard
Insieme a Sami Hyypiä, Jamie Carragher e Vladimír Šmicer, Gerrard è stato uno dei quattro giocatori ad aver vinto la finale di Coppa UEFA 2001 e quella di UEFA Champions League del 2005. Il centrocampista ha lasciato i Reds dopo 17 stagioni per chiudere la carriera ai LA Galaxy. Tornato ad Anfield per allenare le giovanili, guiderà presto gli Under 18.

Highlights finale 2005: il miracolo di Istanbul
Highlights finale 2005: il miracolo di Istanbul

5 Dirk Kuyt
Dopo aver segnato ai rigori contro il Chelsea, mandando il Liverpool in finale, l'attaccante olandese ha segnato il gol del 2-1 ad Atene, abbassando il sipario dopo sei stagioni ad Anfield. Quindi, ha vinto il campionato turco con il Fenerbahçe ed è tornato al Feyenoord, vincendo il suo primo campionato olandese e appendendo gli scarpini al chiodo.

6 Jermaine Pennant
La prima di tre stagioni ad Anfield (2006/07) è stata quella di maggior successo per Pennant, che ha conquistato un posto da titolare con Benítez. Partito da Liverpool nel 2009, ha giocato in Spagna, India e a Singapore e più di recente al Bury, in terza serie inglese.

7 Massimo Ambrosini
Nel 2005, Ambrosini aveva segnato un gol decisivo in semifinale contro il PSV ma aveva saltato la finale per uno dei tanti infortuni, ma in quella del 2007 era in gran forma. Dopo aver vestito la casacca rossonera dal 1995 al 2013, ha chiuso la carriera con una stagione alla Fiorentina. Oggi corre a livello amatoriale e lavora come opinionista televisivo.

8 Jamie Carragher
Nato a Bootle, nei dintorni di Liverpool, il centrale è stato in prima squadra dal 1996 al 2013, collezionando 737 presenze. Dopo il ritiro ha lavorato per la televisione e la carta stampata.

Andrea Pirlo al picco della carriera
Andrea Pirlo al picco della carriera

9 Andrea Pirlo
Regista per antonomasia, Pirlo ha offerto un'altra prova della sua maestria sui calci di punizione in occasione del primo gol della finale 2007. Di lui, Ancelotti ha dichiarato: "In un secondo, Pirlo è capace di fare un passaggio che altri giocatori non riuscirebbero a fare in una vita". Al New York City dal 2015, l'ex bianconero ha vinto quattro scudetti: due con il Milan, quattro con la Juventus.

10 Boudewijn Zenden
La finale di Atene è stata l'ultima partita dell'esterno olandese, che a Liverpool ha giocato per due stagioni. Dopo l'esperienza al Marsiglia e al Sunderland è stato assistente di Benítez al Chelsea, con cui ha vinto la UEFA Europa League 2012/13, mentre oggi fa parte dello staff tecnico del PSV.

11 Filippo Inzaghi
Non convocato per la finale del 2005, Inzaghi ha segnato entrambi gol contro il Liverpool ad Atene. "Di gol in Europa ne ho fatti, ma segnare in finale di UEFA Champions League è speciale", ha dichiarato. L'ex juventino ne ha poi realizzati tanti altri con i rossoneri, che ha lasciato nel 2012. Dopo aver allenato il Milan, quest'anno ha portato il Venezia alla promozione in Serie B.